Eventi e cultura

Piano comunale delle antenne di telefonia mobile

Venerdì una conferenza cittadina a cura di Legambiente

Il giorno 15 dicembre, presso la libreria ‘La Maria del Porto', si terrà una conferenza cittadina sulla tematica dell'elettrosmog con particolare riferimento al piano comunale per l'installazione delle antenne di telefonia mobile nella Città di Trani.
L'incontro, organizzato dal Circolo di Trani della Legambiente e dal Comitato di quartiere "Stadio", intende far chiarezza sulle problematiche connesse alla imminente collocazione di numerose antenne per la radiofonia mobile sul territorio tranese per garantire la copertura dell'abitato con le molteplici antenne dei differenti gestori che operano sul mercato della telefonia. La conferenza vedrà la partecipazione di Francesco Tarantini, esperto nazionale sulla tematica dell'elettrosmog, nonché presidente regionale delle Legambiente.

E' opportuno ricordare che il Piano Comunale di installazione delle antenne, approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 37 del 25.5.2005, prevedendo la collocazione delle antenne di radiofonia sui siti di proprietà comunale, sancisce anche la collocazione di ben quattro antenne radio-base sullo stadio comunale. Il comitato di quartiere, allarmato da questa eventualità, organizza l'incontro chiedendo che venga fatta chiarezza sugli eventuali incrementi delle radiazioni elettromagnetiche che coinvolgeranno le residenze e quindi gli abitanti del quartiere.

La crescente concentrazione e diffusione di antenne per la radiofonia mobile, sempre più varie e numerose per soddisfare i molteplici servizi offerte dalle compagnie telefoniche, pone numerosi interrogativi tecnici, normativi e sanitari, che saranno sottoposti al tecnico relatore della conferenza nell'ambito del dibattito. La conferenza, inoltre, offrirà l'occasione per valutare l'efficacia e l'opportunità della collocazione di centraline per il monitoraggio dell'elettrosmog.

Queste apparecchiature, gia in uso in molte città italiane, oltre che misurare l'inquinamento elettromagnetico con continuità nell'ambito delle ventiquattro ore, consentono di tranquillizzare i cittadini sull'eventuale superamento della soglia massima prevista dalle normative in vigore. Il circolo di Trani della legambiente, unitamente ai responsabili del quartiere stadio, chiede la massima partecipazione della cittadinanza e di quanti sono sensibili alla tematica dell'elettrosmog che costituisce una delle numerose e crescenti fonti di inquinamento ambientale presente sul territorio.
  • Legambiente
  • Antenne
Altri contenuti a tema
A Trani Legambiente e Despar per la XXVIII edizione di "Puliamo il mondo" A Trani Legambiente e Despar per la XXVIII edizione di "Puliamo il mondo" Domani presso il lungomare Mongelli la prima grande iniziativa di volontariato ambientale nell’Italia
La "Salsa Popolare", la ricetta per un mondo migliore La "Salsa Popolare", la ricetta per un mondo migliore L'iziativa cittadina volta al contrasto della povertà alimentare
1 Raccolta porta a porta, le proposte di Legambiente Trani Raccolta porta a porta, le proposte di Legambiente Trani Volte a "ridurre i rifiuti, aumentare la differenziata, ridurre i disagi ai cittadini, incrementare i posti di lavoro"
3 Isole ecologiche interrate e informatizzate, Legambiente Trani: «Soluzione costosa e puramente estetica» Isole ecologiche interrate e informatizzate, Legambiente Trani: «Soluzione costosa e puramente estetica» Per l'associazione non rappresenta un'alternativa valida al "porta a porta"
Raccolta differenziata, nel 2019 Trani ha speso circa 2milioni di euro in più rispetto Bisceglie Raccolta differenziata, nel 2019 Trani ha speso circa 2milioni di euro in più rispetto Bisceglie Legambiente elenca i vantaggi con l'avvio del sistema "porta a porta"
Nasce "Radio staffetta", il progetto web promosso da Legambiente Nasce "Radio staffetta", il progetto web promosso da Legambiente Coinvolti venti giovani under 30 del territorio
La salsa pugliese, gli alunni di Trani e Legambiente alla scoperta di antiche tradizioni La salsa pugliese, gli alunni di Trani e Legambiente alla scoperta di antiche tradizioni Il progetto all'insegna della produzione di buon cibo, del lavoro dignitoso e della valorizzazione del territorio
Monitoraggio delle acque lungo la costa, Trani entro i limiti di legge Monitoraggio delle acque lungo la costa, Trani entro i limiti di legge Concluse le analisi di Goletta Verde in Puglia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.