Palazzo Broquier - www.marsarchitetti.it
Palazzo Broquier - www.marsarchitetti.it
Cronaca

Palazzo Broquier, transazione da 800 mila euro

Accordo tra la Diocesi di Trani e gli ex proprietari. I Cirillo Farrusi rinunciano a qualsiasi pretesa

Una transazione di circa ottocentomila euro che, aggiunti ai 3,15 milioni già pagati, porta a quattro milioni il prezzo pagato dalla Diocesi per Palazzo Broquier. Si è chiusa così, oggi pomeriggio, la vicenda dell'edificio nobiliare venduto alla Curia nel 2006 a metà del suo valore dai fratelli Cirillo Farrusi. Proprio per questo il vescovo Giovan Battista Pichierri è ancora indagato per usura reale insieme al suo vicario, Savino Giannotti, e all'economo della Curia, Angelo Di Pasquale.

Oggi la Diocesi di Trani (rappresentata dagli avvocati Giuseppe Tempesta ed Ernesto Pensato) e gli ex proprietari Cirullo Farrusi (assistiti da Paolo Melchionna, Vincenzo Gagliardi, Mario Malcangi ed Enzo Papeo) hanno chiuso un accordo transattivo, con il quale verrà corrisposta a questi ultimi una differenza di circa 800mila euro. L'accordo arriva dopo una sentenza del tribunale civile del settembre scorso, che aveva stabilito la restituzione del palazzo ai vecchi proprietari, stabilendo anche risarcimento di 455mila euro oltre agli interessi.

Con la transazione raggiunta gli ex proprietari rinunciano a qualsiasi pretesa e anche alla costituzione di parte civile nell'eventuale processo che la procura potrebbe comunque richiedere nei confronti dei tre indagati. Dopo l'incidente probatorio davanti al gup per la determinazione del valore dell'immobile, il pm Antonio Savasta avrebbe dovuto decidere circa l'archiviazione o il rinvio a giudizio. Ma l'inchiesta, a questo punto, potrebbe sgonfiarsi.
  • Diocesi di Trani
  • Palazzo Broquier
Altri contenuti a tema
In preghiera per San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti In preghiera per San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti Questa mattina la celebrazione che ha unito le Diocesi di Andria e Trani
La Pace in testa, festa diocesana in programma domenica a Trani La Pace in testa, festa diocesana in programma domenica a Trani Si parte alle 9.30 da piazza Plebiscito
Consiglio di amministrazione e revisori dei conti, nuove nomine dell'arcivescovo Consiglio di amministrazione e revisori dei conti, nuove nomine dell'arcivescovo Ecco chi ne è entrato a far parte dall'1 gennaio
"Padre non aver paura di tirare un calcio di rigore...": sacerdoti debuttano con la squadra di calcio dell'Arcidiocesi "Padre non aver paura di tirare un calcio di rigore...": sacerdoti debuttano con la squadra di calcio dell'Arcidiocesi Allenamento in vista della sfida contro l'Opera Don Uva il 16 ottobre
L'augurio per il compleanno di mons. Leonardo D'Ascenzo L'augurio per il compleanno di mons. Leonardo D'Ascenzo Il messaggio a firma di Don Sergio Pellegrini per l'arcivescovo
Successo per le tre aperture straordinarie della Pinanoteca Diocesana di Trani Successo per le tre aperture straordinarie della Pinanoteca Diocesana di Trani Centinaia di visitatori hanno potuto ammirare il patrimonio artistico dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
Oggi ultimo giorno utile per visitare la Pinanoteca Diocesana di Trani Oggi ultimo giorno utile per visitare la Pinanoteca Diocesana di Trani Boom di visitatori nelle prime due giornate di apertura
Il decreto del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano Il decreto del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano Ci sono anche rappresentanze tranesi
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.