Lavori
Lavori
Enti locali

Il Comune di Trani cerca sei istruttori tecnici a tempo determinato per sei mesi

Candidature fino al 18 ottobre

Nelle more dell'espletamento del concorso pubblico per la copertura, con rapporto di ruolo a tempo pieno, di 6 posti nel profilo professionale di Istruttore tecnico Categoria C, il Comune di Trani attiva la somministrazione a tempo determinato di 6 figure di Istruttore tecnico, categoria C, per la durata di 6 mesi.
I lavoratori saranno somministrati, in regime di lavoro interinale, dalla società ETJCA con sede a Barletta (tel 0883.760112, etjca@pec.etjca.it), in virtù di un accordo quadro definito, a seguito di procedura negoziata, a giugno scorso. I soggetti che siano interessati ad avanzare la propria candidatura potranno iscriversi presso la predetta Agenzia di lavoro interinale, presentando il proprio curriculum a partire dalle ore 14 di oggi ed entro le ore 12 di lunedì 18 ottobre 2021.
Tra i requisiti richiesti, l'essere in possesso del titolo di studio di diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico indirizzo "Costruzioni, Ambiente, Demanio e Territorio", diploma di geometra, diploma di perito industriale e dell'abilitazione all'esercizio della libera professione di geometra o di perito industriale.
Sono altresì ammessi i candidati, che pur in mancanza dei titoli di studio ed abilitazione di cui al precedente paragrafo, siano in possesso dell'abilitazione all'esercizio di una delle seguenti professioni: geometra laureato, perito industriale laureato per l'edilizia, ingegnere civile e ambientale (sezione A o sezione B), architetto junior o senior, pianificatore junior o senior, paesaggista, conservatore. Inoltre è richiesto l'essere in possesso di esperienza nel campo della progettazione, direzione, contabilizzazione, sicurezza e collaudo in materia di lavori, servizi di manutenzione e forniture di beni, predisposizione di pratiche edilizie, paesaggistiche, ambientali, demaniali e di possedere nozioni di urbanistica e pianificazione territoriale.
L'Agenzia di lavoro interinale, sulla base delle candidature pervenute, selezionerà una rosa di candidature, pari al triplo dei posti da coprire, predisponendo una scheda descrittiva e di sintesi per ciascun candidato, che non permetta di risalire alle sue generalità. Le schede saranno rimesse ai dirigenti dell'area lavori pubblici e dell'area urbanistica, cui afferisce il fabbisogno di somministrati, affinché gli stessi operino la scelta del profilo ritenuto più adatto.
Ogni altra informazione potrà essere richiesta direttamente all'Agenzia di lavoro interinale ETJCA, responsabile delle procedure relative all'avviso e titolare dei rapporti di lavoro da instaurarsi
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
"Insieme si può": venerdì 29 in Villa Comunale  la Giornata dello Sport paraolimpico "Insieme si può": venerdì 29 in Villa Comunale la Giornata dello Sport paraolimpico L'iniziaitiva è stata presentata a Palazzo di Città
Fondo per emergenza abitativa, Martello: «Il successo dipenderà dall'impatto che avrà sui proprietari di casa» Fondo per emergenza abitativa, Martello: «Il successo dipenderà dall'impatto che avrà sui proprietari di casa» Illustrato la nuova misura del Comune per aiutare soggetti con situazioni economiche precarie
Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative L'iniziativa grazie la costruzione di una rete tra Comune, soggetti privati ed enti del terzo settore
Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata C'è tempo fino al 5 novembre
25 Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Ecco chi potrà presentare domanda
Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Riaperti i termini per integrare l'elenco degli operatori economici
L'associazione europea delle vie Francigene compie vent'anni e fa tappa a Trani L'associazione europea delle vie Francigene compie vent'anni e fa tappa a Trani Visita e scambio di saluti istituzionali con i rappresentanti dell'Amministrazione
Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Sottoscritto un protocollo di intesa per estendere le attività sul territorio locale
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.