IMG WA
IMG WA
Vita di città

“Promotore di accessibilità”, le precisazioni del Vicesindaco sulle dimissioni di Palmieri

Ferrante: “Il regolamento prevede il principio di rotazione delle cariche”

«Per amore di verità tengo a precisare che il sig. Gennaro Palmieri non si è dimesso dalla carica di Promotore di accessibilità semplicemente perché il suo incarico era già scaduto da diversi mesi durante i quali ha insistito per essere nominato una terza volta, ma, questo non era possibile proprio perché lo aveva già fatto per 2 volte. Evidentemente, quando insisteva su questa sua richiesta non conforme al regolamento non riteneva l'Ocaba una perdita di tempo o una pagliacciata come da lui stesso dichiarato (e mi astengo da ogni commento)»: è la replica del vicesindaco Fabrizio Ferrante alle Gennaro Palmieri, già promotore di accessibilità per il Comune di Trani ora sostituito da Rosanna Nenna.

«Nominarlo di nuovo avrebbe comportato la lesione del principio di rotazione: in pratica chiedeva un provvedimento ad personam, in suo favore, che non si poteva fare in quanto non previsto dal regolamento dell'organismo e, quindi, l'operato del Sindaco è stato assolutamente corretto. Una volta nominato il suo successore ha rassegnato le dimissioni da un incarico che, come detto, non aveva più da mesi e siamo contenti davvero che la nuova nomina, quella di Rosanna Nenna, abbia riscosso tanto apprezzamento da parte di tutti perché segno evidente di una scelta giusta.

In questi anni abbiamo fatto tantissimo sulle diverse abilità (tutte...cognitive, comporamentali, motorie, sensoriali..) diventando tutti insieme un modello di riferimento per tante altre comunità e abbiamo bisogno di fare ancora di più per l'accessibilità che necessita di un cambio di passo e siamo sicuri che Rosanna Nenna lo saprà fare nel ruolo di Promotore coivolgendo tutte la parti in causa. Siamo consapevoli che vadano tutelati gli interessi di tutti ed è per questo che ci attiveremo per allargare il più possibile il tavolo dell'Ocaba aprendolo a tutti coloro che vorranno dare il proprio libero contributo senza pregiudizi e senza scopi altri rispetto alle finalità nobili dell'organismo».
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" "Ci aspettiamo un comunicato del Sindaco in carica e forse anche l’avvio di una ispezione amministrativa"
Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" "Auspichiamo che il Comune avvii azioni di responsabilità nei confronti dell’ex dirigente e si costituisca parte civile nell’eventualità che vengano avviati processi penali"
Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Si comincia da lunedì. Il servizio comprende una flotta di 120 e-bike suddivise in 20 stazioni
Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Aveva ricevuto una Mercedes ad un "prezzo simbolico" dall'affidatario dell'appalto
Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Storia di una chiusura che persiste
9 Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio L'ultimo incarico di assessore ai lavori pubblici con l'Amministrazione Tarantini
Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Il progetto per l'inclusione ha dato la possibilità a chiunque di partecipare
5 Encomio ai cittadini tranesi per il grande senso di responsabilità dimostrato il giorno delle Frecce Tricolori Encomio ai cittadini tranesi per il grande senso di responsabilità dimostrato il giorno delle Frecce Tricolori Domani la consegna delle civiche benemerenze a Palazzo Beltrani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.