Provincia Bat
Provincia Bat
Politica

Rinnovo del Consiglio provinciale della Bat: al voto il 18 dicembre prossimo

Votano e sono eleggibili solo i Sindaci ed i Consiglieri comunali in carica

Si torna al voto il prossimo 18 dicembre per il rinnovo del Consiglio provinciale della Bat: com'è noto, non saranno i cittadini ad essere chiamati per esprimere le proprie preferenze in quanto per legge (si tratta di votazioni di secondo livello) votano e sono eleggibili solo i Sindaci ed i Consiglieri comunali in carica. L'elezione del Consiglio provinciale avviene con voto diretto, libero e segreto, attribuito a liste composte da un numero di candidati non superiore a 12 e non inferiore a 6.

Appena archiviate le amministrative appena conclusesi per Comuni della Bat come Minervino e Spinazzola (che hanno confermato i sindaci uscenti Mancini e Patruno), la politica locale guarda con interesse al rinnovo del consiglio provinciale. Il Presidente della provincia Barletta Andria Trani, Bernardo Lodispoto, ha indetto dunque per il 18 dicembre prossimo l'elezione della nuova assise provinciale: le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 21 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Barletta – Andria – Trani – Sala Ufficio di Presidenza di Barletta, in piazza Plebiscito n. 34/35 (e dunque non più presso la sede legale di Andria, chiusa per lavori di consolidamento statico).

Le liste dei candidati dovranno essere presentate presso l'Ufficio Elettorale costituito presso la Provincia a Barletta il 27 e 28 novembre; nelle liste nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore al 60% del numero dei candidati.

L'elettore può esprimere altresì un voto di preferenza per un candidato compreso nella lista. Il voto è ponderato in base ai requisiti previsti dalla legge. Le modalità e i moduli per le presentazioni delle liste, dei contrassegni e delle candidature, nonché la disciplina di dettaglio del procedimento elettorale sono consultabili ed acquisibili direttamente dal sito web istituzionale dell'Ente nell'apposita sezione "Elezioni Provinciali 2021".
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
1 Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate 4 per il centrosinistra, 1 del M5S ed 1 del centrodestra
1 Elezioni provinciali: 4 i tranesi candidati Elezioni provinciali: 4 i tranesi candidati Si preparano le liste e le candidature per il rinnovo dell'assise della Bat il 18 dicembre prossimo
Adriano Salzedo è il nuovo dirigente della Digos  assegnato alla questura della Bat Adriano Salzedo è il nuovo dirigente della Digos assegnato alla questura della Bat Arriva dalla Digos di Bari dove era a capo della Sezione Informativa
16 Trani di nuovo sede degli uffici provinciali della Bat nell'ex Università Lum Trani di nuovo sede degli uffici provinciali della Bat nell'ex Università Lum La città ne era priva dal 2016 per effetto della Legge Del Rio
10 Uffici periferici della Bat, Lodispoto: «Decisivo passo di un percorso avviato da oltre un anno» Uffici periferici della Bat, Lodispoto: «Decisivo passo di un percorso avviato da oltre un anno» E aggiunge: «Fa molto rumore l’assenza degli stessi “politici” che oggi esultano attribuendosi fantomatici meriti»
Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Consiglio comunale di Barletta sospeso, subentra il Commissario Prefettizio Francesco Alecci Questa mattina l'insediamento
Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Stato di agitazione dei dipendenti della provincia: Lodispoto sotto accusa dai Sindacati Le gravi inadempienze della provincia Bat in un duro comunicato di Cgil, Cisl e Uil
Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" Nuovo contratto di locazione fra Provincia Bat e Padri Barnabiti per la sede dell'Iiss "Cosmai" L'istituto scolastico rimane nell'immobile di piazza Plebiscito, dove sarà realizzato un campetto per lo sport
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.