Cronaca

Polizia municipale di Trani: nominati tre capitani, uno è donna

Il Corpo raggiunge un risultato storico

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Per la prima volta nella secolare storia del Corpo della polizia municipale di Trani (sorto nel 1823), il 13 novembre sono stati nominati tre nuovi istruttori direttivi che rivestono il grado di ufficiale di polizia locale, Capitano e la qualifica di ufficiale di polizia giudiziaria. In ordine di inquadramento giuridico e di anzianità di servizio, i tre capitani Michele Ruggiero, Nicola Covelli ed Isabella Ferreri, i quali hanno superato brillantemente il concorso interno per le progressioni verticali indetto dall'Amministrazione comunale di Trani. A loro, entro la fine dell'anno, si aggiungerà anche un quarto promosso, Domenico Miccoli.

Improntata sull'orgoglio tranese la dichiarazione congiunta del sindaco di Trani, Giuseppe Tarantini, dell'assessore alla polizia municipale, Giuseppe Paolillo e del comandante, Antonio Modugno: «Siamo orgogliosi di una soluzione interna di tal portata, adesso occorre implementare l'organico del Corpo ad 80 unità in modo da renderlo all'altezza di una città capoluogo di Provincia».

I tre neo nominati capitani, hanno rilasciato una dichiarazione congiunta: «Siamo tranesi, amiamo questa città e la conosciamo come le nostre tasche. Ringraziamo l'Amministrazione comunale e i dirigenti del Comune di Trani. Un sentito grazie è indirizzato, in particolare, al sindaco Giuseppe Tarantini, agli assessori Giuseppe Paolillo e Michele Scagliarini, al Comandante Antonio Modugno oltre che ai dirigenti al personale, Rossella Titano (uscente) e l'Ing. Giuseppe Affatato (subentrante) per l'opportunità che ci è stata concessa. Speriamo di essere all'altezza e dimostrare in pieno il nostro spessore e le nostre capacità».

I neo ufficiali non fanno mistero dei problemi da affrontare, primo fra tutti quello dell'organico. «Con un altro imminente pensionamento saremo in 28, pochi in rapporto agli abitanti, dovremmo essere almeno in ottanta ma questo numero al momento è irraggiungibile perciò dovremmo continuare a stringere i denti. Il nostro lavoro sarà misurabile e valutato in base al rendimento (vedi Legge Brunetta) e questo è da stimolo per tutti».
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Il maresciallo maggiore della Polizia locale di Trani deceduto lo scorso 3 giugno all'età di 64 anni
Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Solo ferite per gli occupanti delle vetture. Sul posto Polizia Locale e 118
Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Sul posto polizia locale, Oer e 118
Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Il sindaco annuncia anche una nota di chiarimento per le persone nella condizione di autismo
8 Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Contro ogni forma d'irresponsabilità
Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Oggi 40 denunce per mancata osservanza delle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus
Coronavirus, nella Bat 998 persone e 362 esercizi commerciali controllati​ Coronavirus, nella Bat 998 persone e 362 esercizi commerciali controllati​ I numeri dei controlli effettuati dalle forze dell'ordine: denunciate più di 100 persone
Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Continuano gli interventi di sanificazione dell'Amiu
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.