Hearth Festival
Hearth Festival
Eventi e cultura

Il Monastero di Colonna rivive con il Hearth Festival

Un weekend di grande partecipazione tra musica live e mostre di artisti emergenti

«Una festa inclusiva che ha restituito bellezza al luogo in cui si è svolta, un grande festival di arte che ha portato sul palco e nel chiostro del monastero grandi nomi della musica italiana e artisti emergenti nel segno della sostenibilità delle arti» dicono gli organizzatori di (H)eart Festival. Nel weekend del 19 e 20 agosto gli spazi dell'ex Monastero di Santa Maria di Colonna hanno accolto la quinta edizione del festival organizzato dal circolo Arci (H)astarci di Trani. Il chiostro dell'ex Monastero, riaperto al pubblico per l'occasione, ha ospitato esposizioni e market e accompagnato il pubblico in una atmosfera serale mozzafiato. Grande attesa e aspettative rispettate per il concerto rock dei SICK TAMBURO, progetto nato con Elisabetta e Gian Maria, membri della storica band Prozac. A Trani si sono esibiti con la nuova formazione (Gian Maria, Mattia, Tommaso e Carlo) proponendo i brani che dal 2007 hanno caratterizzato la storia della band alternative rock, ricordando in un momento di grande commozione la compianta Elisabetta scomparsa a febbraio 2020. Pubblico entusiasta ed estasiato dalle sonorità mediterranee di PELLEGRINO & ZODIACO, progetto del producer napoletano, dj e testa di Early Sounds Recordings. Il suo intento è quello di sviluppare la sua personale visione di melodic fusion e jazz-funk. Il progetto ha raccolto un pubblico affascinato dalle sue peculiari atmosfere e dalla sua mediterranea estetica del misticismo. Durante il weekend sul palco, prima dei due "big" l'apertura è stata affidata a band emergenti o artisti locali che hanno abbracciato il pubblico in uno scenario emozionante. Si sono esibiti i Talk Is Cheap, Couchgagzzz, Blue Town, WISM, Ceralacca e Hamebone. Ad accompagnare il pubblico nel chiostro le esibizioni dei dj set di Djones, Smollo, Mario C. e Thom.
«Ringraziamo la Città di Trani che ha sostenuto questa quinta edizione e tutte le volontarie e i volontari che si sono prodigati per rendere questo weekend perfetto. Grazie agli sponsor che hanno reso possibile l'(H)eart Festival» dicono i promotori. L'(H)eart negli anni ha portato a Trani ospiti del calibro di Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti e Giorgio Poi e ha promosso la formazione di una rete dei festival indipendenti pugliesi
Hearth FestivalHearth FestivalHearth FestivalHearth Festival
  • Monastero
Altri contenuti a tema
Sabato 22 giugno nel monastero di Trani il Silent Art Sabato 22 giugno nel monastero di Trani il Silent Art Dalle 16.30 alle 22 cancelli aperti e spazio a lettura, scrittura, fotografia e pittura. Banditi tutti i dispositivi elettronici
1 L'ufficio anagrafe non comunica la celebrazione di un matrimonio al Monastero: nozze complicate a Trani L'ufficio anagrafe non comunica la celebrazione di un matrimonio al Monastero: nozze complicate a Trani Alla fine le nozze si sono celebrate ma nella location non pronta e sporca
2 Spiaggia del Monastero di Colonna un orinatoio a cielo aperto Spiaggia del Monastero di Colonna un orinatoio a cielo aperto Un gruppo di cittadini scrive all'Ufficio Igiene Asl Bat e al Comando di Polizia Locale
Si conclude stasera la rassegna "Tyrenum classic festival: un pianoforte al Monastero" Si conclude stasera la rassegna "Tyrenum classic festival: un pianoforte al Monastero" Mino Acquaviva: "La Confcommercio si impegna a sostenere manifestazione culturali come queste nel Monastero di Colonna"
3 Rivive il Monastero di Trani tra musica e arte con Hearth Festival Rivive il Monastero di Trani tra musica e arte con Hearth Festival Stasera secondo appuntamento con Pellegrino&Zodiaco
Monastero di Colonna, ecco gli orari di apertura Monastero di Colonna, ecco gli orari di apertura Visite mattina e pomeriggio
Tracce ematiche sul sagrato del santuario di Santa Maria di Colonna: è giallo Tracce ematiche sul sagrato del santuario di Santa Maria di Colonna: è giallo In corso accertamenti della Polizia Scientifica
È finita la clausura: il Monastero di Colonna riapre le sue porte ai cittadini e ai turisti È finita la clausura: il Monastero di Colonna riapre le sue porte ai cittadini e ai turisti L'antica struttura era chiusa da più di dieci anni; l'anno scorso un'apertura straordinaria in occasione della mostra di Giovanni Raspini
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.