presepe
presepe
Eventi e cultura

Ottocento anni dal primo presepe di San Francesco: nella chiesa dei Santi Medici le Natività di artisti locali

ll modo di condividere il Natale nella Città da parte della associazione Tranensis

Incastonare l'ottavo centenario del primo presepe della storia nella suggestione della cripta di una delle chiese più amate a Trani: è l'idea dell'associazione Tranensis, a cura della quale è stata allestita una mostra di presepi artigianali realizzati da cittadini e cittadine tranesi che per passione realizzano rappresentazioni della Natività cariche di suggestione, spiritualità ma anche indiscutibile valore artistico. Fu Infatti nella notte di Natale del 1223 che, a Greccio, San Francesco realizzò quello che è considerato il primo presepe della storia, con l'intento di far capire ad un popolo semplice l'evento misterioso della nascita di Gesù. In un tempo in cui il Natale si riempie sempre più di simboli laici, recuperare lo spirito di San Francesco attraverso questa esposizione, semplice pur nella sua preziosità, vuole provare a suggerire il senso autentico di questa senta festività. Il luogo scelto è quello della cripta di Santa Maria nella chiesa di Santa Maria di Dioniso, conosciuta dai tranesi come chiesa dei Santi Medici, ; e l'inaugurazione avverrà domani, giorno dell'Immacolata, alle ore 20:00. La mostra sarà visitabile ogni giorno, fino al 7 gennaio, dalle 17:30 alle 20.30; gli espositori, che gentilmente e gratuitamente hanno prestato le loro opere, sono Gianni Parisi , Maurizio Di Reda, Angela Di Pilato Schiralli, Francesco Zecchillo, Pietro Di Lernia, Franco Precchiazzi, Antonio Di Gregorio, Saverio Sarcinelli
TRANENSIS
  • Tranensis
Altri contenuti a tema
"L'atleta di Dio": una conversazione intorno a San Nicola il Pellegrino nell'arte "L'atleta di Dio": una conversazione intorno a San Nicola il Pellegrino nell'arte Domenica prossima nell'auditorium San Luigi, guidati da Roberto Di Gregorio
"C'era una volta il Natale!"approda a Palazzo Beltrani con i suoi bambini "C'era una volta il Natale!"approda a Palazzo Beltrani con i suoi bambini Lo spettacolo a cura dell' associazione Tranensis torna in scena dopo il successo al Politeama di Bisceglie
L'influencer della letteratura con milioni di clic su Tik Tok: Trifone Gargano il 28 dicembre torna a Trani L'influencer della letteratura con milioni di clic su Tik Tok: Trifone Gargano il 28 dicembre torna a Trani L'appuntamento nella sede di Tranensis in piazza Marconi
"C'era una volta il Natale": al Politeama di Bisceglie il laboratorio teatrale di Tranensis "C'era una volta il Natale": al Politeama di Bisceglie il laboratorio teatrale di Tranensis La prima esibizione di "Bambini tutti in scena" avverrà il 17 dicembre
A Trani tesori da (ri)scoprire: l'altare erburneo raccontato con l'associazione Tranensis A Trani tesori da (ri)scoprire: l'altare erburneo raccontato con l'associazione Tranensis "L'arte non è mai muta": il giovane studioso Roberto Di Gregorio guiderà in questo nuovo percorso di conoscenza della nostra storia
Tranensis ricorda il 18 settembre 1943 a Trani: una memoria storica da non perdere Tranensis ricorda il 18 settembre 1943 a Trani: una memoria storica da non perdere L’appuntamento, alle 19:30 presso l'Auditorium San Luigi, è gratuito e aperto a tutti i cittadini
ll mito di Gilgamesh rivive nel teatro Open air di Trani ll mito di Gilgamesh rivive nel teatro Open air di Trani Un'altra preziosa iniziativa dell'associazione Tranensis. La regia dello spettacolo è del giovane Tranese Marco Curci
Possono la Poesia e la Cultura costruire futuro? Veronica Mestice, da Matera all'Agorà di Trani il 21 luglio Possono la Poesia e la Cultura costruire futuro? Veronica Mestice, da Matera all'Agorà di Trani il 21 luglio per l'ultimo incontro organizzato l'associazione tranesis ha invitato la giovane operatrice culturale nel teatro Open Air del Duc
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.