Cade la sbarra del passaggio a livello
Cade la sbarra del passaggio a livello
Vita di città

Quartiere Stadio, Rosa Uva: «Necessario intervenire subito eliminando barriere»

In attesa dell'avvio dei lavori si punti alla creazione di un prolungamento pedonale in stazione

Osservo e ammiro la bellezza della nostra città, ma purtroppo rilevo che ci sono ancora tanti progetti che non sono stati portati a termine. Credo che il più importante in questo momento e tralasciato, perché di fatto non vi è ancora nulla, e reca sempre tanti disagi agli abitanti del Quartiere Stadio, soprattutto quando piove, riguarda il sottovia di Via De Robertis.

È necessario riportare al centro il quartiere Stadio eliminando le barriere. A quanto mi risulta in data 26.02.2020 è stata sottoscritta una convenzione tra il Comune di Trani e Rete Ferroviaria Italiana in virtù della quale, con assunzione dei relativi oneri e spese, il primo avrebbe dovuto realizzare il prolungamento del sottopasso pedonale della stazione e la seconda la realizzazione del sottovia veicolare e pedonale di Via De Robertis.

In questo tempo però c'è un lungo silenzio, dell'amministrazione comunale in merito, che però è stato interrotto dal Movimento Civico per la realizzazione del sottovia di Via Corato che ha interessato il Prefetto della BAT, il quale ha reso noto, in data 26.01.2021, che il Comune di Trani ha potuto approvare il progetto con Rete Ferroviaria Italiana, che si occuperà dei lavori di soppressione del passaggio a livello di Via De Robertis con la realizzazione del sottovia carrabile e pedonale nell'area sottostante, compresi i lavori di spostamento dei sottoservizi.
La mia attenzione soprattutto vista la situazione è rivolta al prolungamento del sottopasso della stazione ferroviaria, dove credo che piuttosto che continuare a perder tempo per tentare di acquisire alcune aree in prossimità della stazione, si realizzi il prolungamento del sottopasso pedonale in stazione, strategicamente prodromico rispetto al sottovia di Via Corato affinchè i residenti a piedi possano attraversare la ferrovia nel tempo necessario per l'esecuzione del sottovia principale.

- Rosa Uva, Buongoverno Trani
  • Rosa Uva
Altri contenuti a tema
Governo Draghi, per Rosa Uva occorre seguire "il percorso tracciato da Forza Italia" Governo Draghi, per Rosa Uva occorre seguire "il percorso tracciato da Forza Italia" Per l'esponente di Buongoverno il partito ha messo da parte i personalismi per l'interesse comune
Tar respinge il ricorso di Forza Italia, Rosa Uva: «E' la seconda volta che gli eventi mi sbeffeggiano» Tar respinge il ricorso di Forza Italia, Rosa Uva: «E' la seconda volta che gli eventi mi sbeffeggiano» La delusione dell'esponente di centrodestra che però aggiungo: «Penso che il destino non vada forzato»
1 Politica: il movimento Buongoverno lascia la coalizione Trani Governa Politica: il movimento Buongoverno lascia la coalizione Trani Governa Rosa Uva: «Inutili le divergenze, si lavori insieme per il bene della città e dei cittadini»
1 Il problema della tassazione tranese: ne parla Rosa Uva, presidente del Buongoverno Il problema della tassazione tranese: ne parla Rosa Uva, presidente del Buongoverno Molte famiglie tranesi si trovano a pagare oneri esosissimi a fronte di terreni agricoli
"Il sindaco sul tetto che scotta" "Il sindaco sul tetto che scotta" Lettera in redazione di Rosa Uva (Buongoverno Trani)
Ex ospedale, Rosa Uva: «Dopo le iene, ora è il momento degli avvoltoi» Ex ospedale, Rosa Uva: «Dopo le iene, ora è il momento degli avvoltoi» Per l'esponente di Buongoverno necessario un punto di assistenza h24
1 Rosa Uva e il suo "Movimento del Buongoverno", ecco di cosa si tratta Rosa Uva e il suo "Movimento del Buongoverno", ecco di cosa si tratta L'ex assessore racconta i punti cardine del suo nuovo progetto
24 Fiocco azzurro nella politica tranese: è nato Davide Nicola Fiocco azzurro nella politica tranese: è nato Davide Nicola L'ex assessore Rosa Uva è diventata mamma
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.