Violenza sulle donne
Violenza sulle donne
Eventi e cultura

"Non chiamatelo amore", domani seminario su stalking e femminicidio

Se ne parlerà con esperti del settore e operatori di Polizia

Continuano a crescere i dati di reati di stalking sia su scala nazionale quanto locale, dati che diventano ancor più preoccupanti quando si trasformano in un vero e proprio crimine nei confronti della donna. Due parole, "stalking" e "femminicidio" che oramai sono entrate nel nostro vocabolario quotidiano ma a volte utilizzate erroneamente senza conoscere fino in fondo le implicazioni penali previste dalla legge per questi due reati. Per questo motivo la Consap, la Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, ha organizzato un seminario intitolato "Non chiamatelo amore – Dallo Stalking al Femminicidio", che si svolgerà domani presso il Museo Diocesano di Trani in Piazza Duomo.

L'obiettivo è quello per l'appunto analizzare gli aspetti giuridici e penal-processuali, oltre che sociali, della recente legge, un seminario rivolto in primo luogo agli operatori di Polizia e del settore per fornire uno strumento conoscitivo di supporto nello svolgimento quotidiano del proprio servizio. Ma non solo: l'invito è rivolto anche al pubblico, in particolar modo potranno partecipare coloro che magari sono testimoni di tali reati o semplicemente perché interessati alla giurisdizione di materia. Un dibattito che si prefigura dai risvolti interessanti e che vedrà la partecipazione di un esperto del settore il relatore Prof. Avv. Antonio Maria La Scala e l'avvocato Roberta Schiralli quale referente del Centro Antiviolenza "Save" di Trani. A presentare il seminario, il Segretario Provinciale della O.S. Consap di Bari, Uccio Persia.

L'evento, che avrà inizio alle ore 8.45, rappresenta il primo di una serie d'incontri che la O.S. Consap ha intenzione di organizzare in terra di Bari per il puntuale aggiornamento professionale degli operatori di Polizia. Un momento di formazione ma anche portare alle donne ad una maggiore consapevolezza e ribellarsi ad un crimine oramai sempre più infiltrato nelle trame dell'odierno tessuto sociale.
  • Polo Museale
  • Stalking
  • Donne
Altri contenuti a tema
"De rebus medicis sub specie legibus": convegno al Polo Museale "De rebus medicis sub specie legibus": convegno al Polo Museale L'iniziativa di Omceo vedrà l'interazione tra medici e avvocati
A Trani nasce "Itaca", per rinnovare la tradizione del salotto culturale A Trani nasce "Itaca", per rinnovare la tradizione del salotto culturale La neonata associazione presentata nei giorni scorsi al Polo Museale
Domenica ospiti del Polo Museale di Trani Anna e Rosanna Cancellieri Domenica ospiti del Polo Museale di Trani Anna e Rosanna Cancellieri Le autrici porteranno in scena con musica e immagini il reading teatrale "3 libri in 1 ora".
Maggio dei Libri al Polo museale, nel weekend gli ultimi due appuntamenti Maggio dei Libri al Polo museale, nel weekend gli ultimi due appuntamenti Diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù
Maggio dei Libri al Polo Museale, si inizia oggi con un laboratorio di percussioni Maggio dei Libri al Polo Museale, si inizia oggi con un laboratorio di percussioni Diversità e integrazione nel programma di Fondazione Seca e Libreria Miranfù
Al Polo Museale mostra fotografica di Elena Labianca sul suo viaggio in Africa Al Polo Museale mostra fotografica di Elena Labianca sul suo viaggio in Africa Sabato 11 maggio l'inaugurazione
Polo Museale, oggi il concerto pianistico del maestro Rosario Mastroserio Polo Museale, oggi il concerto pianistico del maestro Rosario Mastroserio Considerato tra i più significativi interpreti della musica di Astor Piazzolla, si esibirà nella corte a partire dalle ore 19
Polo Museale, domenica il concerto pianistico del maestro Rosario Mastroserio Polo Museale, domenica il concerto pianistico del maestro Rosario Mastroserio Considerato tra i più significativi interpreti della musica di Astor Piazzolla, si esibirà nella corte a partire dalle ore 19
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.