Palazzo Beltrani
Palazzo Beltrani
Eventi e cultura

Palazzo Beltrani, da domani gli incontri laboratoriali per tutte le età

Ad aprire le danze sarà l'attività "Arte che spettacolo"

Da domani, 21 Agosto 2018, presso il Palazzo delle Arti Beltrani partiranno una serie di incontri laboratoriali. Tali piacevoli esperienze prevedono tre percorsi diversi, ognuno dei quali è fruibile in orari prestabiliti e distintamente, senza alcun vincolo o obbligo di frequenza. Tutti i laboratori sono aperti sia ai ragazzi dai 6 ai 15 anni che agli Over 65.

Infatti, tra le novità, ci sarà anche quella inedita di mettere in relazione tra loro le diverse esperienze laboratorialicoinvolgendo attivamente tutti i partecipanti, in particolar modo attraverso la saggezza dei frequentanti della Terza età e la voglia di scoprire ed apprendere tipica degli adolescenti.

Per partecipare ad ogni laboratorio è necessario prenotarsi. La partecipazione ai laboratori è completamente gratuita salvo Ticket di accesso al Museo.

ARTE CHE SPETTACOLO
L'obiettivo principale di questo laboratorio è quello di sensibilizzare i partecipanti all'arte contemporanea analizzando le forme, i materiali, le tecniche, i colori e gli strumenti del fare artistico, sviluppando le capacità di lavorare in maniera collaborativa e interdisciplinare, maturando il senso critico ed estetico. L'uso inedito di vari materiali per esprimere i linguaggi non verbali della creatività, consente di far emergere le varie forme di intelligenza creativa. È, infatti, consolidata la tesi secondo la quale attività manipolative e artistico - espressive siano un'ottima modalità per superare e migliorare difficoltà linguistiche e relazionali, sia dei bambini che degli appartenenti alla fascia della terza età. Grazie a questo laboratorio, i partecipanti verranno guidati ad utilizzare le conoscenze e le loro abilità attraverso attività centrate sul "fare".

IL NOSTRO MUSEO
Il laboratorio didattico al museo è un'occasione senza uguali per armonizzare conoscenza delle opere d'arte e sperimentazioni creative, infatti il contatto diretto con l'opera d'arte genera meraviglia e permette di rivivere, sotto luce propria, le emozioni dell'artista. La creatività non è fare un bel disegno ma quella di essere istintivamente creativi attraverso le offerte didattiche, che saranno adeguate all'età dei partecipanti. Partendo da tale consapevolezza, il laboratorio si rivolgerà a bambini, adolescenti e anziani. Si partirà dalla presentazione guidata delle opere degli artisti che "popolano" il museo, spaziando tra i vari autori, stili e tecniche con particolare enfasi rivolta al tema dell'autoritratto.

ALLA CORTE DEL TEMPO
Questo laboratorio nasce dalla volontà di far condividere, vivere e guardare la città di Trani in modo avventuroso, investendola di curiosità, meraviglia, voglia di scoprire. Le vie del centro storico, i suoi palazzi e i monumenti, diventeranno - dunque - terreno di ricerca e di scoperta. Anche per via di tale connotazione, il laboratorio unisce evidentemente diverse fasce d'età, non solo i bambini ma anche i loro genitori e, perché no, anche i nonni, a cui viene dedicato un giorno in particolare.

Sarà offerta a tutti la possibilità di esplorare la realtà che li circonda con occhi curiosi e attenti, per dar loro la possibilità di acquisire (specialmente per i più piccoli) quello spirito di osservazione che costituirà lo stimolo per ogni successiva conoscenza, per costruire insieme a loro una cultura di appartenenza, partecipazione, conoscenza del proprio territorio. Questa unità di apprendimento accompagnerà tutti alla scoperta del paese nel quale vivono e di alcuni luoghi di interesse presenti e che spesso già frequentano.

ORARI MATTINA: DALLE ORE 11.00 ALLE 13.00
ORARI POMERIGGIO: DALLE ORE 16.00 ALLE 20.00.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CHIAMANDO AL NUMERO 0883 500044.
LA PARTECIPAZIONE AI LABORATORI È GRATUITA.
Per accedere sarà, tuttavia, necessario corrispondere il TICKET di ACCESSO al MUSEO.
  • Palazzo Beltrani
Altri contenuti a tema
Famiglie al museo, continuano le attività ludico-ricreative a Palazzo Beltrani Famiglie al museo, continuano le attività ludico-ricreative a Palazzo Beltrani Anche per le prossime domeniche diversi appuntamenti per grandi e piccini
Famiglie al Museo, a Palazzo Beltrani domenica all'insegna della conoscenza e divertimento Famiglie al Museo, a Palazzo Beltrani domenica all'insegna della conoscenza e divertimento A partire dalle ore 10 tante attività per adulti e bambini
A Palazzo Beltrani continuano le iniziative dedicate a bambini e ragazzi A Palazzo Beltrani continuano le iniziative dedicate a bambini e ragazzi Laboratori aperti anche ai genitori e agli over 65. Ecco di cosa si tratta
Festival Debussy, oggi ad esibirsi l'Ensemble Arabafenice Festival Debussy, oggi ad esibirsi l'Ensemble Arabafenice Selezioni di brani da camera del repertorio classico e contemporaneo
Palazzo Beltrani, oggi lectio magistralis del professor Luciano Violante Palazzo Beltrani, oggi lectio magistralis del professor Luciano Violante Ultimo appuntamento della Summer School con la presenza di oltre 150 docenti
Summer school, oggi a Palazzo Beltrani il Processo al manifesto della razza Summer school, oggi a Palazzo Beltrani il Processo al manifesto della razza Alla rappresentazione didattica illustri ospiti e il sindaco Bottaro
Summer school, a Palazzo Beltrani si celebra il "Processo al Manifesto della Razza" Summer school, a Palazzo Beltrani si celebra il "Processo al Manifesto della Razza" Ed il 5 settembre lezione con il professore Luciano Violante
Palazzo Beltrani, continuano gli incontri laboratoriali per tutte le età Palazzo Beltrani, continuano gli incontri laboratoriali per tutte le età Tra le attività "Arte che spettacolo", "Il nostro museo" e "Alla corte del tempo"
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.