Carlo Avantario
Carlo Avantario
Politica

Piano di riordino ospedaliero, Trani diventa «periferia assoluta»

Avantario(Pd): «Oltre il danno la beffa, pronto soccorso non inaugurato e già declassato»

Il Piano di riordino ospedaliero, presentato circa due mesi fa, prevedeva il riassetto della rete ospedaliera pugliese, con la "scomparsa" di alcuni ospedali, tra cui quello di Trani. Sull'argomento interviene il consigliere comunale del Pd, Carlo Avantario. «Questi ospedali non saranno chiusi - si affrettarono a ribadire dalla Regione - ma riconvertiti, con una delibera ad hoc, in Ospedali Territoriali, magnificati come modelli di medicina innovativa e al passo con i tempi». «In quell'occasione - spiega Avantario - a fronte di alcune dichiarazioni tipo: "Cambierà in meglio", alcuni titoli giornalistici riportavano: "Possiamo fidarci?", chiedevo come mai l'ospedale di Trani, che sulla carta è già stato riconvertito in Ospedale Territoriale, dovesse riconvertirsi nuovamente e perché non dare se mai seguito ed attuazione a proposte come quelle presentate il giorno 8 maggio 2013, nella sala conferenze del nostro ospedale, alla presenza dell'allora direttore generale della Asl Bt, Giovanni Gorgoni, attualmente direttore del dipartimento promozione della salute e dell'allora assessore regionale alle Politiche per la Salute, Elena Gentile, quando ciò che si proclamava era tutta un'altra storia?».

«Perché - chiede il consigliere - viene "dimenticata" quella proposta di riconversione in Ospedale Territoriale, un nuovo ed innovativo modello assistenziale che vedeva Trani al centro e al servizio dell'intera Bat? Ora non è più valida? In quel documento si annunciavano programmi e progettualità che ora, a quanto pare, non sono più compatibili. Si diceva che sarebbero rimaste attive le Unità di Medicina e Lungodegenza, Gastroenterologia, Radiologia, Pronto Soccorso, Laboratorio analisi, più altri importanti servizi di day hospital e day surgery territoriali. Perché Trani, che doveva essere il "cuore pulsante" dell'assistenza territoriale, ora diventa periferia assoluta?».

«Ancora una volta - prosegue - Trani è stata presa in scarsa considerazione. A tutte queste domande e alla nota di controproposta della Commissione Sanitaria voluta dal nostro sindaco, Amedeo Bottaro e consegnata in Regione dall'assessore regionale Mimmo Santorsola, non ci è stata fornita risposta. Perché non investire sul nostro Ospedale Territoriale, che invece di arricchirsi di servizi, viene depauperato (nonostante le lunghe liste di attesa e i disagi per i cittadini)? E il Pronto Soccorso? Oltre al danno del nuovo Pronto Soccorso, non ancora inaugurato, dopo un importante investimento di denaro pubblico, la beffa del declassamento dello stesso a "Punto di Primo Intervento" e forse otterremo solo un'ambulanza in più del 118, per mettere a tacere la nostra indignazione».

«Concludo con un appello al nostro sindaco, Amedeo Bottaro, a riunire la Commissione Sanitaria e a far valere con forza le ragioni del nostro dissenso alle decisioni che "ci pioveranno dall'alto", come spesso accade, senza essere interpellati».
  • Carlo Avantario
Altri contenuti a tema
2 Carlo Avantario (Pd): «Non cedere al gioco irresponsabile del toto assessori» Carlo Avantario (Pd): «Non cedere al gioco irresponsabile del toto assessori» Il monito del consigliere comunale di maggioranza
Continua lo screening oculistico nelle scuole materne di Trani Continua lo screening oculistico nelle scuole materne di Trani Le visite con l'ausilio dell'autorefrattometro hanno visto partecipe il dottor Avantario
4 Casa del Parto, ci avevate creduto? Casa del Parto, ci avevate creduto? Sorridete, eravate (e siete) su Scherzi a parte…
6 Nasce il centro So.San, domani l'inaugurazione Nasce il centro So.San, domani l'inaugurazione A coordinare le attività sanitarie sarà Carlo Avantario
1 Casa del parto, presentata a Trani la legge regionale Casa del parto, presentata a Trani la legge regionale Il consigliere Avantario: «Proveremo a concludere l'iter entro 9 mesi»
Ora si ingoia tutto? Ora si ingoia tutto? Il patto del "pdc", le sostituzioni in Consiglio, scontro totale nel Pd. Ma anche spazio a "destra"
Trani cardioprotetta, Carlo Avantario invita alla sensibilizzazione Trani cardioprotetta, Carlo Avantario invita alla sensibilizzazione Il consigliere del Pd propone l'aumento dei defibrillatori
Sicurezza sul lavoro, Avantario (Pd) e i dubbi sui bandi di gara Sicurezza sul lavoro, Avantario (Pd) e i dubbi sui bandi di gara «Con la modalità a ribasso c'è rischio di fare scelte sbagliate»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.