paola gassman
paola gassman
Eventi e cultura

È morta Paola Gassman, più volte calcò il palco del Teatro Impero con Ugo Pagliai

Da Pirandello a Donald Churchill, un rapporto speciale con il pubblico di Trani

Paola Gassman era molto legata al pubblico di Trani e al Teatro Impero dove si è esibita più volte insieme al compagno di una vita, Ugo Pagliai. Ma anche da sola, come è avvenuto, l'ultima volta, nel 2010, con la commedia brillante "Divorzio con sorpresa" di Donald Churchill. Tempi passati in cui il cartellone della stagione teatrale nella nostra Città vedeva esibirsi le più grandi e importanti compagnie italiane. In occasione della rappresentazione del "L'uomo, la bestia e la virtù" di Pirandello-era l'85, forse l'86 - ricordo che aspettammo, come accadeva spesso, l'uscita dal camerino della celebre coppia. Lei era una donna bellissima, raffinata, alta, elegante. Lui, forse più noto di lei per la presenza in tante produzioni televisive della Rai, gentile, uno sguardo buono, senza atteggiamenti da divo, orgoglioso di averla a fianco: ricordo come la guardava mentre lei dispensava sorrisi a tutti con pazienza, senza risparmiarsi mentre insieme rilasciavano autografi pur stanchi dopo una intensissima interpretazione. Non c'erano fotografie da scattare, c'erano soltanto foglietti di carta e penne o semplicemente le mani tese per poter salutare di persona questi grandi nomi che ci facevano conoscere il teatro che sentivamo nominare a scuola, i classici di tutti i tempi. Frequentavo il ginnasio e in tanti della mia età eravamo abbonati al teatro, perché il teatro era una attrattiva trasversale, per tutte le età (io sin dalle scuole medie, e di questo non sarò mai abbastanza grata a mia madre, con cui non perdevo una stagione): e, con la galleria, davvero per tutte le tasche. Alcuni insegnanti o dirigenti scolastici si prodigano oggi a Trani (dalla Bovio Rocca Palumbo i ragazzini vanno persino a conoscere l'opera lirica ) a portare al Petruzzelli o nei teatri del territorio gli studenti per far conoscere loro questa dimensione che qui in città è praticamente sconosciuta alle nuove generazioni; e di questa assenza ci si rende conto nel ricordo di quello che era Trani, nella consapevolezza di quanto grave sia questa voragine di tempo priva di un grande palcoscenico, con una fiammella che continua ad ardere con piccole realtà come il Teatro Mimesis . In quell'occasione pirandelliana le dissi "Grazie, tornate presto": mi rispose con quel sorriso che partiva dagli occhi piccoli e vivi, dicendomi "grazie a te, fanciulla dolce". E a Trani tornarono davvero. Forse, se avessero avuto la possibilità, in questi ultimi anni sarebbero tornati ancora.
È morta ieri, all'improvviso, a 78 anni, lasciando il teatro in un lutto profondo, oltre la propria famiglia. Era la figlia primogenita del grande Vittorio, dal primo matrimonio del Mattatore con Nora Ricci , erede di una grande dinastia di teatranti (i nonni erano gli attori Renzo Ricci, Margherita Bagni, Ernmete Zacconi, Ines Cristina) e sorella maggiore di Alessandro che l'ha salutata sui social con un commosso messaggio. Una vita sul palcoscenico, una condivisione meravigliosa di vita, lavoro e passione con il suo Ugo Pagliai, un talento straordinario in cui il teatro scorreva davvero nelle vene e nell'anima, con una strepitosa verve brillante e intensissima potenza drammatica.
Grazie Paola, grazie ancora dalla tua fanciulla dolce.
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Lo ricordano con affetto il presidente e i soci dell'associazione culturale Lacarvella
5 Addio ad Andrea Orciuolo,  aprí la "mitica"  Bottega del Disco a Trani Addio ad Andrea Orciuolo, aprí la "mitica" Bottega del Disco a Trani Una persona buona, esempio di attivismo civico e di devozione profonda
È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. Non ce l'ha fatta contro un male incurabile, aveva sessantacinque anni
Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Aveva 75 anni. Nei primi anni Duemila il suo impegno in politica con Alleanza Nazionale
14 Un altro pezzo di Trani che se ne va: il dolce ricordo della signora Serafina Triglione Un altro pezzo di Trani che se ne va: il dolce ricordo della signora Serafina Triglione La Merceria Barracchia di Trani in via Mario Pagano aveva aperto i battenti nel 1961
Si è spento Michele Storelli, fu uno dei pionieri della pietra a Trani Si è spento Michele Storelli, fu uno dei pionieri della pietra a Trani Una vita trascorsa nelle cave. Aveva 87 anni
Un anno senza Mimì Di Palo: un pomeriggio di musica e poesia per ricordarlo insieme Un anno senza Mimì Di Palo: un pomeriggio di musica e poesia per ricordarlo insieme Domenica 4 febbraio alle 18,30 nell'auditorium San Luigi a Trani
1 Quando si nasceva a Trani: è morto il dottor Claudio Farnelli, stimato ginecologo Quando si nasceva a Trani: è morto il dottor Claudio Farnelli, stimato ginecologo Generazioni di tranesi ricordano il suo garbo e la sua professionalità
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.