Bottiglie di birra
Bottiglie di birra
Vita di città

Il vero volto della quarantena durante la fase 2 a Trani

Strade ricoperte di rifiuti, mascherine, gratta e vinci e bottiglie di birra

Il vero volto della quarantena. Sono passati due mesi dal decreto #IoRestoaCasa che ha messo l'Italia in quarantena. In questi due mesi in contrapposizione al silenzio umano che regnava in città, la nostra Trani si è arricchita di altri suoni e colori; abbiamo visto un mare più pulito, come mai lo era stato prima d'ora, un cielo più limpido, l'aria leggera, strade sgombre da ogni sorta di rifiuto, e per un attimo Trani ha potuto prender fiato.

Ormai ci siamo, manca pochissimo al via che consentirà a tutti il ripristino della vita normale, e questo ha avuto ripercussioni negative sulla città. La fase 2 ha mostrato il vero volto dei cittadini, marciapiedi ricoperti di mascherine e guanti in plastica, gratta e vinci buttati in terra, quasi come segno di protesta di una sorte non benevola, scarti finiti dritti nel porto di Trani, quello stesso porto per il quale i Tranesi hanno gioito quando ha mostrato i fondali per la prima volta, bottiglie di birra abbandonate in ogni dove, in particolare, al Monastero di Colonna si assiste ad uno scempio di rifiuti nonostante ci siano i bidoni della spazzatura a pochi metri.

Tutto ciò è documentato dagli scatti di chi ha voluto denunciare l'accaduto sui social, mostrando ancora una volta di come i cittadini manchino di rispetto alla comunità che gli ospita.

Giuseppe Labianca
Bottiglie di birra al Monastero
  • Rifiuti
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Tre ancora in fase di negativizzazione e 2 ricoverati
Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Il bollettino odierno
La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 Accordo con i sindacati: il bonus sarà suddiviso in quattro fasce
Le feste patronali in tempo di Covid-19 Le feste patronali in tempo di Covid-19 Nota della Conferenza Episcopale Pugliese
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Cinque i nuovi contagi in tutta la Puglia
Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà L'invito dell'arcivescovo D'Ascenzo ad incrementale il fondo con donazioni liberali
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.