Scuola Baldassarre
Scuola Baldassarre
Cronaca

Futuri imprenditori a Villa Schinosa Trani

Gli alunni della scuola Baldassarre alle prese con nuove idee imprenditoriali per rilanciare l’autoimpiego al Sud

Nell'ambito del progetto 10.1.6A-FSEPON-PU-2018-104 "Programmo il mio futuro da imprenditore: promuovere la cultura d'impresa, lo spirito d'iniziativa, la cultura del successo/fallimento e la consapevolezza della responsabilità sociale" gli alunni della Scuola Secondaria di primo grado "Gen. E. Baldassarre", l'11 marzo 2019 hanno visitato l'intera struttura aziendale "Villa Schinosa" sita sulla SP Trani-Corato. Gli alunni sono stati accompagnati dalla Dott.ssa commercialista Alessandra Ferrucci e dalla Prof.ssa Isabella Stella. Tale percorso, cofinanziato dal MIUR, mira a favorire il self employment di attività volte alla internazionalizzazione e alla ricerca di asset strategici per futuri imprenditori. Al termine del percorso ciascun alunno elaborerà un business plan di idee imprenditoriali per rilanciare l'autoimpiego al Sud.

Durante la costruttiva esperienza i ragazzi hanno fatto la conoscenza di una coppia di coniugi inglesi, commercianti di vini, che si trovavano nell'azienda Schinosa per l'acquisto di prodotti, a cominciare ovviamente dai vini. I ragazzi hanno vissuto dal vivo un'operazione di esportazione del nostro vino, conoscendo da vicino sia gli imprenditori che , in questo caso, gli acquirenti.
Durante l'attività gli studenti si sono resi conto di come l'azienda Schinosa abbia fatto in questi anni una scelta decisa verso la sostenibilità in tutta la filiera della produzione del vino, che i ragazzi hanno toccato con mano: dalla raccolta, alla vinificazione, all'imbottigliamento.

Emblematica in tal senso è la tecnica di concimazione adottata da Schinosa, sempre all'insegna del rispetto dell'ambiente e della qualità offerta all'utenza, senza l'utilizzo di fertilizzanti industriali con componenti chimiche, ma ricorrendo alle fave in macerazione poste ai piedi dei vigneti. Scuola e lavoro, imprenditoria e studio si sono intrecciati in questo laboratorio di grande interesse per gli studenti.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Sarano utilizzati per iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga
La "Notte prima degli esami" è arrivata La "Notte prima degli esami" è arrivata L'indimenticabile giorno per i maturandi domani alle prese con la prima prova
Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi «Il mio augurio è di affrontare l’esame con emozione e serenità, sfidando voi stessi e ottenendo quel che meritate»
“Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli “Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli Lo spettacolo è stato il punto di arrivo di un lungo percorso che ha visto i bambini impegnati per l’intero anno
"I bambini pensano diritti": alla D'Annunzio sipario sul progetto nazionale "I bambini pensano diritti": alla D'Annunzio sipario sul progetto nazionale Gli alunni hanno inviato all’Autorità del Garante tre nuovi diritti
Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Gaetano Nacci: «È fondamentale la collaborazione per diffondere la cultura ambientale»
Sicurezza degli edifici scolastici, Tommaso Laurora interviene sul tema della vulnerabilità sismica Sicurezza degli edifici scolastici, Tommaso Laurora interviene sul tema della vulnerabilità sismica «Verifico ancora una volta l'assenza di ogni iniziativa e di corretta informazione alla cittadinanza»
A merenda con il sindaco: oggi in diretta su Traniviva a partire dalle 16 A merenda con il sindaco: oggi in diretta su Traniviva a partire dalle 16 Protagonisti 20 studenti provenienti da diversi istituti scolastici
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.