Raffaele Lavacca
Raffaele Lavacca
Solidarietà

Due protesi per il tranese Raffaele Lavacca, finora raccolti circa 7mila euro

L'obiettivo è arrivare a 190mila

"Raffaele non ha più le gambe. Nel 2017 una piccola ferita sulla caviglia destra è stato l'inizio di un calvario che lo ha portato all'amputazione di entrambi gli arti inferiori all'altezza del femore".

L'associazione ODV 'Il Volo del Gabbiano' ha lanciato su GoFundMe una raccolta fondi per fare in modo che Raffaele Lavacca, cinquantenne di Trani noto in città per la passione per il ballo, possa ricevere due protesi di ultima generazione che gli permettano di migliorare la qualità della sua vita.

"Raffaele - scrivono - è sempre stato una persona attiva, organizzatore di viaggi, feste e balli insieme a Luciana e ballerino egli stesso. Oggi è su una sedia a rotelle".

"Comincia a fare freschetto - proseguono - ma ogni volta che incontriamo qualcuno per strada è sempre più incoraggiante. Siamo sulla buona strada e contiamo sul vostro aiuto per realizzare l'obiettivo".

"Mai deve abbandonarci l'idea che potrebbe capitare a noi e vorremmo tanto avere il supporto che oggi siamo chiamati a dare", si legge tra i messaggi dei donatori, che fino a ora hanno raccolto 6.800 euro: l'obiettivo è arrivare a 190mila. La campagna è raggiungibile a questo link.
  • Attualità
Altri contenuti a tema
1 La scomparsa di David Sassoli: il ricordo della sua visita a Trani La scomparsa di David Sassoli: il ricordo della sua visita a Trani "Dialogare con lui era davvero un piacere" racconta l'amico Paolo Loporchio
Un anno con Trani(Viva): ripercorriamo insieme il 2021 Un anno con Trani(Viva): ripercorriamo insieme il 2021 Tutte le notizie più lette nell'anno appena trascorso
9 Premio "Impresa storica":  110 anni di Pizzolante dalle vetrine di via Mario Pagano Premio "Impresa storica": 110 anni di Pizzolante dalle vetrine di via Mario Pagano Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato dalla Camera di Commercio di Bari
Francesco Giorgino nuovo vice direttore del Tg1 Francesco Giorgino nuovo vice direttore del Tg1 Una carriera prestigiosa, cominciata nella "sua" Andria
1 Il coordinamento tranese contro la violenza di genere annuncia un presidio in piazza per il ritiro dell'emendamento del Consigliere Biancolillo Il coordinamento tranese contro la violenza di genere annuncia un presidio in piazza per il ritiro dell'emendamento del Consigliere Biancolillo «Il Consiglio comunale di Trani durante la votazione del piano per diritto allo studio ha dimostrato tutta la sua omo-bi-transfobia e misoginia»
Autovelox sulla 16bis allo svincolo Trani-centro, è una fake news Autovelox sulla 16bis allo svincolo Trani-centro, è una fake news La falsa notizia è iniziata a circolare sul web tanto da far credere a molti che fosse vera
A tg2 Storie una testimonianza da Trani: il piccolo Biagio, la sua famiglia e "gli Aquiloni" A tg2 Storie una testimonianza da Trani: il piccolo Biagio, la sua famiglia e "gli Aquiloni" Quando l'autismo entra nella vita di una famiglia e diventa una risorsa per tanti
«Vi racconto la mia disabilità», il messaggio di speranza della tranese Debora Di Cugno «Vi racconto la mia disabilità», il messaggio di speranza della tranese Debora Di Cugno Cieca dalla nascita, ha deciso di aprire un canale su YouTube in occasione della giornata internazionale della disabilità
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.