annamariad
annamariad
Eventi e cultura

"Inferno e Pandemia" nella performance dantesca di Annamaria Di Pinto

Una rilettura ambientale del "Il Cielo di Carta"

"Inferno e Pandemia – Il salto delle Sirene" è il titolo della performance teatrale che la regista ed attrice Annamaria Di Pinto metterà in scena lunedì 22 agosto alle 21 presso il Salto dell'Acciuga (piazza Santa Maria di Colonna): sarà la rappresentazione dell'Inferno dantesco sulla terra, nella rilettura ambientale suggerita dal video che viene proiettato all'inizio della performance de "Il Cielo di Carta", un centro di formazione nonché di produzione teatrale fondato dalla stessa Di Pinto. Che, grazie alla drammaturgia musicale di Luigi La Forgia, darà vita allo spettacolo "Inferno e Pandemia – Il salto delle sirene".

Sembra che le Sirene non fossero solite richiamare coloro che passavano di lì grazie alla soavità delle voci o ad una certa novità e varietà del canto, ma poiché dichiaravano di sapere molte cose, cosicché gli uomini si incagliavano ai loro scogli per bramosia d'imparare. Così infatti invitano Ulisse.
Le Sirene hanno un'arma ancora più terribile del canto. Il silenzio. Se è accaduto che qualcuno si sia salvato dal loro canto, di certo nessuno si è salvato dal loro silenzio…..
Tre canti, tre elementi, tre passaggi, tre esperimenti, tre come la stessa terzina dantesca, tre come le Cantiche, tre come numero supremo simbolico e vitale.

Un viaggio attraverso il suono della parola dantesca sviscerato nell'apertura del I canto, sferzato nell'attraversamento del V canto, per finire acuto nel XXVI canto: una sperimentazione vocale e sonora che porta nel turbinoso percorso infernale senza soluzione di continuità ad attraversare fisicamente la singola parola e il singolo suono, aggrappati ad immagini ed oggetti sopravvissuti all'inghiottitoio nefasto degli Inferi.

Un approccio abrasivo alla sacra materia di un testo immortale, interpretato attraverso la forza dei suoni e delle manipolazioni della voce, per aprirlo a nuovi significati. Pochi elementi in scena. L'attrice Annamaria Di Pinto si districa magistralmente tra terzine e rime, accompagnata da musiche e suoni elettronici. L'atmosfera è variabile. Si passa da momenti feroci a istanti in cui lo spettatore sembra viaggiare in un ventre liquido. La voce di Annamaria è superba, graffia, soffoca, stringe, in un moto sincronico con le sperimentazioni sonore, che si presentano come vere e proprie scenografie musicali. La compagnia rivisita Dante in modo originale, al di fuori di ogni chiave classica.

La performance video è patrocinata dal Ministero della Cultura e dal Comitato dantesco per i 700 anni dalla morte di Dante. Anche la Compagnia teatrale possiede tre riconoscimenti ministeriali per il suo lavoro indipendente e di ricerca nonché come spazio performativo.
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Pasolini a Palazzo Beltrani, la mostra fotografica apre oggi un mese di celebrazioni Pasolini a Palazzo Beltrani, la mostra fotografica apre oggi un mese di celebrazioni Esposti gli scatti durante le riprese del Vangelo secondo Matteo a Matera
Trani celebra Pier Paolo Pasolini a cento anni dalla sua nascita Trani celebra Pier Paolo Pasolini a cento anni dalla sua nascita La serie di eventi si svolgeranno tra il 30 settembre e il 2 novembre
Trani capitale internazionale della fisica quantistica, prosegue la prima edizione di "Quantum 2022" Trani capitale internazionale della fisica quantistica, prosegue la prima edizione di "Quantum 2022" Più di 150 ‘menti’ tra docenti di fama mondiale, dottorandi, giovani ricercatori e studenti in città sino a sabato nel nome della scienza
Studenti e docenti di tutta Europa alla Summer School Quantum 2022 Studenti e docenti di tutta Europa alla Summer School Quantum 2022 A Trani la nuova classe di scienziati e tecnologi quantistici
Oggi a Trani un evento in ricordo della strage di Capaci Oggi a Trani un evento in ricordo della strage di Capaci In piazza Duomo una teca contenente i resti dell'auto di Falcone
Una blatta a Bolgheri, i vincitori del contest di Dardo Una blatta a Bolgheri, i vincitori del contest di Dardo Si tratta di Alessio Vaccari e Sara Salvatori
Presentato a Trani il libro "Il tema del sacro nell'arte contemporanea" Presentato a Trani il libro "Il tema del sacro nell'arte contemporanea" Una serata all'insegna dell'arte e della cultura al lido Spiaggia Verde
Trani protagonista alla XIII edizione di Libri nel Borgo Antico Trani protagonista alla XIII edizione di Libri nel Borgo Antico Domenico Verrigni, Anna Caiati e Gigi Mintrone inseriti nel prestigioso cartellone
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.