Itc Aldo Moro
Itc Aldo Moro
Scuola e Lavoro

Presentato il libro "Iosh" dello chef stellato Sabatelli all'Istituto Aldo Moro

All'incontro hanno partecipato illustri relatori e gli studenti

Nuovo appuntamento con il progetto "ORTOgrafia: rassegna letteraria del "cibo buono", promosso dalla Biblioteca scolastica dell'Istituto Aldo Moro di Trani. Protagonista dell'incontro lo chef stellato Angelo Sabatelli, patron dell'omonimo ristorante di Putignano.

Davanti ad un pubblico di studenti, amici e colleghi lo chef ha presentato il suo libro "Iosh! Puglia contemporanea".

"Non è un titolo banale, ma l'espressione di quello che la Puglia oggi ha da offrire", spiega lo stesso Chef.

Attraverso una chiacchierata amichevole condotta dal moderatore Francesco Donato, Angelo Sabatelli ha raccontato ad un'ampia platea di studenti i punti salienti della sua esperienza di vita professionale, caratterizzata da 14 anni di lavoro in Oriente, in particolare a Jakarta, Hong Kong e Shanghai. Poi il ritorno in Puglia e l'apertura del suo rinomato ristorante. Nella prefazione del libro, lo Chef spiega il suo rapporto con il nostro territorio: "Sono stato in posti fantastici, ma il mio pensiero era sempre alla Puglia, quando venivo in vacanza la mia attività preferita era visitare i mercati, lì vedevo ingredienti che mi facevano brillare gli occhi e che dove mi trovavo non sarei mai riuscito a reperire."

Il libro, dunque, non è solo un semplice ricettario, ma una sorta di autobiografia culinaria che racconta come è nata la sua passione e come ha declinato la sua visione di cucina nel tempo, attraverso la scoperta di nuovi prodotti, nuove tecniche e nuove combinazioni di sapori, esotici e nostrani.

La sua curiosità verso l'uso degli ingredienti lo ha reso anche precursore verso alimenti che alcuni anni fa non erano considerati commestibili. Lo chef ha infatti ricordato lo stupore dei clienti quando nel lontano 1987 iniziò a mettere dei fiori nei piatti. Ha riferito che l'idea nacque osservando delle mucche al pascolo che non solo mangiavano erba ma anche fiori. Così dopo un' attenta documentazione iniziò a proporre fiori sulle sue pietanze.

La presentazione è poi proseguita con gli illustri interventi del dott. Pietro Spagnoletti, responsabile regionale Coldiretti, il dott. Nicola Valente, dirigente dell'istituto Giovanni XXIII di San Ferdinando, gli chef Pietro Zito e Stefano Di Gennaro e il saluto dell'assessore alla bellezza di Andria, dottoressa Daniela Di Bari.

Non sono mancate le domande degli alunni presenti ed i ringraziamenti finali espressi tramite la consegna da parte del dirigente dell'istituto di un "piatto speciale" allo chef Sabatelli, il quale ha prontamente ricambiato proponendo uno show cooking in cui ha preparato uno dei suoi piatti prelibati.
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Ieri la conferenza-spettacolo "Prendetevi la luna" in piazza Duomo. Si è parlato di infanzia, amore, crescita, desiderio, orizzonti e limiti
Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Quattro incontri d’autore sotto le stelle e la serata con i finalisti del Premio Strega
Il dottor Marco Smaldone presenta a Trani il suo "Giuramento di Aristotele" Il dottor Marco Smaldone presenta a Trani il suo "Giuramento di Aristotele" Un romanzo autobiografico che tocca innumerevoli argomenti
Premiati i vincitori del contest "Il futuro che vorrei" Premiati i vincitori del contest "Il futuro che vorrei" Il sindaco Bottaro e l’assessore Rondinone hanno consegnato i voucher del viaggio culturale a Roma per gli studenti che attraverso i reel hanno raccontato la propria idea di futuro
TranInOnda, da oggi fino a domenica la festa di Rai Radio3 TranInOnda, da oggi fino a domenica la festa di Rai Radio3 Appuntamenti aperti al pubblico tra Castello e piazza Duomo
Il Giuramento di Aristotele, secondo Marco Smaldone: storia di un veterinario Il Giuramento di Aristotele, secondo Marco Smaldone: storia di un veterinario Un interessante lavoro editoriale sarà presentato domani in Biblioteca Comunale
"La stagione bella": a Trani Francesco Carofiglio con il suo ultimo romanzo "La stagione bella": a Trani Francesco Carofiglio con il suo ultimo romanzo La presentazione il 6 giugno nella biblioteca Bovio
Philipp Dorstewitz: "Da Federico II l'ispirazione per un dialogo tra culture diverse" Philipp Dorstewitz: "Da Federico II l'ispirazione per un dialogo tra culture diverse" In visita a Trani e Castel del Monte uno dei professori del Summit "G7 della filosofia" a Barletta
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.