Enti locali

Il Sindaco: «non ci siamo aumentati le indennità»

La replica a chi accusa la maggioranza di aver approvato con "blitz" in consiglio comunale

"Sindaco e assessori non si sono affatto aumentati le indennità, anzi le abbiamo persino ridotte del 10%. Gli aumenti, semmai, ci sono stati solo per i consiglieri, un adeguamento previsto dalla legge in virtù dell'elevazione a capoluogo di provincia del nostro comune. Un aumento, mi preme sottolinearlo, accettato in modo per così dire bipartisan. La legge prevede l'adeguamento delle indennità anche per gli amministratori, ma è stata una mia precisa volontà quella di non approfittarne: è vero, dunque, l'esatto contrario di quello che dice il centrosinistra". Il sindaco di Trani Giuseppe Tarantini risponde così a quanti hanno accusato l'amministrazione e la maggioranza di centrodestra di aver approvato il bilancio di previsione del Comune senza la presenza in aula dei consiglieri di opposizione, con l'obiettivo, secondo il centrosinistra, di non discutere pubblicamente alcuni aspetti del bilancio, come il presunto aumento delle indennità agli amministratori comunali. "Vogliono discutere il bilancio?", si chiede il sindaco. "Bene, organizzeremo una pubblica conferenza dove illustreremo il bilancio ai consiglieri di opposizione, che peraltro già lo conoscono, e soprattutto ai cittadini. E se il centrosinistra vuole contestarci qualcosa potrà farlo in quella occasione: tanto prima o dopo non cambia nulla, perché il bilancio la maggioranza l'avrebbe approvato anche al termine di una lunga discussione. Questo naturalmente non vale come giustificazione per quanto accaduto l'altro giorno in consiglio, anche perché non c'è nulla da giustificare. Semmai è l'opposizione che dovrebbe chiarire alla cittadinanza perché non si è presentata in aula in orario. Noi cosa avremmo dovuto fare? Avremmo dovuto telefonare ai consiglieri uno ad uno per chiedere loro, cortesemente, di venire in consiglio? Oggettivamente mi sembra un po' esagerato".
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Trani aderisce all'associazione delle vie Francigene Trani aderisce all'associazione delle vie Francigene Il provvedimento deliberato all'unanimità durante il Consiglio comunale
Consiglio comunale, in aula in sette: seduta rinviata Consiglio comunale, in aula in sette: seduta rinviata Seconda convocazione giovedì 8 agosto alle ore 17
Riconoscimento debiti fuori bilancio: oggi in Consiglio comunale Riconoscimento debiti fuori bilancio: oggi in Consiglio comunale La convocazione fissata alle ore 17
Debiti fuori bilancio, il 1 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Debiti fuori bilancio, il 1 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Convocazione fissata alle ore 17
1 Consiglio comunale, approvato il Rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2018 Consiglio comunale, approvato il Rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2018 Bottaro: «C’è tanto da fare ma l’importante è aver intrapreso la giusta direzione e noi l’abbiamo fatto»
4 Basta con le sedute deserte. E hanno il coraggio di ripresentarsi? Basta con le sedute deserte. E hanno il coraggio di ripresentarsi? Rimandato in seconda convocazione il Consiglio comunale previsto ieri
Rendiconto di gestione esercizio finanziario 2018: oggi in Consiglio comunale Rendiconto di gestione esercizio finanziario 2018: oggi in Consiglio comunale Sono cinque i punti all'ordine del giorno
Rendiconto di gestione esercizio finanziario 2018: il 4 giugno in Consiglio comunale Rendiconto di gestione esercizio finanziario 2018: il 4 giugno in Consiglio comunale Cinque i punti all'ordine del giorno
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.