Bellezza
Bellezza
Speciale

Impurità della pelle: quando usare un detergente viso delicato

Meglio optare per un prodotto che possa pulire e idratare allo stesso tempo

Brufoli, punti neri e pori dilatati sono tutti sintomi di uno squilibrio del film lipidico della pelle. In questo caso, la cute del volto si presenta impura, in genere grassa o a tratti secca, con aree soggette a imperfezioni o visibilmente disidratate. Responsabile dello squilibrio, un'eccessiva produzione di sebo nella cosiddetta zona T, l'area che racchiude la fronte, il naso e il mento. In questa parte del volto si concertano, infatti, un numero maggiore di ghiandole sebacee, le quali, se soggette a un'ipersecrezione, possono contribuire alla formazione di impurità.

Pelle impura: le cause

Per prima cosa, è bene chiarire che il sebo è un elemento fondamentale per la formazione di quel film idro-lipidico responsabile dell'idratazione della pelle; tuttavia, se prodotto in quantità eccessive può occludere i follicoli piliferi, con la conseguente formazione di antiestetici punti neri. Se negli adolescenti un'iper produzione di sebo può considerarsi come una fase dovuta ai normali squilibri che si manifestano a livello ormonale, negli adulti è sintomo di qualcosa di più importante.

Può infatti manifestarsi dopo un periodo di stress particolarmente intenso o a causa di un'eccessiva esposizione allo smog, senza contare che, tra le cause, potrebbero esserci anche dei trattamenti viso troppo aggressivi e una skin routine non adatta ai bisogni della cute. Per questo motivo, che si tratti di pelli giovani o mature, è importante provvedere alla detersione con prodotti di aziende dalla comprovata esperienza e serietà: un punto di riferimento del settore è ad esempio Acqua delle Rose, che propone, anche online, una selezione di detergenti viso di qualità e specifici per le esigenze dei diversi tipi di epidermide.

Perché usare un detergente viso delicato

Scegliere i detergenti giusti per il viso e affidarsi a una routine quotidiana sono i passi fondamentali per ristabilire il benessere della cute. Tuttavia, il primo step è quello di individuare le caratteristiche dell'epidermide, in modo da scegliere prodotti ad hoc o non troppo aggressivi. In presenza di pelli sensibili o soggette a inestetismi cutanei, è bene prevedere una detersione con detergenti delicati.

Meglio optare per un prodotto che possa pulire e idratare allo stesso tempo, eliminando gli eccessi di sebo e regolando il pH in superficie: il detergente giusto aiuta, infatti, a purificare l'epidermide, ripristinando il corretto film lipidico; al contrario, un sapone generico o troppo aggressivo può alterare la naturale presenza di sebo, con effetti negativi sull'equilibrio della pelle.

Come purificare la pelle delicata dopo il make-up

Anche il trucco può contribuire a modificare la normale produzione di sebo. Prodotti non sensibili o non adatti alle pelli grasse occludono i pori in superficie, favorendo la comparsa di fastidiosi inestetismi cutanei. Rinunciare al make-up, naturalmente, non è la soluzione: meglio optare per cosmetici non comedogeni e idonei a contrastare la lucidità della pelle.
La skin care quotidiana, in questo caso, deve prevedere una fase dedicata alla rimozione del trucco, magari con un latte detergente idratante che possa struccare in profondità ed eliminare le impurità con delicatezza.

Pori sempre puliti con l'acqua micellare

L'alleato di bellezza di chi ha la pelle impura ma non vuole rinunciare al make up è l'acqua micellare, uno struccante che deterge e purifica, donando al volto luminosità e idratazione. Nelle sue formulazioni delicate, come quella Sensitive proposta da Acqua alle Rose, garantisce un effetto lenitivo e anti-arrossamento: l'estratto di rosa antica, alla base dei suoi componenti, aiuta inoltre a proteggere la pelle dagli agenti esterni, minimizzando anche i danni causati dallo stress.

La formula bifase è invece particolarmente adatta a contrastare le irregolarità causate dall'eccessiva produzione di sebo. Combina, infatti, l'azione pulente delle micelle al potere idratante degli oli, con un effetto sebo-regolatore e altamente idratante.

Idratazione e protezione: rimuovere il make up con delicatezza

Purificare la pelle e liberarla dal make up dopo una lunga giornata è un gesto di bellezza che contribuisce a restituire al volto un aspetto sano. Struccarsi fa parte infatti di quelle abitudini che sono alla base di una skin routine perfetta, ma avviene spesso nei ritagli di tempo o con eccessiva superficialità.

Le salviette struccanti, in questo caso, possono essere l'alleato ideale per chi ha poco tempo da dedicare alla skin care, con effetti benefici sulla detersione del volto e sul ripristino dell'equilibrio della pelle.
  • Donne
Altri contenuti a tema
Parte da Trani il "Women World DJs", il progetto creato da Rossana Fox Parte da Trani il "Women World DJs", il progetto creato da Rossana Fox Donne da tutto il mondo unite dall'amore per la musica
1 Sostegno alle donne e mamme per l'emergenza Covid-19: le Amiche per le Amiche scrivono ad Emiliano Sostegno alle donne e mamme per l'emergenza Covid-19: le Amiche per le Amiche scrivono ad Emiliano La lettera dell'avv. Francesca Magliano, presidente onorario e fondatrice, a nome dell'intera associazione
1 Come scegliere il costume giusto per il proprio fisico Come scegliere il costume giusto per il proprio fisico Di moda modelli vintage e retrò e stampe floreali
No alla violenza sulle donne, oggi il flash mob in piazza Libertà No alla violenza sulle donne, oggi il flash mob in piazza Libertà Alle 18 incontro tematico nella biblioteca comunale
Addio a Concetta Barone: è stata una delle prime vigilesse tranesi Addio a Concetta Barone: è stata una delle prime vigilesse tranesi Assunta nel 1982 sotto il governo del sindaco Loiodice si è spenta stamattina dopo una malattia
1 “Viva” le donne, che parlano, agiscono, comunicano “Viva” le donne, che parlano, agiscono, comunicano Le giornaliste del network Viva raccontano il loro lavoro
Cambio di vertice all'Adgi: subentra l'avvocato Roberta Schiralli Cambio di vertice all'Adgi: subentra l'avvocato Roberta Schiralli Eletta all'unanimità, la stessa fu la fondatrice della sezione di Trani
L'amministrazione a favore della libertà e della tutela dei diritti delle donne L'amministrazione a favore della libertà e della tutela dei diritti delle donne L'assessora Ciliento: «La loro forza innovatrice è fondamentale in ogni comunità»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.