Raffaele Lavacca
Raffaele Lavacca
Solidarietà

Due protesi per il tranese Raffaele Lavacca, finora raccolti circa 7mila euro

L'obiettivo è arrivare a 190mila

"Raffaele non ha più le gambe. Nel 2017 una piccola ferita sulla caviglia destra è stato l'inizio di un calvario che lo ha portato all'amputazione di entrambi gli arti inferiori all'altezza del femore".

L'associazione ODV 'Il Volo del Gabbiano' ha lanciato su GoFundMe una raccolta fondi per fare in modo che Raffaele Lavacca, cinquantenne di Trani noto in città per la passione per il ballo, possa ricevere due protesi di ultima generazione che gli permettano di migliorare la qualità della sua vita.

"Raffaele - scrivono - è sempre stato una persona attiva, organizzatore di viaggi, feste e balli insieme a Luciana e ballerino egli stesso. Oggi è su una sedia a rotelle".

"Comincia a fare freschetto - proseguono - ma ogni volta che incontriamo qualcuno per strada è sempre più incoraggiante. Siamo sulla buona strada e contiamo sul vostro aiuto per realizzare l'obiettivo".

"Mai deve abbandonarci l'idea che potrebbe capitare a noi e vorremmo tanto avere il supporto che oggi siamo chiamati a dare", si legge tra i messaggi dei donatori, che fino a ora hanno raccolto 6.800 euro: l'obiettivo è arrivare a 190mila. La campagna è raggiungibile a questo link.
  • Attualità
Altri contenuti a tema
Il prezzo del caffè in tazzina sta per aumentare (anche a Trani) Il prezzo del caffè in tazzina sta per aumentare (anche a Trani) L' "allarme" lanciato da Mino Acquaviva, presidente Confcommercio Trani
Camillo Langone: "Per me Trani è la città ideale in cui vivere!" Camillo Langone: "Per me Trani è la città ideale in cui vivere!" Lo scrittore e giornalista potentino vive tra Parma, Udine e Trani, sua dimora preferita
ContestoLab: la sessualità spiegata nei luoghi della socialità ContestoLab: la sessualità spiegata nei luoghi della socialità Un tema legato in particolare alla disabilità e all’autismo
1 Sgradevole risveglio in via Ognissanti, tra topi morti e vivi Sgradevole risveglio in via Ognissanti, tra topi morti e vivi Le segnalazioni in città sono molteplici
Un anno di notizie con TraniViva: ripercorriamo insieme il 2023 Un anno di notizie con TraniViva: ripercorriamo insieme il 2023 Tutte le notizie più lette nell'anno appena trascorso
3 dicembre, oggi si celebra la giornata internazionale sulla disabilità 3 dicembre, oggi si celebra la giornata internazionale sulla disabilità Felice Scaringi: «Tanto ancora il lavoro da fare»
Fuochi d’artificio su Corso Vittorio Emanuele, la “bravata” del 1 Dicembre Fuochi d’artificio su Corso Vittorio Emanuele, la “bravata” del 1 Dicembre Botti ad un angolo di piazza della Repubblica nel mezzo della strada
Ex casa di riposo, il Comitato chiede delucidazioni sul destino Ex casa di riposo, il Comitato chiede delucidazioni sul destino «Le precedenti puntualmente ignorate»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.