Salme delle Foibe
Salme delle Foibe
Enti locali

Foibe, la Bat stringe accordi con un’associazione friulana

Le attività previste sono destinate agli studenti delle scuole della Provincia. In previsione un concorso e visite guidate nei luoghi della tragedia

La Provincia di Barletta Andria Trani e l'associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia hanno siglato questa mattina un protocollo d'Intesa per definire azioni programmate e condivise a sostegno del giorno del ricordo, al fine di approfondire la conoscenza della tragedia delle foibe e dell'esodo istriano nelle scuole primarie e secondarie della Provincia con la collaborazione istituzionale dei dieci Comuni della Bat. Il protocollo è stato sottoscritto dal presidente della Provincia, Francesco Ventola, e dal legale rappresentante dell'associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Giuseppe Dicuonzo.

Le attività previste consistono in interventi di aggiornamento ed approfondimento storico e culturale destinati agli studenti delle scuole della Provincia, promozione di un concorso destinato agli studenti dell'ultimo biennio delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia e promozione di visite culturali guidate nei luoghi in cui si consumò la tragedia delle Foibe e di incontri di testimonianza con persone direttamente coinvolte nell'esodo.

Il presidente della Bat spiega: «D'intesa con l'associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, da anni impegnata nella realizzazione di iniziative commemorative del giorno del ricordo, abbiamo voluto porre le basi perché in futuro sul nostro territorio ci siano momenti di forte riflessione e sensibilizzazione rispetto ad una delle pagine più tristi della nostra storia. Abbiamo ravvisato la necessità di coinvolgere gli studenti del nostro territorio, perché i più giovani hanno il diritto ed il dovere di conoscere che cosa accadde a tanti uomini costretti ad un esodo forzato per ritrovare la libertà».
  • Provincia Bat
  • Giorno del ricordo
Altri contenuti a tema
25 Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri tranesi Federica Cuna ed Emanuele Cozzoli Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri tranesi Federica Cuna ed Emanuele Cozzoli Lorenzo Marchio Rossi e Pierpaolo Pedone vice Presidenti, il primo con funzioni vicarie
5 Donata Di Meo diventa quarto consigliere provinciale di Trani Donata Di Meo diventa quarto consigliere provinciale di Trani L'avvocatessa tranese subentra a un consigliere di San Ferdinando di Puglia
52 Tommaso Laurora: «Trani ha un ruolo centrale nella provincia per eleganza e qualità» Tommaso Laurora: «Trani ha un ruolo centrale nella provincia per eleganza e qualità» Il primo giorno da consigliere provinciale dell'ex candidato sindaco
Tommaso Laurora: "La mia forza dipende soltanto dall'impegno di ciascuno di voi" Tommaso Laurora: "La mia forza dipende soltanto dall'impegno di ciascuno di voi" I ringraziamenti del neo eletto consigliere provinciale nella lista "Riformisti Bat"
1 Elezioni provinciali, tre i tranesi eletti: Laurora, Cozzoli e Cuna Elezioni provinciali, tre i tranesi eletti: Laurora, Cozzoli e Cuna L'esito dello scrutinio
Elezioni provinciali Bat: chiuso il seggio, iniziato lo spoglio Elezioni provinciali Bat: chiuso il seggio, iniziato lo spoglio Sei le liste contrapposte. Lorenzo Marchio Rossi sarà uno dei due vicepresidenti
Provincia Bat, proclamato lo stato di agitazione del personale per inadempienze e ritardi nell’applicazione di accordi contrattuali Provincia Bat, proclamato lo stato di agitazione del personale per inadempienze e ritardi nell’applicazione di accordi contrattuali I sindacati: «L’evidente condotta antisindacale sarà oggetto di ricorso dinanzi al giudice del lavoro»
1 Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate 4 per il centrosinistra, 1 del M5S ed 1 del centrodestra
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.