Capirro
Capirro
Politica

Quartiere Capirro, zona residenziale o periferia abbandonata?

Il consigliere Centrone evidenzia alcune criticità e chiede interventi urgenti

Riportiamo la lettera aperta indirizzata al sindaco Bottaro e agli assessori Ferrante, Rondinone, Merra e Nenna a firma del consigliere Michele Centrone (Filiberto Palumbo sindaco).

Il quartiere Turrisana-Capirro è una zona frequentata (oltre che dai residenti) da molti concittadini per l'attività fisica, per passeggiare con le famiglie o per un "giro" in bicicletta godendo di un po' di verde e respirando "aria pulita". Il quartiere, nonostante l'alta popolosità, è tutt'altro che sicuro, molti e gravi sono i problemi che interessano la zona.

L'omonimo comitato di quartiere, costituitosi nel 2016 a salvaguardia degli interessi del succitato quartiere, da anni, chiede interventi sicuri che possano rendere sicura la zona.

Numerose sono state le lettere e segnalazioni inoltrate (dal Comitato) all'attenzione di Questa Amministrazione (l'ultima del 01/12/2020) per richiedere almeno un incontro nel quale confrontarsi sui gravi problemi che interessano il quartiere.

Le suddette lettere, aimè, non hanno mai trovato riscontro alcuno.

Il sottoscritto ha protocollato personalmente una lettera il 07/12/2020 evidenziando alcune difficoltà che interessano il quartiere Turrisana-Capirro; anche questa è rimasta inascoltata.

Sono certo che sia utile, pertanto, elencare, ancora una volta, i problemi gravi già rappresentati in precedenza al fine di riuscire, con l'aiuto dell'attuale Amministrazione, a confrontarsi sul punto e, magari, risolvere almeno una parte di tali problematiche, ovvero:

- Via Martiri di Palermo: viene percorsa ad altissima velocità (a tutte le ore del giorno e della notte). La strada in questione è stata già teatro di fatali incidenti, anche mortali;
- Piste ciclabili impraticabili e pericolosissime;
- Via Piracci: completamente dissestata piena di voragini e, per lunghi tratti, senza asfalto.
- Via Alberolongo -Via Puccini (strada che collega con via Corato): strada frequentatissima ed assolutamente impraticabile.
- Via Alberolongo I : costeggiata da un muro pericolante, sostenuto da rudimentali tavole di legno;

La strada in questione è percorsa quotidianamente da numerose famiglie con bambini ed anziani. Lungo siffatta strada, infatti, insistono: una scuola materna, un nido ed una casa di riposo.
  • Toponomastica: nonostante siano state rinominate tutte le vie, non c'è nessuna targa che segnali il nome delle strade che, quindi, sono difficilmente individuabili e raggiungibili (anche da corrieri, poste, tecnici ecc.);
  • Manutenzione del Verde: cespugli ingombranti, rami pericolanti, erbacce su tutti i bordi stradali e radici di alberi che invadono la strada con gravissimi pericoli per la viabilità e sicurezza
  • Illuminazione assai precaria in tutta la zona che, insieme ai problemi elencati nella narrativa che precede, rende davvero pericolosa la percorrenza di detta strada.
L'amministrazione non può continuare a restare sorda dinanzi a questi problemi le cui infauste conseguenze si sono già tragicamente manifestate.

Le lapidi disseminate lungo detta via, d'altro canto, non possono che mantenere vivo il ricordo di quanto avvenne, pesando sulla coscienza di tutti noi.
Questi ed altri motivi mi spingono a chiedervi, cortesemente, un celere intervento per evitare che la strada "di via Capirro", polmone verde della nostra bella Trani, venga ancora tristemente ricordata (da concittadini e non solo!) come teatro di tragici incidenti, anche mortali.

Non sono un politico di professione e, negli anni di attività imprenditoriale, ho imparato che il modo migliore per risolvere un problema è tentare un dialogo costruttivo con tutte le parti ma, per esserci un dialogo, è necessario ricevere una risposta.

Tanto era mio dovere di cittadino rappresentare.

Quartiere CapirroQuartiere CapirroQuartiere Capirro
  • Capirro
Altri contenuti a tema
6 Sempre più cinghiali, sempre più vicini al centro città: nuovo avvistamento in via Duchessa d'Andria Sempre più cinghiali, sempre più vicini al centro città: nuovo avvistamento in via Duchessa d'Andria Trani come Roma? Le testimonianze che pervengono in redazione sono sempre più numerose
99 Nuova segnaletica e regolamentazione viaria a Colonna e a Capirro Nuova segnaletica e regolamentazione viaria a Colonna e a Capirro Divieti di fermata, precedenza alla rotatoria, limiti di velocità in zone sempre più trafficate
Semaforo "a penzoloni" all'incrocio di Capirro: nessun testimone delle cause del probabile impatto con un automezzo pesante Semaforo "a penzoloni" all'incrocio di Capirro: nessun testimone delle cause del probabile impatto con un automezzo pesante Danneggiato l'impianto semaforico, che deve essere al più presto ripristinato
Bonificato il campo incolto a Capirro dopo le segnalazioni dei residenti Bonificato il campo incolto a Capirro dopo le segnalazioni dei residenti Il reportage di denuncia sulle nostre pagine: finalmente l'intervento
Rapina in una villa di Trani, fuggono i malviventi Rapina in una villa di Trani, fuggono i malviventi Presunta aggressione, sull'episodio indagano i Carabinieri
I residenti di Capirro e quel terreno incolto e abbandonato I residenti di Capirro e quel terreno incolto e abbandonato 67000 metri quadri di area, un pericolo di potenziali incendi oltre che habitat di topi e serpenti
2 Via Martiri di Palermo, il Comitato Turrisana-Capirro: «Cos'altro bisogna aspettare per intervenire?» Via Martiri di Palermo, il Comitato Turrisana-Capirro: «Cos'altro bisogna aspettare per intervenire?» La lettera aperta dopo gli ultimi fatti di cronaca
1 Via Martiri di Palermo, Centrone: "Tutt'altro che zona decorosa e sicura" Via Martiri di Palermo, Centrone: "Tutt'altro che zona decorosa e sicura" Il consigliere in capo a Filiberto Palumbo Sindaco risponde all'assessore Nenna
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.