Costa Trani
Costa Trani
Politica

Lavori di rigenerazione della costa in villa comunale, la Sovraintendenza diffida il Comune di Trani

Italia in Comune: «Siamo felici di aver contribuito a salvare la città dall'ennesimo tentativo di assalto corsaro»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'amore e l'interesse per la nostra meravigliosa Città, ci ha portato ad interessarci ed a controllare le procedure relative ai lavori di riqualificazione e rigenerazione della costa per la parte che riguarda un luogo simbolo della nostra amata Trani: la "Villa Comunale". Il nostro approfondimento ha immediatamente evidenziato una serie di criticità nella redazione del progetto e nell'aggiudicazione della gara che sarebbero potute risultare fatali per quei luoghi dove ognuno di noi ha dei ricordi, un pezzo di storia.

Abbiamo ritenuto giusto, noi di "Italia in Comune", in data 18/10/2019 e 22/11/2019 chiedere, mediante l'accesso agli atti notizie più dettagliate sul progetto.

Dalla lettura degli atti abbiamo rilevato che si trattava di un progetto alquanto invasivo che avrebbe rischiato di pregiudicare in maniere forse perenne la bellezza architettonica della "Villa Comunale" e del suo paesaggio; che non avrebbe garantito la fruibilità della stessa alle migliaia di concittadini che la frequentano quotidianamente. Ecco perché, in data 11/12/2019, abbiamo sentito la necessità di fare ciò che un'amministratore cosciente, oculato e rispettoso delle norme avrebbe fatto: coinvolgere la Sovraintendenza facendola intervenire a tutela del nostro patrimonio architettonico, storico e culturale; quel patrimonio che chi amministra evidentemente non ha a cuore.

Il 23/12/2019 possiamo confermare che le nostre preoccupazioni, quelle di migliaia di cittadini, erano fondate. La sovraintendenza ha diffidato il Comune di Trani affinché bloccasse i lavori, richiamandolo al rispetto delle norme. Ebbene sì perché pare che "i competenti", quelli che avrebbero destato la città dalle tenebre, non hanno neanche idea di quali siano le procedure prescritte dalle norme per questi tipi di intervento. Questa spiacevole vicenda conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, di quanto quest'amministrazione rappresenti un mic micidiale di disamore per la città ed impreparazione. Noi, dal canto nostro, siamo felici di aver contribuito a salvare la città dall'ennesimo tentativo di assalto corsaro, proprio come nei secoli ha fatto quel muraglione ora a rischio crollo.

"Italia in Comune"

Tommaso Laurora- V. Presidente Regionale

Giovanni Loconte-Consigliere Comunale

Anna Maria Barresi-Consigliere Comunale
  • piano costa
Altri contenuti a tema
Accessi al mare, Giovanni Loconte: «Attesa vana, sono diminuite le spiagge libere» Accessi al mare, Giovanni Loconte: «Attesa vana, sono diminuite le spiagge libere» Il consigliere d'Italia in Comune si unisce al monito di Legambiente su una maggiore fruibilità della costa
Riqualificazione del tratto costiero a Trani, pubblicato il bando di gara Riqualificazione del tratto costiero a Trani, pubblicato il bando di gara Interventi ai piedi del muro di contenimento della villa comunale, sul lungomare ed Capo Colonna
Spiagge libere con servizi, Befano (Trani Futura): «Non possiamo non manifestare il nostro apprezzamento» Spiagge libere con servizi, Befano (Trani Futura): «Non possiamo non manifestare il nostro apprezzamento» Ed aggiunge: «Giusto equilibrio tra riqualificazione della costa da parte di privati e accessibilità al mare da parte di tutti i cittadini»
Bando per la concessione dei lidi, Lima: «La favola del “Piano coste” mai trasformata in realtà» Bando per la concessione dei lidi, Lima: «La favola del “Piano coste” mai trasformata in realtà» Il consigliere (FdI-An): «Riaccendiamo i riflettori sul mare»
2 Piano coste, ancora nulla: la denuncia di Fratelli d'Italia Piano coste, ancora nulla: la denuncia di Fratelli d'Italia Al centro del dibattito anche darsena e bando lidi
1 Piano delle coste, Lima all'attacco: «Che fine ha fatto?» Piano delle coste, Lima all'attacco: «Che fine ha fatto?» Il consigliere di FdI: «Meno male che era una priorità»
Riqualificazione delle coste, sospesa la procedura di gara Riqualificazione delle coste, sospesa la procedura di gara Ostacolo momentaneo o promessa non mantenuta?
Riqualificazione costa, pubblicato il bando da oltre un milione di euro Riqualificazione costa, pubblicato il bando da oltre un milione di euro Interventi dalla litoranea dalla Villa fino a capo Colonna
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.