Rosa Uva
Rosa Uva
Eventi e cultura

Tar respinge il ricorso di Forza Italia, Rosa Uva: «E' la seconda volta che gli eventi mi sbeffeggiano»

La delusione dell'esponente di centrodestra che però aggiungo: «Penso che il destino non vada forzato»

Il Tar dichiara inammissibile il ricorso (link all'articolo) per una notifica non eseguita, non per il merito...è la seconda volta che gli eventi mi sbeffeggiano. Mi spiego e cerco di verbalizzare quello che penso. I mesi corrono dopo il 22 settembre, giorno della mia sconfitta elettorale, le esperienze aumentano. Sorrido e penso che a volte ci sia un Disegno sopra ogni evento.

Il 22 settembre, appunto, non entro in Consiglio Comunale per soli 15 voti di lista, pur essendo la seconda più suffragata del centro destra, il partito Fi vuole fortemente far valere la propria posizione in Consiglio Comunale, e fa ricorso al Tar, affinché si possa rivedere il risultato elettorale ed ottenere il secondo seggio in Consiglio Comunale. Il Tar, il 15 Gennaio dichiara il ricorso inammissibile non per il merito, ma per un errore di procedura, notifica non eseguita.

Forza Italia è da sempre il mio partito, le mie più grandi vittorie appartengono alla storia di Fi ed alla mia adesione ed appartenenza al suo interno. Mi sono ricandidata in Fi per coerenza e per rispetto alla mia storia passata.

Continuo a sorridere, perché penso a questo punto, che il destino non vada forzato...sono delusa, ma allo stesso tempo soddisfatta del risultato elettorale ottenuto, la più grande vittoria per me, è il consenso della tanta gente che mi è vicina, consenso che prescinde dalla visibilità istituzionale, ho sempre creduto che se si lotta fermamente per qualcosa in cui si crede, i risultati si ottengono a prescindere. Vedremo! Per ora ringrazio il senatore Dario Damiani, Alfonso Mangione segretario di Fi che si è battuto sino alla fine per far valere Fi a Trani, ringrazio la mia amica Paola per il suo supporto e Luca per il suo entusiasmo. Ringrazio i miei amici, quelli veri, che mi sono sempre a fianco che mi incoraggiano mi aiutano e sostengono.

Ringrazio il direttivo del Buongoverno che mi è vicino e mi consiglia, ma soprattutto, ringrazio la mia famiglia che mi supporta e sopporta. Non per ultimo ma con lo sguardo pieno di gratitudine ringrazio tutte le persone che ho incontrato, che mi hanno dimostrato prima ed ora nonostante la mia assenza istituzionale sostegno e mi hanno trasmesso forza. La vita è bella ed è degna sempre di essere vissuta con le sue vittorie ma anche con le sue sconfitte! Viva la vita!
  • Rosa Uva
Altri contenuti a tema
Governo Draghi, per Rosa Uva occorre seguire "il percorso tracciato da Forza Italia" Governo Draghi, per Rosa Uva occorre seguire "il percorso tracciato da Forza Italia" Per l'esponente di Buongoverno il partito ha messo da parte i personalismi per l'interesse comune
1 Politica: il movimento Buongoverno lascia la coalizione Trani Governa Politica: il movimento Buongoverno lascia la coalizione Trani Governa Rosa Uva: «Inutili le divergenze, si lavori insieme per il bene della città e dei cittadini»
1 Il problema della tassazione tranese: ne parla Rosa Uva, presidente del Buongoverno Il problema della tassazione tranese: ne parla Rosa Uva, presidente del Buongoverno Molte famiglie tranesi si trovano a pagare oneri esosissimi a fronte di terreni agricoli
"Il sindaco sul tetto che scotta" "Il sindaco sul tetto che scotta" Lettera in redazione di Rosa Uva (Buongoverno Trani)
Ex ospedale, Rosa Uva: «Dopo le iene, ora è il momento degli avvoltoi» Ex ospedale, Rosa Uva: «Dopo le iene, ora è il momento degli avvoltoi» Per l'esponente di Buongoverno necessario un punto di assistenza h24
1 Rosa Uva e il suo "Movimento del Buongoverno", ecco di cosa si tratta Rosa Uva e il suo "Movimento del Buongoverno", ecco di cosa si tratta L'ex assessore racconta i punti cardine del suo nuovo progetto
24 Fiocco azzurro nella politica tranese: è nato Davide Nicola Fiocco azzurro nella politica tranese: è nato Davide Nicola L'ex assessore Rosa Uva è diventata mamma
1 Pef e crisi amministrazione, Rosa Uva: «Serve un progetto di rinascita per Trani» Pef e crisi amministrazione, Rosa Uva: «Serve un progetto di rinascita per Trani» L'invito dell'ex assessore di centrodestra alle forze politiche
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.