Scuola e Lavoro

Pesca e caro gasolio. L'amministrazione di Trani «con loro nella protesta e nella proposta»

Proseguono gli incontri con l'assessore D'Ambrosio

Continua la protesta delle Marinerie della provincia di BAT e della Puglia tutta, contro il caro gasolio. Una situazione che sta mettendo in ginocchio uno dei settori più tradizionali e antichi delle nostre città costiere, impedendo di fatto alle flotte dei pescherecci, tra le più importanti del bacino del Mediterraneo, di svolgere il proprio lavoro. Il prezzo del gasolio infatti è più che raddoppiato in un anno. Una spada di Damocle che si sta abbattendo tragicamente su una categoria che non c'è la fa più a tenere testa ai costi di gestione di una attività che oltre a ben noti contenuti occupazionali per l'intero indotto, ha risvolti sociali di grande importanza e che storicamente ha rappresentato un importante fulcro dell'economia locale.


Le tre Confederazioni chiedono che si adottino urgenti provvedimenti non solo per la tutela, ma anche per l'immediato rilancio dell'intero comparto- Lo stato di crisi chiaramente investe le attività commerciali collegate al settore pesca, vale a dire pescherie, autotrasporti, ristoranti, e venditori ambulanti che, ad esempio, percorrono, in media, oltre 45.000 chilometri l'anno sostenendo costi per carburanti di oltre 7.000 euro l'anno. «L'amministrazione comunale sta prendendo tutti i provvedimenti necessari per addivenire ad una soluzione del problema – sottolinea l'Assessore alle Attività Produttive Tony D'Ambrosio – Stiamo lavorando insieme alle associazioni dei pescatori. Abbiamo già fatto nuerosi incontri in cui abbiamo palesato a parole e nei fatti tutto il sostegno alla loro categoria. Siamo con loro nella protesta e nella proposta».
  • Pesca
Altri contenuti a tema
Commercio del pesce sul porto di Trani, scattano le sanzioni Commercio del pesce sul porto di Trani, scattano le sanzioni L’operazione della Guardia Costiera volta a contrastare illeciti connessi alla filiera
Fermo pesca, boom di importazioni dall'estero Fermo pesca, boom di importazioni dall'estero Coldiretti Puglia: «Frodi in agguato»
Pubblicato il bando del Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta nel settore privato della pesca Pubblicato il bando del Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta nel settore privato della pesca Le domande entro l'8 aprile 2019
1 Gal Ponte Lama, sabato 19 la presentazione del nuovo bando Gal Ponte Lama, sabato 19 la presentazione del nuovo bando Un'opportunità per incentivare nei nostri territori la vendita diretta nel settore della pesca
Trani e la pesca protagoniste  nella trasmissione LineaVerde su Rai1 Trani e la pesca protagoniste nella trasmissione LineaVerde su Rai1 Mandate in onda le riprese girate in città a marzo
2 Offshore World Challenge, la Lega navale in Crozia per il grande torneo di pesca Offshore World Challenge, la Lega navale in Crozia per il grande torneo di pesca La flotta "Baldinum" tra i primi 10 classificati
Pesca, pubblicato il bando per migliorare le condizioni di lavoro Pesca, pubblicato il bando per migliorare le condizioni di lavoro In Puglia quasi 2 milioni per misure di sicurezza e strumenti a bordo
Campionato provinciale di drifting, appuntamento questa mattina al porto di Trani Campionato provinciale di drifting, appuntamento questa mattina al porto di Trani Venti gli equipaggi partecipanti. Raduno previsto alle 7
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.