Trani Sociale
Trani Sociale
Vita di città

In Comune il punto sulla scuola Papa Giovanni XXIII, presente anche Trani Sociale

Esposte le soluzioni migliori. Santoro e Angiolillo: "Continueremo a seguire la vicenda"

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
E' da poco terminato l'incontro in Biblioteca, da parte dell'amministrazione Comunale, in particolare Il Sindaco Amedeo Bottaro, il Dirigente dell'area Lavori Pubblici Luigi Puzziferri pronti a esporre ed ascoltare i genitori degli alunni, i docenti e il Dirigente Scolastico. All'incontro abbiamo partecipato anche noi di Trani Sociale, dopo aver presentato in Comune il giorno 11 Febbraio all'indomani della chiusura preventiva del Sindaco, una soluzione in merito.

Infatti dopo che è stato spiegato l'andamento della situazione e a come si intende procedere, il Sindaco ha esposto la nostra richiesta fatta, dicendo che la proposta della riapertura dell'istituto De Bello, non è passato inosservato, anzi dopo essersi confrontati, sono stati effettuati controlli e rilievi presso il plesso scolastico ed è stato constatato che l'istituto risulta agibile, ma comunque andrebbe risistemato in alcune criticità.

Infatti, andrebbe fatto completamente un impianto di riscaldamento (al momento fuori uso), andrebbero sostituiti tutti i sanitari presenti, e andrebbero risistemate molte criticità murali. Ma ritornando alla problematica principale, ci ha fatto piacere ascoltare che l'istituto Papa Giovanni XXIII andrà o ristrutturato o addirittura ricostruito, così come l'istituto "De Bello". Questo fa capire tutta la buona volontà da parte dell'amministrazione e ci da speranza.

Al contempo sono state già esposte le soluzioni migliori, infatti verrà pubblicato un Avviso Pubblico per la ricerca di immobili/locali liberi pronti ad accogliere i bambini della scuola primaria per il tempo necessario, specificando il raggio di ubicazione non distante dalla stessa Papa Giovanni XXIII.

Per quanto riguarda invece la collocazione dei bambini della scuola dell'infanzia verranno collocati in una nuova struttura, non ancora inaugurata, con tutti i servizi e i comfort a disposizione. Tra l'altro verrà assegnato anche un servizio di Trasporto. Noi di Trani Sociale continueremo a seguire la vicenda, perché teniamo a cuore il bene di 300 figli di Trani.

Daniele Santoro - Segretario Trani Sociale
Antonio Angiolillo - Coordinatore Trani Sociale
  • Scuola Papa Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Scuola Papa Giovanni, festa dell'accoglienza in un clima gioioso e rassicurante Scuola Papa Giovanni, festa dell'accoglienza in un clima gioioso e rassicurante Filo conduttore della giornata la storia di Alice Cascherina di Gianni Rodari
Progetti, annunci, attese. Alla fine butta giù la Papa Giovanni? Progetti, annunci, attese. Alla fine butta giù la Papa Giovanni? Progetto o abbattimento? Ed i soldi per una scuola nuova di zecca ci sarebbero? 
1 Scuola Papa Giovanni, lunedì ritorno sui banchi per gli studenti della primaria Scuola Papa Giovanni, lunedì ritorno sui banchi per gli studenti della primaria Conclusi i lavori di ristrutturazione della sede provvisoria in via Stendardi
Scuola Papa Giovanni, dalla giunta l'atto di indirizzo per la ricerca in locazione passiva di un plesso per ospitare le classi Scuola Papa Giovanni, dalla giunta l'atto di indirizzo per la ricerca in locazione passiva di un plesso per ospitare le classi Il consigliere Giovanni Loconte: «Si è persa una buona occasione per lasciare una prospettiva degna alle future generazioni»
Scuola Papa Giovanni, Filomeno Cafagna: «I calcoli della relazioni dell'ingegner Vaccanio sono precisi» Scuola Papa Giovanni, Filomeno Cafagna: «I calcoli della relazioni dell'ingegner Vaccanio sono precisi» Il cittadino tranese smentisce pubblicamente le sue precedenti affermazioni
1 Scuola Papa Giovanni, Tommaso Laurora: «Il mio grido d'allarme risale al 3 luglio 2018» Scuola Papa Giovanni, Tommaso Laurora: «Il mio grido d'allarme risale al 3 luglio 2018» Il vice presidente regionale di Italia in Comune: «Si continua a perdere tempo e a prendere in giro i cittadini»
Scuola Papa Giovanni, il 30 maggio convocate le famiglie in biblioteca Scuola Papa Giovanni, il 30 maggio convocate le famiglie in biblioteca Il precedente incontro era slittato a causa del sisma
Scuola Papa Giovanni, Filomeno Cafagna: «La scuola non è ad imminente pericolo di crollo» Scuola Papa Giovanni, Filomeno Cafagna: «La scuola non è ad imminente pericolo di crollo» Il grillino recupera una nota della Questura di Bari
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.