Riscuotere la pensione
Riscuotere la pensione
Enti locali

Emergenza Coronavirus: guida per i buoni spesa

Le risposte a tutte le domande

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Pubblichiamo un prospetto ricco di domande e risposte, chiarimenti e informazioni certe, perchè attinte dall'unica fonte diretta che al momento sia attendibile: l'Amministrazione comunale. Crediamo in tal modo di diradare ogni dubbio e fornire un servizio utile ai nostri lettori.

A chi sono indirizzati i Buoni Spesa?

Il beneficio sarà erogato esclusivamente in favore di famiglie esposte ai rischi derivanti dall'emergenzaepidemiologica da virus COVID-19, al netto di altra somma derivante da sostegno pubblico (es. RED, Rdc,etc.).

Quali requisiti servono?

• ​Residenza nel Comune di Trani prima dell'inizio dell'emergenza Covid-19, precisamente già residenti alla data del 08.03.2020;

• di trovarsi in una situazione di grave bisogno a causa dell'applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19;

• che il nucleo familiare è in possesso di un patrimonio mobiliare (risparmi/conto correnti/libretti con riferimento alla giacenza media del mese precedente alla presentazione dell'autocertificazione) non superiore a:

€ 3.500,00 per un componente;

€ 5.000,00 per due componenti;

€ 7.000,00 per tre componenti;

€ 9.000,00 per quattro componenti;

€ 10.000,00 per cinque o più componenti.

​Se Percepisco altre forme di sostentamento dallo Stato posso presentare domanda?

• ​SI ma solo se i fondi non sono stati ancora percepiti;

• potranno rientrare tra i nuclei beneficiari anche quelli nei quali il richiedente o altro componente il nucleo familiare ha fatto domanda di CIG, FIS, bonus, Naspi, e/o altri ammortizzatori sociali, se non sono stati ancora percepiti

Come posso presentare la domanda?

• Compilando Autocertificazione, a cui allegare il documento di riconoscimento di identità del richiedente ed inviandola:
• a mezzo mail all'indirizzo dedicato: emergenzacovid19@comune.trani.bt.it;
• oppure attraverso l'applicazione (APP)TXT, disponibile per Android e IOS;
• oppure cartacea all'ingresso del Comune, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, avendo attenzione a non creare assembramenti.

Se percepisco il reddito di cittadinanza posso presentare la domanda?

si, se si hanno i requisiti, la somma dovuta dei buoni spesa verra' decurtata della somma che si percepisce dal reddito di cittadinanza

(ES . titolo di spesa del valore di € 450,00 – RED/Rdc = valore del buono spesa che sarà effettivamente riconosciuto al richiedente)

ATTENZIONE

I buoni spesa possono essere utilizzati esclusivamente per l'acquisto di generi alimentari (con esclusione di alcolici e superalcolici), prodotti alimentari per bambini e neonati (pappe, omogeneizzati, etc.) e prodotti di prima necessità per l'igiene della persona e dell'ambiente.

I buoni spesa sono personali (ovvero utilizzabili solo dal titolare della domanda), non trasferibili, né cedibili a terzi, non convertibili in denaro contante.

I modelli autocertificazioni saranno controllati dal personale e che ogni dichiarazione falsa sarà perseguita penalmente.

I requisiti scelti dall'amministrazione sono chiari per favorire la massima trasparenza e consentire a tutti i nostri concittadini realmente in ​ difficoltà di usufruire di questo Benefit.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid-19, ecco chi sono i "portatori" di virus Covid-19, ecco chi sono i "portatori" di virus Lopalco: "Essere contagiati non è una bella notizia perché si può sviluppare la malattia e infettare altri"
Coronavirus in Puglia, oggi 12 nuovi casi. Nessuno nella Bat Coronavirus in Puglia, oggi 12 nuovi casi. Nessuno nella Bat Non sono stati registrati decessi
Norme anti Covid, la polizia intensifica i controlli nei locali e sulle spiagge Norme anti Covid, la polizia intensifica i controlli nei locali e sulle spiagge Attivato un programma di misure preventive per evitare il ritorno dei contagi
Covid-19, Lopalco: «Nuovi casi in Puglia potrebbero essere innesco di seconda ondata» Covid-19, Lopalco: «Nuovi casi in Puglia potrebbero essere innesco di seconda ondata» L'epidemiologo pubblica un grafico con l'andamento dei contagi: «Età media più giovane e gravità molto più lieve rispetto a febbraio»
Coronavirus in Puglia, registrato un nuovo caso nella Bat Coronavirus in Puglia, registrato un nuovo caso nella Bat Oggi 16 in tutta la Regione. Nessun decesso
1 Coronavirus, contagi sul territorio in aumento. Bottaro: «Manteniamo un comportamento corretto e responsabile» Coronavirus, contagi sul territorio in aumento. Bottaro: «Manteniamo un comportamento corretto e responsabile» Il sindaco rinnova l’invito a rispettare le norme di sicurezza. Eventi estivi a rischi
2 Coronavirus in Puglia, da oggi obbligo di mascherina in discoteca e all'aperto se necessario Coronavirus in Puglia, da oggi obbligo di mascherina in discoteca e all'aperto se necessario L'ordinanza di Emiliano per far fronte alla nuova ondata di casi
Aumenta il numero dei contagi nella Bat: oggi cinque nuovi casi Aumenta il numero dei contagi nella Bat: oggi cinque nuovi casi Erano di rientro dalle vacanze, ora in isolamento
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.