Nugnes & Stella McCartney
Nugnes & Stella McCartney
Speciale

Per Stella McCartney «i funghi sono il futuro», Nugnes 1920 si conferma ambasciatore di brand internazionali e di messaggi universali

Grande successo per il talk sulla sostenibilità della moda con Eva Geraldine Fontanelli

Grande attenzione di pubblico e media per l'evento esclusivo in collaborazione con Stella McCartney che ha visto Palazzo Pugliese rivelarsi ancora una volta tempio della moda e della cultura, luogo di visioni e contenitore esperienziale, anche per le grandi maison internazionali. La dimora storica, ora scrigno della prestigiosa boutique Nugnes 1920, in corso Vittorio Emanuele è diventata teatro di un talk sulle nuove frontiere dell'ecosostenibile nella moda. Ancora una volta Nugnes si conferma ambasciatore di brand internazionali per il proprio spirito inclusivo ed eclettico, in un'ottica curatoriale, che si nutre delle ispirazioni sofisticate e colte della sua terra, la Puglia.

Per celebrare la collezione Summer 2022 di Stella McCartney e le qualità incredibili dei funghi, un attento uditorio ha potuto ascoltare nella incantevole Sala delle danze, mirabilmente affrescata, le brillanti parole di Eva Geraldine Fontanelli. La fondatrice di gOOOders ha illustrato ad una platea consapevole di opinion leader, top clients della boutique e giornalisti la visione della maison e le qualità di questi piccoli organismi e il loro potenziale illimitato. L'eco-imprenditrice milanese, già collaboratrice delle Nazioni unite per progetti sulla sostenibilità, interprete e portavoce del brand Stella McCartney, con il quale condivide sensibilità, valori e stile, ha dialogato con gli ospiti di sostenibilità che non rinuncia all'estetica e di ricerca e studio delle nuove frontiere nel modo della moda.

La collezione Summer 2022 della stilista britannica evoca una femminilità sensuale attraverso un racconto visivo che invita le 'donne Stella' a ridefinire la bellezza attraverso la leggerezza e la delicatezza. I capi rispecchiano la semplicità caratteristica del brand, traendo ispirazioni inaspettate dall'esplorazione e dall'approfondimento della sostenibilità. Stella si è ispirata alle qualità trascendentali e trasformatrici dei funghi viste in Fantastic Fungi, il documentario che esplora il potenziale illimitato di questi incredibili organismi. Si tratta di un viaggio psichedelico nella natura basato sull'idea che i funghi siano un elemento fondamentale di connessione nel mondo. Il micologo britannico e autore di Entangled Life, Merlin Sheldrake, contribuisce a raccontare la storia che uni- sce i funghi all'umanità, collegando il passato delle nostre specie e infondendo ottimismo sul futuro del nostro pianeta.

I funghi rappresentano anche una speranza per l'innovazione sostenibile della moda già esplorata con la nuova borsa Frayme MyloTM , realizzata in micelio vegano ricavato dalle radici dei funghi e presentata durante la sfilata Summer 2022 lo scorso ottobre. Creata in collaborazione con Bolt Threads, è la prima borsa al mondo di un brand di lusso ricavata da questo materiale e sarà disponibile nei prossimi mesi in edizione limitata.

Nella collezione Summer 2022 di Stella McCartney frange ondeggianti donano movimento a pantaloni, gilet e abiti con stampe di funghi disegnate a mano su organza leggera, con scolli strutturati. Tagli biofilici riconnettono i capi con Madre Natura negli abiti aderenti e nei top in maglia, indossati sotto dei capi sartoriali. La palette colori della collezione, prendendo spunto dalla base organica, si ispira a tinte presenti in natura e mescola la luminosità con la naturalezza.

Come sempre, la collezione non prevede l'uso di pelle, piume e pellicce e presenta poliestere ed elastan riciclati, nylon rigenerato, cotone e lino biologici, viscosa rispettosa delle foreste, lana responsabile e tracciabile proveniente da allevamenti rigenerativi, pelle premium artigianale senza solventi, Alter Mat, jersey realizzato con fibre di indumenti riciclati RefibraTM, cupro, tintura Recycrom, utilizzando rifiuti tessili riciclati su denim di cotone biologico e altro ancora.

Un vero successo il party che è seguito al talk, un pubblico frizzante e giovanile ha animato le terrazze di Palazzo Pugliese, allestite con l'installazione luminosa di lettere giganti, a formare il nome Stella, e funghi psichedelici, ispirati alle stampe della collezione estiva della stylist londinese. Il ritmo del Mushroom cocktail party è stato scandito dalla music designer Miss Pia, che ha evocato sonorità vintage, rigorosamente suonate con vinili. Gli ospiti sono stati deliziati dalle proposte veggy di food & beverage, a cura di Alegra hospitality group, in cui sono state esaltate alcune tipicità pugliesi e l'anima mediterranea e vegetale della regione. Acque infusionate, in pieno stile healthy, un tributo alle qualità organolettiche dei funghi utilizzati anche come ingrediente, sono state accostate allo special drink della serata, il Margarita, realizzato con la ricetta della leggenda Paul McCartney, padre di Stella.

Ha divertito e incuriosito inoltre la sharing box grazie alla quale gli ospiti hanno potuto immortalare il momento dinanzi al backdrop dedicato a Stella McCartney e avere un ricordo in foto della serata speciale.
14 fotoNugnes & Stella McCartney
Nugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartneyNugnes & Stella McCartney
  • Moda
Altri contenuti a tema
Moda è cultura: la mostra dell'istituto Cosmai di Trani sulla moda del Novecento Moda è cultura: la mostra dell'istituto Cosmai di Trani sulla moda del Novecento E' stata inaugurata lo scorso 18 maggio presso la sala Rondini dei Padri Barnabiti
Nugnes&Stella McCartney: il talk sulla sostenibilità della moda con Eva Geraldine Fontanelli Nugnes&Stella McCartney: il talk sulla sostenibilità della moda con Eva Geraldine Fontanelli L'appuntamento oggi a Palazzo Pugliese
Il pescatore di perle: Alessandro Michele nella perla della Puglia Il pescatore di perle: Alessandro Michele nella perla della Puglia Soggiorno tranese e relax con gli amici per il direttore creativo di Gucci
Show Gucci a Castel del Monte, Nugnes: «Una luce spettacolare per il nostro territorio» Show Gucci a Castel del Monte, Nugnes: «Una luce spettacolare per il nostro territorio» Il commento dell'imprenditore di Trani: «Ora dobbiamo essere bravi a concretizzare questa opportunità»
Non solo Gucci: la tradizione tranese nella mostra "Moda è Cultura" Non solo Gucci: la tradizione tranese nella mostra "Moda è Cultura" L'esposizione a cura dell'Iiss "Cosmai" sezione Moda di Trani
Gucci Cosmogonie, in diretta internazionale da Castel del Monte Gucci Cosmogonie, in diretta internazionale da Castel del Monte Su Facebook è stato creato un evento social per assistere alla sfilata della maison
Da Gucci in poi: Castel del Monte vale più di un centesimo Da Gucci in poi: Castel del Monte vale più di un centesimo La sfilata, la gloria, il “disordine controllato”, fare sistema fra pubblico e privato
Gucci sceglie Castel del Monte, grande riconoscimento per la Puglia Gucci sceglie Castel del Monte, grande riconoscimento per la Puglia Le sfilate della nota maison si svolgeranno il 16 maggio nel maniero federiciano
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.