Comune di Trani
Comune di Trani
Enti locali

Programma Nazionale "Metro Plus e città medie Sud": avviso per progettazione

Avviata la fase partecipata dell'iniziativa aperta a utti i soggetti del Terzo Settore: istituzioni, privati, istituti scolastici, Sindacati, organizzazioni datoriali ed attori di cittadinanza attiva

La Città di Trani, nell'intento di perseguire il miglioramento del benessere della comunità intesa come territorio ma anche e soprattutto come insieme di relazioni e nella consapevolezza che la coesione sociale costituisce elemento determinante rispetto alle condizioni di vita dei cittadini, ha scelto di condividere il percorso di candidatura delle progettualità a valere sui fondi FESR e FSE Plus nell'ambito del Programma Nazionale "Metro Plus e Città Medie Sud 2021-2027", organizzando dei tavoli partecipati al fine di sviluppare gli Obiettivi specifici condivisi in sede di primo incontro plenario del 13 dicembre scorso presso Palazzo Beltrani, come di seguito elencati:
Obiettivi specifici Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+)
ESO 4.8 Incentivare l'inclusione attiva, per promuovere le pari opportunità, la non discriminazione e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità, in particolare dei gruppi svantaggiati (FSE+):
137. Sostegno al lavoro autonomo e all'avvio di imprese
138. Sostegno all'economia sociale e alle imprese sociali;
152. Misure volte a promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva alla società
156. Azioni specifiche per aumentare la partecipazione dei cittadini di paesi terzi all'occupazione
ESO 4.11 Migliorare l'accesso paritario e tempestivo a servizi di qualità, sostenibili e a prezzi accessibili, compresi i servizi che promuovono l'accesso agli alloggi e all'assistenza incentrata sulla persona, anche in ambito sanitario; modernizzare i sistemi di protezione sociale, anche promuovendone l'accesso e prestando particolare attenzione ai minori e ai gruppi svantaggiati; migliorare l'accessibilità l'efficacia e la resilienza dei sistemi sanitari e dei servizi di assistenza di lunga durata, anche per le persone con disabilità (FSE+)
154. Misure volte a migliorare l'accesso dei gruppi emarginati (come i rom) all'istruzione e all'occupazione e a promuoverne l'inclusione sociale
155. Sostegno alle organizzazioni della società civile che operano nelle comunità emarginate come i rom
157. Misure volte all'integrazione sociale dei cittadini di paesi terzi
159. Misure volte a rafforzare l'offerta di servizi di assistenza familiare e di prossimità
163. Misure volte a promuovere l'integrazione sociale delle persone a rischio di povertà o di esclusione sociale, compresi gli indigenti e i bambini

