Comune di Trani
Comune di Trani
Enti locali

Mancata erogazione dei premi ai dipendenti comunali, la FLP pronta ad agire per via legale

Federazione Lavoratori Pubblici: «Da tre anni senza incentivi»

«»Con formale comunicazione indirizzata al Presidente della Delegazione Trattante del Comune di Trani, avv. Donato Susca, Segretario Generale, datata 05/06/2014, la scrivente Organizzazione Sindacale, Federazione Lavoratori Pubblici, ha lamentato che ormai da troppo tempo, circa tre anni, le legittime aspettative dei dipendenti comunali sono disattese nonostante i vani tentativi di raggiungere un accordo che assicurasse l'erogazione dei premi incentivanti riferiti agli anni 2011, 2012 e 2013.

La motivazione che impedisce l'equa ripartizione delle indennità è addebitata dal Comune di Trani alla mancata compilazione delle schede di valutazione individuali da parte di alcuni dirigenti non più in servizio presso il Comune di Trani. Dopo numerose riunioni di delegazione trattante tra il Segretario Generale del Comune di Trani e le Organizzazioni Sindacali, l'Ente non è riuscito a sbloccare le somme spettanti ai dipendenti comunali. Ciò nonostante, la scrivente Organizzazione Sindacale FLP, unitamente alle altre, con grande pazienza e con esemplare spirito collaborativo ha ritenuto di dover condividere con l'Ente le prioritarie modifiche organizzative tese a una maggiore efficienza ed efficacia dell'attività amministrativa assicurando maggiori standard qualitativi nell'erogazione dei servizi e garantendo il prioritario interesse della collettività tranese. Adesso basta!

Non siamo più disposti a tollerare continui rinvii delle decisioni che conducono all'unico risultato! Quello di non erogare le somme spettanti ai dipendenti comunali e di scaricare le responsabilità sui Dirigenti non più in servizio. Se, come riferito dalla parte pubblica, alcuni dirigenti sono inadempienti, il Comune deve risponderne per primo! I Dirigenti non sono legati contrattualmente ai dipendenti comunali ma all'Ente stesso! Pertanto, intimare loro adempimenti contrattuali è solo strumentale al rinvio della questione. Potrebbe anche darsi che gli stessi Dirigenti possano manifestare inadempienti della controparte. A cosa porterebbe l'uso di questa prassi? All'inutile decorso del tempo o di altri anni senza mai poter giungere all'erogazione delle dovute spettanze agli aventi diritto! Vanno proposte e adottate soluzioni!

Pertanto, la scrivente Organizzazione Sindacale FLP stanca di lamentare l'immotivato utilizzo di risorse umane rivenienti da altri Enti tramite l'istituto della convenzione o del comando, al costo di decine di migliaia di euro l'anno, la mancata riqualificazione, formazione e utilizzo delle professionalità già in servizio nell'Ente, che costerebbero solo poche migliaia di euro annui, nonché la citata mancata erogazione delle somme spettanti ai dipendenti comunali per premi di produttività riferiti agli anni 2011, 2012 e 2013, chiede di conoscere con estrema urgenza quali soluzioni l'Amministrazione comunale intende adottare in maniera risolutiva entro un congruo periodo di tempo. Decorso tale breve periodo, nel rispetto delle vigenti norme di legge, formalizzerà lo stato di agitazione sindacale informando le autorità competenti.

L'Organizzazione Sindacale Federazione Lavoratori Pubblici ha incessantemente dimostrato collaborazione e rispetto della parte pubblica incapace di incentivare e premiare le proprie risorse umane che al contrario sono sempre impegnate ad assicurare il regolare svolgimento dell'attività amministrativa! Ci auguriamo che le altre Organizzazioni Sindacali condividano la nostra linea sindacale priva di preconcetti ideologici, ma pervasa da evidenti e indiscutibili necessità che contemperino gli interessi dei lavoratori, dell'utenza cittadina e dell'attività amministrativa.

Restiamo in attesa a breve di una fattiva proposta dell'Ente che risolva definitivamente l'annosa questione e scongiuri l'ulteriore degradarsi dei rapporti sindacali, in caso contrario si provvederà ad adire il giudice competente per gli eventuali abusi e omissioni e per l'accertare le responsabilità. Non ultimo si procederà a una vertenza per richiedere gli interessi maturati, così come previsto per legge.
  • Dipendenti comunali
  • Sindacato Flp
Altri contenuti a tema
19 Dipendenti comunali, Trani tra le città con più assenteisti Dipendenti comunali, Trani tra le città con più assenteisti Al tredicesimo posto secondo il rapporto Ermes 2017
Federazione Lavoratori Pubblici: «Noi il sindacato maggiormente rappresentativo» Federazione Lavoratori Pubblici: «Noi il sindacato maggiormente rappresentativo» E' quanto emerge dai dati raccolti dalla segreteria generale
Re Manfredi, Michele Giuliano (Flp) scrive a Bottaro Re Manfredi, Michele Giuliano (Flp) scrive a Bottaro «Chiedo proroga estesa per 90 giorni e immediato avvio della gara»
Comune, dipendenti reticenti? Lorusso (Flp) non ci sta Comune, dipendenti reticenti? Lorusso (Flp) non ci sta Il coordinatore territoriale punta il dito contro le dichiarazioni della Iaculli
Annullato il regolamento sul "Patrocino legale ai dipendenti comunali" Annullato il regolamento sul "Patrocino legale ai dipendenti comunali" La soddisfazione della FLP che si era battuta sull'irregolarità dell'atto
Emergenza lavorativa, al 30 giugno oltre 100 persone perderanno il lavoro Emergenza lavorativa, al 30 giugno oltre 100 persone perderanno il lavoro La FLP denuncia una cattiva gestione politica e incapacità dirigenziale
Che pasticcio in Comune! Regolamento copiato e non corretto Che pasticcio in Comune! Regolamento copiato e non corretto Le nuove norme relative alla tutela legale dei dipendenti "prese in prestito" dalla città di Avezzano
Caso biblioteca, la furia di Michele Giuliano Caso biblioteca, la furia di Michele Giuliano «Volontari a costo zero per gestirla? È paradossale e grottesco»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.