Antonio Pierri
Antonio Pierri
Religioni

Padre Antonio Pierri festeggia 50 anni di sacerdozio

Al Santuario della Madonna di Fatima domenica 2 ottobr

Chi non si ricorda di padre Antonio Pierri? Padre rogazionista presente a Trani per un lungo periodo dagli anni 80 ai primi anni 2000 con svariati incarichi: Rettore dei Santuari di Sant'Antonio e della Madonna di Fatima, direttore del Centro educativo antoniano e del Centro di Formazione professionale Cifir, Segretario e Consigliere della Provincia rogazionista del Centro Sud per due mandati; lo ricordiamo anche dedito alla cura della comunicazione, con l'incarico di responsabile dei periodici "Madonna di Fatima" e "L' Araldo di Sant'Antonio". Dotato di una forte personalità, condita da un aspetto serioso, a tratti apparentemente burbero, ma capace di grandi slanci di generosità e umorismo, padre Antonio ha lasciato un ricordo indelebile in tanti tranesi che sicuramente domenica prossima, 2 ottobre, alle 19 nel Santuario della Madonna di Fatima, avranno il piacere e la possibilità di rivederlo e reincontrarlo dopo tanti anni, proprio in occasione di questa celebrazione che si annuncia attesissima sia per il festeggiamento dell'importante anniversario, sia per ascoltare le sue parole sempre incisive e profonde.

Sin dalla sua ordinazione, avvenuta nell'agosto di 50 anni fa nella sua Grottaglie, con la benedizione per l'occasione dall'Arcivescovo, Mons. Motolese, nella Chiesa delle Grazie ( correva l'anno 1972) p. Antonio Pierri si è sempre mostrato attento al messaggio vocazionale del Padre fondatore dei Rogazionisti, Sant'Annibale, alla cura degli ultimi, specie quando sempre a Trani ricoprì il ruolo di docente di lettere nella scuola legalmente riconosciuta e poi paritaria, dedicandosi all'istruzione e all'educazione di ragazzi disagiati ospitati nell'istituto antoniano, oggi Centro educativo, e nella scuola. Anche come responsabile dei periodici si è sempre prodigato per valorizzare e far conoscere tanti suoi confratelli.

In questi anni ha ricoperto ( e ricopre tuttora) l'incarico direttore a Roma, ma il suo attaccamento a Trani resta immutato, tanto da portarlo a continuare a seguire a distanza, tramite i social ed i vari mezzi d'informazione, le sorti della nostra città.
Appuntamento dunque col Cinquantesimo anniversario di sacerdozio di p. Antonio, a Trani domenica prossima, 2 ottobre, lo ricordiamo, nel Santuario della Madonna di Fatima durante la Santa Messa delle 19. Siete tutti invitati.
Padre Antonio PierriPadre Antonio Pierri
  • Religione
Altri contenuti a tema
La statua della Madonna di Lourdes sarà a Trani La statua della Madonna di Lourdes sarà a Trani La città accoglierà il simulacro il 27 e il 28 febbraio
Don Mimmo Gramegna nuovo assistente spirituale del Comitato Feste Patronale di Trani Don Mimmo Gramegna nuovo assistente spirituale del Comitato Feste Patronale di Trani Tutte le nomine dell'Arcivescovo
Addio a Madre Maria Palumbo delle Suore Angeliche di Trani Addio a Madre Maria Palumbo delle Suore Angeliche di Trani Insegnò Filosofia e Pedagogia nell'istituto Magistrale
Trani Tradizioni a Roma saluta Papa Francesco Trani Tradizioni a Roma saluta Papa Francesco Un gruppo di sbandieratori e tamburini protagonisti in piazza San Pietro
Il Movimento nazionale Adulti Scout in riunione a Trani Il Movimento nazionale Adulti Scout in riunione a Trani Incontro con i segretari regionali delle venti regioni, il comitato esecutivo, il Presidente, i consiglieri e il Segretario Nazionali
Il convegno pastorale diocesano  per la diocesi di Trani Il convegno pastorale diocesano  per la diocesi di Trani Si è celebrata una giornata di dedizione alla Cattedrale
Don Vincenzo Giannico nuovo parroco della chiesa Santa Maria delle Grazie Don Vincenzo Giannico nuovo parroco della chiesa Santa Maria delle Grazie Domenica 15 l'immissione canonica
La Congregazione Piccole Operaie del Sacro Cuore di Trani perde due sorelle nel giro di un giorno La Congregazione Piccole Operaie del Sacro Cuore di Trani perde due sorelle nel giro di un giorno Si tratta di suor Grazia Guari e suor Virginia Lupo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.