Kadar Diabate
Kadar Diabate
Eventi e cultura

Genocidi, ieri e oggi Dialogo con Kader Diabate

L'evento il 25 gennaio promosso dalla sezione dell'Anpi

"Ho capito presto che i diritti fondamentali erano sempre calpestati da chi aveva il potere. E ho iniziato a ribellarmi".

Kader Diabate, a 15 anni fugge dalla Costa d'Avorio, attraversa il deserto, viene rinchiuso nelle prigioni libiche, attraversa il mediterraneo in gommone, ha scritto un libro, incontrato il Papa, ed è ambasciatore Unicef. Oggi Kader è un attivista dei diritti umani che mette la sua esperienza, arricchita dalla passione per lo studio, a disposizione della lotta contro le ingiustizie sociali. Il 25 gennaio, in prossimità del giorno della Memoria, alle ore 18.30, sarà a Trani ad ArkadiHUB, in via Nigrò 18 raccontare la sua storia e contagiarci con la sua passione

Nel Giorno della Memoria, che si rifà alla data in cui il campo di concentramento nazista di Auschwitz fu liberato dalle truppe dell'Armata Rossa, ogni anno, dal 2000 in Italia e dal 2005 in tutto il mondo, viene commemorato lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico.

E' importante che la memoria delle persecuzioni razziali del passato non sia fine a se stessa, ma che sia stimolo di riflessione; che porti ad interrogarci sulla realtà del presente e sulle tragedie che, sebbene in mutati contesti politici, geografici e sociali, continuano purtroppo ancora oggi a ripetersi.

Non basta dunque guardare al passato se ciò non impedisce che odio, discriminazione e sopraffazione continuino a vivere nonostante il monito di ciò che è stato.

L'incontro è promosso dalla sezione di Trani dell'Anpi, con le associazioni Libera – presidio di Trani, Comitato Bene Comune, Legambiente Trani e Arkadia Aps.
  • Cultura
Altri contenuti a tema
La cometa di Neanderthal stanotte si avvicina. Cielo sereno a Trani, chissà... La cometa di Neanderthal stanotte si avvicina. Cielo sereno a Trani, chissà... Le indicazioni per guardare nella giusta direzione, meglio se lontano dalla città e con un binocolo
A Luna di Sabbia Federico Lotito e il suo "La punteggiatura non è il mio forte" A Luna di Sabbia Federico Lotito e il suo "La punteggiatura non è il mio forte" L'appuntamento per sabato 28 gennaio
A Trani sottoscritto protocollo di collaborazione tra diverse associazioni attive in ambito culturale A Trani sottoscritto protocollo di collaborazione tra diverse associazioni attive in ambito culturale Il 15 gennaio il primo degli appuntamenti
L’improvvisazione televisiva dagli anni settanta ad oggi di Francesco Caselli, oggi in bibioteca L’improvvisazione televisiva dagli anni settanta ad oggi di Francesco Caselli, oggi in bibioteca Dialoga con l'autore il giornalista Massimo Pillera
Canto di Natale, alla biblioteca il recital dell'Università Unitre Canto di Natale, alla biblioteca il recital dell'Università Unitre Canto e lettura dei passi tratti dal libro di Charles Dickens
"Don Giussani e la Musica", al Polo Museale incontro con il compositore Pier Paolo Bellini "Don Giussani e la Musica", al Polo Museale incontro con il compositore Pier Paolo Bellini L'incontro organizzato da Fondazione Seca e Megamark
Martedì filosofici, nel sesto appuntamento si discuterà di Libertà Martedì filosofici, nel sesto appuntamento si discuterà di Libertà Interverrà anche Vito Santoro
ll prof più famoso d'Italia è a Trani: "Metterò il voto al vostro Sindaco!" ll prof più famoso d'Italia è a Trani: "Metterò il voto al vostro Sindaco!" La replica di Bottaro "Avrò zero sicuramente!"
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.