Concorso Provincia Bat
Concorso Provincia Bat
Scuola e Lavoro

Più di 1600 domande per 7 posti di lavoro: la Provincia Bat pubblica gli elenchi degli ammessi

Si tratta di posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato, per i quali sarà effettuata la prova preselettiva

Sono 1641 le domande pervenute alla Provincia di Barletta-Andria-Trani per partecipare al concorso per 7 "posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato", di cui in particolare "1 posto riservato agli appartenenti alle categorie disabili, 3 posti riservati al personale interno e 1 posto riservato ai volontari delle Forze Armate": la determinazione dirigenziale di approvazione degli elenchi degli ammessi e degli esclusi è pubblicata sull'Albo Pretorio della Provincia Bat.

Sono davvero in tanti, dunque, gli aspiranti partecipanti al "Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 7 posti di Istruttore Amministrativo – cat. C – a tempo pieno e indeterminato presso la Provincia di Barletta-Andria-Trani" il cui avviso pubblico era stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale Concorsi ed Esami – n.78 del 06.10.2020, e se si tengono presenti i posti riservati alle categorie protette, al personale interno e a quello delle Forze dell'Ordine, rimangono solo altri 2 posti a cui poter aspirare per i non appartenenti a queste categorie. Che sono 1572.

Nella determinazione si legge infatti che "all'esito della presentazione telematica delle domande è emerso che: 45 candidati sono esonerati dall'espletamento della prova preselettiva, di cui 7 in quanto dipendenti della Provincia Barletta – Andria – Trani con rapporto lavorativo di almeno 6 mesi in virtù e per effetto di contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato", e "38 in quanto affetti da invalidità uguale o superiore all'80%". Dunque "1572 candidati sono ammessi con riserva a sostenere la prova preselettiva", mentre "24 candidati sono risultati esclusi" per difetto nell'invio, per cui il totale delle domande supera le 1600 unità.

La "verifica del possesso dei requisiti di ammissione avverrà all'esito della prova scritta e limitatamente ai candidati ammessi alla prova successiva, con esclusione dei soggetti che risulteranno privi dei requisiti previsti dal bando di concorso".
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
Rinnovo del Consiglio provinciale della Bat: al voto il 18 dicembre prossimo Rinnovo del Consiglio provinciale della Bat: al voto il 18 dicembre prossimo Votano e sono eleggibili solo i Sindaci ed i Consiglieri comunali in carica
Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Questa mattina l'insediamento
Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Le gravi inadempienze della provincia Bat in un duro comunicato di Cgil, Cisl e Uil
Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" L'istituto scolastico rimane nell'immobile di piazza Plebiscito, dove sarà realizzato un campetto per lo sport
Prorogata fino a fine anno la presenza del Dirigente dell'Area Urbanistica di Trani presso la Provincia Bat Prorogata fino a fine anno la presenza del Dirigente dell'Area Urbanistica di Trani presso la Provincia Bat Firmata la convenzione per l'utilizzo condiviso: sarà a Barletta un giorno a settimana
2 Si torna a votare nella Bat per l'elezione del nuovo consiglio provinciale Si torna a votare nella Bat per l'elezione del nuovo consiglio provinciale La data fissata dal Presidente Lodispoto è quella del 28 marzo 2021
Provinciali, dichiarata in appello la «falsità materiale» della lista Insieme per la Bat Provinciali, dichiarata in appello la «falsità materiale» della lista Insieme per la Bat Ribaltata la decisione di primo grado, alcuni candidati sono stati condannati al pagamento delle spese processuali. La vicenda potrebbe finire in Cassazione
Gli auguri di Lodispoto ai consiglieri regionali eletti nella Bat Gli auguri di Lodispoto ai consiglieri regionali eletti nella Bat «Auspico di poter instaurare una sinergia che porti frutti fecondi al territorio»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.