RSO 4.3 Promuovere l'inclusione socioeconomica delle comunità emarginate, delle famiglie a basso reddito e dei gruppi svantaggiati, incluse le persone con bisogni speciali, mediante azioni integrate riguardanti alloggi e servizi sociali (FESR)
125. Infrastrutture abitative destinate ai migranti, ai rifugiati e alle persone che fanno domanda di protezione internazionale o che godono di protezione internazionale
126. Infrastrutture abitative destinate ai migranti (diversi dai rifugiati e dalle persone che fanno domanda di protezione internazionale o che godono di protezione internazionale)
127 Altre infrastrutture sociali che contribuiscono all'inclusione sociale nella comunità
RSO 4.6 Rafforzare il ruolo della cultura e del turismo sostenibile nello sviluppo economico, nell'inclusione sociale e nell'innovazione sociale (FESR)
165. Protezione, sviluppo e promozione dei beni turistici pubblici e dei servizi turistici
166. Protezione, sviluppo e promozione del patrimonio culturale e dei servizi culturali
Con il presente avviso si invitano tutti i soggetti del Terzo Settore, istituzioni, privati, istituti scolastici, sindacati, organizzazioni datoriali ed attori di cittadinanza attiva interessati alla realizzazione degli obiettivi innanzi indicati a partecipare ai tavoli tematici di seguito specificati:
1. Tavolo "CREIAMO VALORE", afferente l'Obiettivo specifico:ESO4.8 - Incentivare l'inclusione attiva, per promuovere le pari opportunità, la non discriminazione e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità, in particolare dei gruppi svantaggiati (FSE+). Incontro martedì 6 febbraio 2024, alle ore 10, presso la "Sala Tamborrino" (secondo piano del Palazzo Municipale, via Tenente Morrico 2);
2. Tavolo "ALLA PARI", afferente l'Obiettivo specifico: ESO4.8 - Incentivare l'inclusione attiva, per promuovere le pari opportunità, la non discriminazione e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità, in particolare dei gruppi svantaggiati (FSE+). Incontro martedì 6 febbraio 2024, alle ore 12, presso la "Sala Tamborrino" (secondo piano del Palazzo Municipale, via Tenente Morrico 2);
3. Tavolo "NESSUNO ESCLUSO", afferente l'Obiettivo specifico: ESO 4.11 Migliorare l'accesso paritario e tempestivo a servizi di qualità, sostenibili e a prezzi accessibili, compresi i servizi che promuovono l'accesso agli alloggi e all'assistenza incentrata sulla persona, anche in ambito sanitario; modernizzare i sistemi di protezione sociale, anche promuovendone l'accesso e prestando particolare attenzione ai minori e ai gruppi svantaggiati; migliorare l'accessibilità l'efficacia e la resilienza dei sistemi sanitari e dei servizi di assistenza di lunga durata, anche per le persone con disabilità (FSE+). Incontro martedì 6 febbraio 2024, alle ore 15:30, presso la "Sala Tamborrino" (secondo piano del Palazzo Municipale, via Tenente Morrico 2);
4. Tavolo "RIQUALIFICHIAMO-CI", afferente Obiettivo specifico:RSO 4.6 - Rafforzare il ruolo della cultura e del turismo sostenibile nello sviluppo economico, nell'inclusione sociale e nell'innovazione sociale (FESR). Incontro martedì 6 febbraio 2024, alle ore 17, presso la "Sala Tamborrino" (secondo piano del Palazzo Municipale, via Tenente Morrico 2)









  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Apertura uffici comunali per rilascio certificati di iscrizione nelle liste elettorali Apertura uffici comunali per rilascio certificati di iscrizione nelle liste elettorali Temporaneamente sospeso il servizio per attivazione dello SPID
Bottaro: “Felicissimi di spiegare l’importanza della differenziata” Bottaro: “Felicissimi di spiegare l’importanza della differenziata” AMIU e Città di Trani nuovamente tra i Paperweeker
Dispersione scolastica, nasce il progetto Educ Dispersione scolastica, nasce il progetto Educ L'iniziativa del Comune destinata a minori tra gli 11 e i 17 anni
Pubblicato l'avviso per il sostegno economico alle famiglie numerose Pubblicato l'avviso per il sostegno economico alle famiglie numerose Scadenza presentazione delle domande: le ore 12 di venerdì 3 maggio 2024
Elezioni europee, esercizio di voto per gli studenti fuori sede Elezioni europee, esercizio di voto per gli studenti fuori sede L'istanza può essere presentata entro il 5 maggio 2024
Città in scena, partita da Trani la seconda edizione del festival della rigenerazione urbana Città in scena, partita da Trani la seconda edizione del festival della rigenerazione urbana Quindici i progetti della Puglia e uno del Molise
Città in scena, torna il festival della rigenerazione urbana Città in scena, torna il festival della rigenerazione urbana Primo appuntamento domani a Palazzo Beltrani
75° anniversario del Corpo della Capitaneria di Porto, venerdì cerimonia a Trani 75° anniversario del Corpo della Capitaneria di Porto, venerdì cerimonia a Trani Sulla banchina del Porto alla presenza delle massime autorità cittadine
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.