Abete nella scuola Petronelli
Abete nella scuola Petronelli
Solidarietà

Il Gruppo Tatò Paride spa - Master Franchising Coop Alleanza 3.0 dona gli alberi di Natale alle città di Trani e Barletta

L'abete è stato posizionato all'interno del giardino del 2° Circolo Didattico "Mons. Petronelli"

Durante il periodo Natalizio, il Gruppo Tatò Paride spa - Master Franchising Coop Alleanza 3.0 ha installato ed illuminato due splendidi Abeti Normandiani da 6 metri di altezza nei comuni di Barletta e Trani. L'albero nella città della Disfida è stato posizionato in Piazza Caduti in Guerra, esattamente nel cuore sociale e commerciale del comune. Il secondo Abete Normandiano, nella città della Pietra, ha impreziosito la Capanna della Natività situata in Piazza Duomo, ai piedi della Cattedrale dedicata a San Nicola Pellegrino.

I due alberi, rigorosamente veri, sono stati scelti in quanto possono fornire un importante aiuto dal punto di vista ambientale. Sono in grado di assorbire l'anidride carbonica e rilasciare ossigeno e olii essenziali. Come conferma il PEFC Italia, Programma di Valutazione degli schemi di certificazione forestale, un albero vivo aiuta a migliorare la qualità dell'aria che respiriamo e soprattutto riduce l'utilizzo di materiali inquinanti come plastica e metallo.

In accordo con le rispettive Amministrazioni Locali gli alberi sono stati donati alle rispettive Città e piantumati per abbellire le aree di destinazione ed offrire un nuovo polmone verde ai comuni.

A Barletta l'albero ha trovato nuova dimora in una aiuola pubblica situata nei pressi della zona commerciale/Ipercoop di Barletta nei pressi di Via Trani, proprio alle porte della città.

A Trani invece l'Abete è stato posizionato all'interno del giardino del 2° Circolo Didattico "Mons. Petronelli" ed affidato quindi alle amorevoli cure dei bambini e degli operatori scolastici supervisionati dalla dirigente scolastica dott.sa Tota.

Entrambi gli alberi saranno una testimonianza vivente della lotta agli sprechi e dell'impegno per il decoro urbano, oltre che dell'impegno alla sostenibilità dei Comuni di Barletta e Trani in accordo con il Gruppo Tatò Paride spa - Master Franchising Coop Alleanza 3.0.
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Trani è il Capoluogo di Provincia più "Riciclone" Trani è il Capoluogo di Provincia più "Riciclone" Legambiente premia i Comuni pugliesi che si sono distinti nella riduzione del conferimento di rifiuto
11 regole per salvare il pianeta, premiata la 2 P della Baldassarre 11 regole per salvare il pianeta, premiata la 2 P della Baldassarre Prestigioso riconoscimento ottenuto dal Miur a Rom
Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Tra Murgia e mare, uno splendido contenitore di usi e saperi
Tre anni senza ricci di mare per salvarne l'estinzione: sapremo resistere? Tre anni senza ricci di mare per salvarne l'estinzione: sapremo resistere? La proposta di legge di un consigliere regionale per arginare lo spopolamento di quella che è una prelibatezza assoluta
Nasce Solidarity Coin, un progetto contro lo spreco alimentare Nasce Solidarity Coin, un progetto contro lo spreco alimentare Sarà presentato alla cittadinanza il 24 ottobre
Dimissioni Colangelo, le associazioni ambientaliste: «Auspichiamo si provveda alla nomina di un nuovo assessore» Dimissioni Colangelo, le associazioni ambientaliste: «Auspichiamo si provveda alla nomina di un nuovo assessore» Nota congiunta di Comitato Bene Comune, Legambiente e Anima Terrae
Consulta ambientale, Oikos: «Dopo le dimissioni di Colangelo, messa in un angolo» Consulta ambientale, Oikos: «Dopo le dimissioni di Colangelo, messa in un angolo» L'associazione chiede che si torni ad un suo normale funzionamento
Dimissioni Colangelo, il gruppo "Con" spinge per un ripensamento Dimissioni Colangelo, il gruppo "Con" spinge per un ripensamento «Condividiamo la sua idea di politica e abbiamo apprezzato il suo profondo senso di responsabilità»
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.