Libriamoci
Libriamoci
Scuola e Lavoro

"Libriamoci": sipario sulla maratona letteraria di successo

Emozionati e soddisfatti i docenti che hanno voluto trasmettere ai propri studenti la bellezza della lettura ovunque

Si sono concluse eccezionalmente ieri 18 novembre - per l'allerta meteo - anziché il giorno 15, le attività del progetto "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", a cui tutta la Scuola "G. D'Annunzio" ha fortemente aderito e partecipato con entusiasmo. In questa importantissima maratona letteraria, gli alunni della scuola primaria e gli studenti del Liceo scientifico "V. Vecchi" hanno letto racconti di Gianni Rodari ai piccoli alunni dei plessi della Scuola dell'infanzia Madre Teresa di Calcutta, Papa Giovanni XXIII nella nuova sede di Via Grecia e della Rodari.

Le docenti del 3° Circolo, che hanno ideato e sviluppato questo progetto di avanguardia educativa, che favorisce la lettura in spazi diversi dalle aule scolastiche, hanno guidato i loro alunni nelle letture animate in nuovi luoghi didattici ed educativi per i piccoli, quali la Biblioteca comunale "G. Bovio", i Giardini del nuovo plesso di via Grecia e la libreria Luna di sabbia. Entusiasti, per l'iniziativa realizzata a favore dei propri figli, i genitori degli alunni cinquenni che hanno accompagnato personalmente i piccoli.

Emozionati e soddisfatti i docenti che hanno voluto trasmettere ai propri studenti la bellezza della lettura ovunque. Ancora una volta il 3°Circolo si rivela attento e pionieristico nella promozione delle esperienze culturali da offrire ai propri alunni e alle loro famiglie.
13 fotoLibriamoci 2019
Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019Libriamoci 2019
  • Libri
Altri contenuti a tema
"2019, Ritorno al passato": lo scrittore tranese Domenico Valente presenta il suo nuovo romanzo "2019, Ritorno al passato": lo scrittore tranese Domenico Valente presenta il suo nuovo romanzo Con lui l'attore e il regista teatrale Enzo Matichecchia
Un mare di racconti, a Trani la presentazione del primo racconto di Vittorio Tolomeo Un mare di racconti, a Trani la presentazione del primo racconto di Vittorio Tolomeo Sabato presso il Laboratorio di Cardiologia Narrativa
“Parole Fuori”: nella biblioteca di Babele la presentazione del libro “Parole Fuori”: nella biblioteca di Babele la presentazione del libro Scritto dopo il laboratorio di scrittura tenutosi all’interno del carcere femminile di Trani
Quell'amore che stravolge come un meteorite: il nuovo libro della tranese Brigida Frigione Quell'amore che stravolge come un meteorite: il nuovo libro della tranese Brigida Frigione Un mix di prosa e poesia disponibile dal 30 luglio
Scrittura emotiva, oggi a Trani l'autore e psicologo Benedetto Fera Scrittura emotiva, oggi a Trani l'autore e psicologo Benedetto Fera Presenterà il suo ultimo libro e racconterà i vissuti dolorosi che ha dovuto affrontare a causa del “sistema scolastico”
Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Sarà presentato il libro "I ritratti del coraggio — Lo Stato italiano e i suoi magistrati" 
Il maggio dei libri: diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù Il maggio dei libri: diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù Il progetto Oltremaggio abbraccia il Mediterraneo e l’Africa. Ecco il calendario degli appuntamenti
Pubblicato “Codice rosso”: il quarto libro dello scrittore tranese Rino Negrogno Pubblicato “Codice rosso”: il quarto libro dello scrittore tranese Rino Negrogno L'autore si racconta e descrive il suo lavoro nel 118
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.