tiziana
tiziana
Scuola e Lavoro

Educazione Finanziaria all'Itc "Aldo Moro": una lezione da un'ex alunna

L'evento rientra anche nei progetti del Pnrr relativi alla reintroduzione dell’educazione civica

Si è svolto nei giorni scorsi presso l'Itc "Aldo Moro" di Trani un incontro rivolto ai giovani sul tema dell'educazione finanziaria, nell'ambito di un progetto promosso da un Istituto di Credito del territorio. Nel corso della lezione, tenuta da un funzionario della Banca, è stata illustrata ai ragazzi l'importanza della conoscenza finanziaria intesa come cultura personale, che ha ricadute concrete nella gestione quotidiana di investimenti e risparmi. Chi infatti non ha conoscenze finanziarie sufficienti, tende ad avere maggiori difficoltà ad arrivare a fine mese e a far fronte a spese improvvise, anche di modesta entità.
Le diverse fasi del progetto (con lezione conclusiva presso il Liceo scientifico di Canosa) hanno fatto tappa in altri istituti scolastici a Barletta, Cerignola, San Ferdinando di Puglia, Margherita, Trinitapoli.
La componente del collegio sindacale della banca promotrice, dott. Tiziana Mongelli (tra l'altro ex allieva dell' Itc tranese), con la collaborazione del consigliere provinciale avv. Donata Di Meo, ha proposto il progetto al Dirigente Scolastico dell'istituto Itc Aldo Moro, ottenendo subito il consenso di svolgere una lezione del genere presso il proprio istituto, con lo scopo di far conoscere ai giovani nozioni di base sull'uso del denaro, l'utilizzo dei conti, i vari sistemi di pagamento, l'utilizzo di prodotti legati alla custodia del risparmio e forme di investimento, evitando che gli stessi subiscano gli effetti legati all'inflazione.
L'Educazione Finanziaria rientra tra i progetti della Banca d'Italia, che considera favorevolmente le iniziative tese ad informare i risparmiatori sull'uso degli strumenti finanziari. Inoltre l'Educazione Finanziaria rientra anche nei progetti del Pnrr relativi alla reintroduzione dell'educazione civica, circa i nuovi progetti scolastici. Il riscontro positivo ottenuto dall'iniziativa dimostra l'importanza delle Banche di credito cooperativo presenti sul territorio, protagoniste dell'economia sociale, guardano innanzitutto al sostegno del territorio in cui operano, conoscendo in maniera approfondita e diretta i bisogni dello stesso e guardando i giovani come futuri imprenditori e utenti del mondo finanziario stesso.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Stasera tutti nel piazzale del Monastero per "La notte prima degli esami" Stasera tutti nel piazzale del Monastero per "La notte prima degli esami" L'ormai tradizionale meeting per esorcizzare la paura sarà preceduto da un momento di preghiera organizzato dalla pastorale giovanile
"Notte di lacrime e preghiere..." Il 18 giugno i maturandi in piazza del Monastero "Notte di lacrime e preghiere..." Il 18 giugno i maturandi in piazza del Monastero Previsto prima della festa un momento di raccoglimento con la Pastorale Giovanile
Refezione scolastica 2024/25, si aprono i termini per accedere al servizio Refezione scolastica 2024/25, si aprono i termini per accedere al servizio Da oggi modalità telematica
Rassegna nazionale di poesia e narrativa, vincono studenti di Trani Rassegna nazionale di poesia e narrativa, vincono studenti di Trani Si tratta di Sara Ramires e Andrea Lippolis della 3P
Non ti scordar di te presenta l’ultimo incontro sulla genitorialità e apre le porte del giardino sensoriale ai bambini delle scuole Non ti scordar di te presenta l’ultimo incontro sulla genitorialità e apre le porte del giardino sensoriale ai bambini delle scuole Venerdì ultimo appuntamento moderato dal dott. Leonardo Trione
Tutte le scuole di Trani chiuse sabato 11 maggio Tutte le scuole di Trani chiuse sabato 11 maggio Lo rende noto per via ufficiale il Comune
Ragazzi tedeschi della “Justin-Wagner Schule” a Trani per il programma Erasmus Plus Ragazzi tedeschi della “Justin-Wagner Schule” a Trani per il programma Erasmus Plus La scuola “Rocca Bovio Palumbo”anche come scuola ospitante conferma una vocazione all’internazionalità
Andrea Lippolis vincitore del Premio di Poesia Unesco Andrea Lippolis vincitore del Premio di Poesia Unesco Il concorso era rivolto alle studentesse e agli studenti della città di Trani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.