Luca Volpe
Luca Volpe
Politica

La vicenda del comparto 37, Volpe (Forza Italia): «La rappresentazione teatrale di questa sciagurata amministrazione»

E aggiunge: «Per il Tar l’emendamento presentato dall’allora consigliere Briguglio è stato totalmente demolitivo»

La vicenda legata al comparto 37 è la rappresentazione teatrale di questa sciagurata amministrazione. Il 18 dicembre del 2017, scene da teatro dell'assurdo, un emendamento del consigliere Bruguglio stravolgeva il contenuto del provvedimento che volgeva alla riperimetrazione del comparto 37. Bagarre in aula e il dirigente competente, l'Ing. Stasi, che premettendo di non essere venuto a Trani a fare il burattino di questa amministrazione, dava parere sfavorevole.

Ebbene, a seguito di ricorso al TAR dei soggetti legittimati il Tribunale si è espresso affermando che vi è stata una "indebita regressione, al cospetto di una delibera consiliare che, nel dare ingresso ad un emendamento consiliare che manifesta la contrarietà totale alla proposta, finisce con il sottrarre la medesima al necessario e indispensabile vaglio critico che solo il dibattito consiliare e la connessa dialettica possono assicurare, con violazione dell'iter procedimentale tracciato dal legislatore regionale".

Quante volte l'opposizione ha fatto notare a Sindaco, Presidente del Consiglio e al Segretario Comunale il modo "barbaro" di condurre il consiglio comunale, svilendolo costantemente della sua funzione e negando sempre alle opposizioni il loro ruolo di pilastro della democrazia? Il TAR aggiunge, poi, che l'emendamento presentato dall'allora consigliere Briguglio è stato "un emendamento di carattere totalmente demolitivo, che nasconde la volontà di non discutere affatto nella sede consiliare un progetto che è stato già adottato nelle forme di rito".

Briguglio che, secondo il TAR, ha posto in essere una condotta che viola la legge e le prerogative di un consiglio comunale, poi, è stato fatto Assessore. Non era facile, complimenti davvero! I danni, adesso, causati da questa vicenda devono pagarli i cittadini o coloro che, tra assessori e consiglieri, hanno creato questa situazione? Attendiamo risposte! Grazie!

Luca Volpe, Forza Italia
  • Domenico Briguglio
Altri contenuti a tema
Trani, nasce l'Associazione Imprenditori Montericco Trani, nasce l'Associazione Imprenditori Montericco La costituzione è avvenuta su suggerimento dell'assessore ai lavori pubblici del Comune di Trani, Domenico Briguglio
1 Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco L'assessore Briguglio: «L'Amministrazione Bottaro si rimbocca le maniche con il contributo di Stp»
L'assessore Briguglio incontra gli imprenditori della zona industriale di Trani L'assessore Briguglio incontra gli imprenditori della zona industriale di Trani Dal sopralluogo sono emerse una serie di criticità dell'area
Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco. Ferrante e Briguglio ben oltre la sufficienza
1 Abbattimento del muro in via Verdi, Briguglio: «Al suo posto una recinzione di sicurezza» Abbattimento del muro in via Verdi, Briguglio: «Al suo posto una recinzione di sicurezza» L'assessore: «Continua, dunque, la collaborazione tra l'Amministrazione Comunale, assessorato ai lavori pubblici e il privato»
Tratto di costa adiacente l'area "La Vela", Briguglio: «E' sotto sequestro, si fa disinformazione» Tratto di costa adiacente l'area "La Vela", Briguglio: «E' sotto sequestro, si fa disinformazione» Le precisazioni dell'assessore al demanio
Terremoto e controlli nei plessi della Provincia, Briguglio risponde a De Toma Terremoto e controlli nei plessi della Provincia, Briguglio risponde a De Toma «Dichiarazioni intollerabili. Non voglio che si strumentalizzi un episodio così rilevante»
Lavori pubblici, Briguglio convoca il coordinamento di Italia in Comune Lavori pubblici, Briguglio convoca il coordinamento di Italia in Comune Il neo assessore: «Se si tratta dell'interesse cittadino esistono solo Ascolto, Lavoro e Programmazione»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.