Cgil Trani
Cgil Trani
Vita di città

Primo maggio, la Cgil Trani commemora i caduti sul lavoro

Deposto un mazzo di fiori sotto la targa in piazza Cesare Battisti

Nonostante il perdurare della pandemia e le disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del virus, una piccola delegazione di militanti della Camera del Lavoro CGIL di Trani nella giornata di ieri ha voluto deporre un mazzo di fiori sotto la targa ai caduti sul lavoro posta in piazza Cesare Battisti.

Con questo semplice gesto simbolico si è voluto, non solo ricordare l'annoso problema delle morti e degli infortuni sul lavoro, ma tutti i lavoratori. Da chi quotidianamente continua a lavorare in questa emergenza a chi a in questo momento non sta lavorando.

Negli ultimi anni il lavoro è stato reso sempre più debole e precario perché deboli e precari sono diventati i diritti e le tutele dei lavoratori. Superata l'emergenza sanitaria, è necessario rimettere il lavoro al primo posto nell'agenda della politica italiana contrastando il precariato, combattendo lo sfruttamento per ridare dignità a tutti i lavoratori e a chi il lavoro lo sta cercando.

Sin da subito è necessario rivedere il sistema degli ammortizzatori sociali per coprire, attraverso gli strumenti di sostegno al reddito, i tanti lavoratori e lavoratrici che fino ad ora non hanno potuto usufruirne: i lavoratori stagionali, i lavoratori del settore del turismo, i lavoratori e le lavoratrici dello spettacolo, gli invisibili del modo del lavoro che non hanno tutele.

Sin da subito è necessario colmare le crescenti diseguaglianze: dalla questione femminile alla precarietà giovanile.

Sin da subito è necessario rivedere il sistema previdenziale per garantire una maggiore flessibilità in uscita dal lavoro per permettere a sempre più giovani di trovare un'occupazione.Il sindacato c'è e farà la sua parte per costruire una ripresa che possa portare tranquillità economica alla società e quindi al paese. Viva il Primo Maggio. Viva i Lavoratori.
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Uffici periferici dello Stato nella Bat, D’Alberto: “Bene ma l’iter ora sia celere” Uffici periferici dello Stato nella Bat, D’Alberto: “Bene ma l’iter ora sia celere” Il segretario generale della Cgil commenta la notizia dell’avvio delle procedure per il completamento degli uffici decentrati nel territorio
Mai più fascismi, D’Alberto (Cgil Bat): “Pullman in partenza dalla Bat per Roma" Mai più fascismi, D’Alberto (Cgil Bat): “Pullman in partenza dalla Bat per Roma" Manifestazione sabato 16 ottobre in piazza San Giovanni
Assalto e devastazione alla sede nazionale Cgil: aperta oggi la sede anche a Trani Assalto e devastazione alla sede nazionale Cgil: aperta oggi la sede anche a Trani Ieri assalti "squadristi e fascisti" a Roma durante le proteste contro l'obbligo del green pas
Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil La decisione a seguito dell'incontro con i rappresentanti dei Comuni di Trani e Bisceglie
Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori “Sempre alta l’attenzione sul tema della sicurezza in mare"
Trani t'incanta 2021, Cgil denuncia: «Nel bando prevista la partecipazione gratuita degli artisti» Trani t'incanta 2021, Cgil denuncia: «Nel bando prevista la partecipazione gratuita degli artisti» Il sindacato punta il dito contro il Comune. «Sindaci e Assessori dicano chiaramente se sono dalla parte del lavoro vero o dello sfruttamento»
Flai Cgil Bat: nel 2020 occupati 124 braccianti in meno Flai Cgil Bat: nel 2020 occupati 124 braccianti in meno Gaetano Riglietti: “Di contro cresce il numero delle giornate lavorate"
Contratti operatori sanitari scaduti: «Perché chi è stato in prima linea non è stato tutelato?» Contratti operatori sanitari scaduti: «Perché chi è stato in prima linea non è stato tutelato?» Oggi la protesta sul lungomare di Bari
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.