Gatti
Gatti
Vita di città

Maltrattamenti sugli animali, assalto al giardino di via delle Tufare

Sul cancello sono apparsi dei cartelli per ricordare l'uccisione dei gatti

È stato preso d'assalto il giardino condominiale di via delle Tufare, soprannominato "luogo del terrore" dopo gli orrendi episodi del 29 febbraio. In quel posto una coppia di anziani avrebbe bastonato una gatta e, non soddisfatta, aveva gettato i cuccioli nella spazzatura. Se tutto ciò non dovesse bastare, nello stesso giardino condominiale, alcuni mesi prima, un altro gatto era stato ucciso. Il felino, attirato da un pezzettino di carne legato ad un cavo elettrico, era morto folgorato.

Alcuni cittadini hanno pensato che le azioni violente ed incivili dei due anziani non debbano essere dimenticate facilmente. «Qui, coppia di anziani uccide gatti a sangue freddo». E ancora: «Assassini di gatti!». Sul cancello del condominio sono stati affissi due cartelli dalle parole forti, simbolo di una città che condanna i maltrattamenti sugli animali.
  • Gatti
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Irene: "Basta con le calunnie, salviamo i gatti solo grazie al volontariato!" Irene: "Basta con le calunnie, salviamo i gatti solo grazie al volontariato!" La instancabile "fata dei gatti" pubblica uno sfogo amaro sulla sua pagina di Facebook
1 Risse e violenza in città, Bene Comune, Libera e Cgil: «Espressione di un imbarbarimento della politica» Risse e violenza in città, Bene Comune, Libera e Cgil: «Espressione di un imbarbarimento della politica» «Auspichiamo che la politica torni a riappropriarsi del ruolo di autorevolezza che dovrebbe competerle»
Rissa armata di coltello in via Dalmazia: un ferito Rissa armata di coltello in via Dalmazia: un ferito Sul posto le forze dell'ordine oltre il soccorso del 118
Il Consigliere comunale Antonio Angiolillo aggredito e malmenato davanti alla moglie incinta Il Consigliere comunale Antonio Angiolillo aggredito e malmenato davanti alla moglie incinta Alla base della aggressione forse diverbi politici, marito e moglie portati all'ospedale di Barletta
Rissa della domenica sera in pieno centro con pestaggio a sangue Rissa della domenica sera in pieno centro con pestaggio a sangue Rimosse dagli operai Amiu in mattinata le tracce ematiche sull'asfalto
1 Lei è Dea, salvata dai Vigili del Fuoco e da Irene, la "fata buona" dei gatti tranesi Lei è Dea, salvata dai Vigili del Fuoco e da Irene, la "fata buona" dei gatti tranesi Dopo il triste ritrovamento di ieri una storia a lieto fine per una micetta
Cane privo di vita abbandonato nei pressi del cimitero comunale, mistero su cause e responsabili Cane privo di vita abbandonato nei pressi del cimitero comunale, mistero su cause e responsabili L'episodio segnalato dalla Lega del Cane: "Chi sa, denunci"
Progetto Co.Re. di contrasto alla violenza sui minori stranieri, a Trani uno sportello di consulenza Progetto Co.Re. di contrasto alla violenza sui minori stranieri, a Trani uno sportello di consulenza Favorire l’emersione dei vissuti di sofferenza legati alle violenze subite
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.