Madonna dell'apparizione
Madonna dell'apparizione
Religioni

L'arcivescovo D'Ascenzo in preghiera alla Vergine dell'Apparizione

Domani diretta televisiva della celebrazione eucaristica

Mercoledì 15 aprile 2020 l'Arcivescovo Mons. Leonardo D'Ascenzo, a Trani, presiederà, a porte chiuse e senza fedeli, una celebrazione eucaristica nel Santuario dell'Apparizione in via Andria, alle 10.30, «per impetrare – scrive Don Mimmo De Toma, Vicario Episcopale per Trani, in una comunicazione ai fedeli - il soccorso della Vergine per questa epidemia che sta colpendo l'Italia intera e anche la nostra Città di Trani che conta già alcune vittime».

La Messa sarà teletrasmessa in diretta sul EasyTV canale 190, Amica 9 canale 91, Teleregione canale 14.

A questo Santuario è legato l'evento a cui fa cenno Don Mimmo De Toma nella citata comunicazione:
«Mentre in Trani infuriava la peste, un medico, Pascariello Macchia, impotente ad avere ragione del morbo, voleva riparare ad Andria, quando, giunto poco fuori città dinanzi a una chiesetta dedicata al Crocifisso, invocò la Madonna, sperando da un soccorso soprannaturale quanto non aveva potuto ottenere con la semplice scienza medica. La Vergine, apparendogli inaspettatamente, lo invitò a tornare indietro, a continuare a pregare e a curare i malati facendo anche sulla loro fronte un segno di croce con un po' di saliva; e assicurò che la peste sarebbe cessata. La tradizione attesta che effettivamente il morbo ebbe fine e che d'allora in poi la Madonna fu sempre nel cuore e nelle invocazioni dei tranesi. Nella sacrestia della Cattedrale di Trani è conservato un dipinto la cui didascalia latina spiega l'episodio a cui il quadro fa riferimento. La data di composizione del quadro (1509), non è detto che sia quella dell'Apparizione, la quale avvenne probabilmente una sessantina di anni prima, nella peste del 1448-49.
È probabile che in occasione della peste del 1509 si volle ricordare l'evento che assicurava la protezione della Madonna.

In ricordo dell'Apparizione della Vergine, il 15 di ogni mese viene celebrata una S. Messa».
  • Religione
Altri contenuti a tema
Emergenza sanitaria, dall'arcivescovo d'Ascenzo solidarietà ad ambulanti di feste patronali e parrocchiali Emergenza sanitaria, dall'arcivescovo d'Ascenzo solidarietà ad ambulanti di feste patronali e parrocchiali La crisi che ha colpito centinaia di imprenditori oggetto di un incontro nella sede arcivescovile
Festeggiamenti in onore di San Nicola il Pellegrino: il programma Festeggiamenti in onore di San Nicola il Pellegrino: il programma Si parte il 26 luglio. Salta il tradizionale imbarco e processione
Tragedia tra Andria e Barletta: «Rimaniamo aperti alla speranza accanto ai nostri giovani» Tragedia tra Andria e Barletta: «Rimaniamo aperti alla speranza accanto ai nostri giovani» Una riflessione dell’Arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo
Solennità del Corpus Domus, quest'anno niente processioni eucaristiche Solennità del Corpus Domus, quest'anno niente processioni eucaristiche Le celebrazioni avverranno nelle singole parrocchie
Anche la Chiesa di Ognissanti riapre i battenti dopo la lunga quarantena "Covid-19" Anche la Chiesa di Ognissanti riapre i battenti dopo la lunga quarantena "Covid-19" E c'è una novità: ritornano le celebrazioni della Santa Messa
Fase 2, accordo tra governo e Cei: messe dal 18 maggio Fase 2, accordo tra governo e Cei: messe dal 18 maggio Firmato il protocollo che permetterà la ripresa delle celebrazioni con il popolo
Trani: una città devota alla Modonna Addolorata Trani: una città devota alla Modonna Addolorata Poesia in vernacolo del cittadino Francesco Pagano
7 Madonna Addolorata, Anna Maria Barresi chiede la processione senza popolo Madonna Addolorata, Anna Maria Barresi chiede la processione senza popolo La consigliera comunale scrive all'arcivescovo a nome di tutti i fedeli
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.