Politica

Primarie 2005: l'appello dei Verdi

«Invitiamo tutti i cittadini a recarsi al seggio elettorale...»

L'Associazione dei Verdi di Trani "Francesco Reggio" invita i cittadini che si riconoscono nei partiti di centro-sinistra di partecipare alle elezioni primarie di domenica prossima:

«Il 16 ottobre sarà una giornata importante per decidere quale futuro dare all'Italia. E questo compito spetterà direttamente a tutti i cittadini. Le Primarie, infatti, non saranno soltanto un appuntamento storico per scegliere il candidato dell'Unione alla carica di Presidente del Consiglio. Ma saranno un momento di confronto con la gente, quella che ogni giorno cerca scelte di governo per migliorare la propria condizione di vita dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

Le Primarie, dunque, serviranno a dire chiaramente che il governo di centrodestra ha fallito. Cinque anni di politiche disastrose che hanno peggiorato la situazione delle famiglie, dell'ambiente, della scuola e della cultura e che, nell'ultima Finanziaria, rischiano di privarci anche dei servizi minimi forniti dagli Enti locali.

La consultazione di domenica prossima, tuttavia, servirà a dire quale governo vogliamo per l'Italia e il nostro territorio.
La partecipazione massiccia dei cittadini servirà a chiedere al futuro presidente del consiglio e al nuovo esecutivo scelte che promuovano la pace, estendano i diritti delle persone, realizzino nuove politiche sull'energia fondate sull'efficienza e il risparmio e caratterizzate dall'impiego del solare e delle energie rinnovabili pulite, predispongano piani di miglioramento della mobilità sostenibile, della vivibilità urbana e della raccolta differenziata.

Per questo la Federazione dei Verdi di Trani invita tutti i cittadini a recarsi al seggio elettorale in piazza della Repubblica (vicino al Supercinema) con un documento di riconoscimento dalle 8 alle 22, ricordando che le primarie saranno importanti anche per chiedere un governo del nostro territorio incentrato su scelte urbanistiche e ambientali sostenibili.»

Ufficio stampa Verdi Trani
  • Verdi
  • Primarie
Altri contenuti a tema
2 Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani «Ho scelto di essere all'ultimo posto della lista della Bat e non al primo»
Verdi, eletta tra i membri dell'esecutivo regionale la tranese Barbara Ricci Verdi, eletta tra i membri dell'esecutivo regionale la tranese Barbara Ricci La nomina nel corso del congresso svoltosi domenica scorsa
1 Emiliano incassa il sostegno dei Verdi di Puglia: presente anche l'assessore di Gregorio Emiliano incassa il sostegno dei Verdi di Puglia: presente anche l'assessore di Gregorio Il governatore pugliese: «Importante il cammino insieme per la difesa dell'ambiente»
1 Verde pubblico, rimossi i pini in via Bari e piantumati cento nuovi esemplari Verde pubblico, rimossi i pini in via Bari e piantumati cento nuovi esemplari I Verdi fanno il punto del lavoro svolto finora dall'Amministrazione
Dalla discarica al mare, i Verdi Trani illustrano il lavoro svolto finora Dalla discarica al mare, i Verdi Trani illustrano il lavoro svolto finora «Spesso si dimenticano e si danno per scontate le cose realizzate da questa Amministrazione»
E allora chiamateli diffidenti E allora chiamateli diffidenti Coi conti non mi trovo… "Mazza e panella" di Giovanni Ronco
Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Il presidente regionale del partito parla a poche ore dal voto
Telefonia mobile, arriva la mappa aggiornata degli impianti Telefonia mobile, arriva la mappa aggiornata degli impianti I Verdi: «Un'iniziativa concreta per il benessere dei tranesi»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.