Violenza
Violenza
Politica

Risse e violenza in città, Bene Comune, Libera e Cgil: «Espressione di un imbarbarimento della politica»

«Auspichiamo che la politica torni a riappropriarsi del ruolo di autorevolezza che dovrebbe competerle»

»Le ultime notizie locali tratteggiano un quadro della politica cittadina davvero preoccupante e sconfortante.

Ci inquieta il clima di violenza, fisica e verbale, di cui si sono resi protagonisti in questi giorni alcuni esponenti politici della nostra città.

Riteniamo che la deriva rissosa a cui stiamo assistendo sia espressione di un imbarbarimento della politica che non giova alla comunità, andando a minare la credibilità di chi ci rappresenta e il senso di fiducia che dovremmo potervi riporre.

La rappresentazione di una politica fatta di ricatti, minacce, insulti via social, e che rivela un sottobosco di trame opache e oscure, non fa altro che alimentare l'allontanamento dalla politica e incrementare il già forte partito dell'astensionismo.

Lo dimostra la disaffezione di domenica alle ultime amministrative. Quasi un cittadino su due non si reca alle urne, conscio del fatto che i problemi con sui si scontra ogni giorno sono solo sulle sue spalle.

Una classe dirigente che dovrebbe cercare di risolverli invece è concentrata esclusivamente sulle lotte intestine per una fetta di potere.

Esattamente quello che accade nella nostra città dove basta qualche spiraglio di rimpasto in giunta per far alzare i toni e per far scendere i consiglieri leoni nell'arena.

Una guerra tra bande frutto dell'assenza dei partiti, dal senso di comunità che caratterizzava le organizzazioni di massa e alimentata dalla bramosia di arrivare in piazza Trieste mettendo insieme chiunque. Coacervi politici zeppi di contraddizioni, poveri di proposte, formazioni idealmente morte che ricorrono a giochi acrobatici pur di essere lì. Tutto questo allontana le persone capaci, perbene, con esperienza a tutto vantaggio dei professionisti del reperimento del consenso, con la conseguenza di determinare, in tal modo, un'ulteriore degenerazione delle pratiche politiche.

Auspichiamo invece che la politica torni a riappropriarsi del ruolo di autorevolezza che dovrebbe competerle, e a perseguire il bene della collettività piuttosto che gli interessi dei singoli.

Comitato Bene Comune Trani
Libera Trani
CGIL Trani
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Rissa armata di coltello in via Dalmazia: un ferito Rissa armata di coltello in via Dalmazia: un ferito Sul posto le forze dell'ordine oltre il soccorso del 118
Il Consigliere comunale Antonio Angiolillo aggredito e malmenato davanti alla moglie incinta Il Consigliere comunale Antonio Angiolillo aggredito e malmenato davanti alla moglie incinta Alla base della aggressione forse diverbi politici, marito e moglie portati all'ospedale di Barletta
Rissa della domenica sera in pieno centro con pestaggio a sangue Rissa della domenica sera in pieno centro con pestaggio a sangue Rimosse dagli operai Amiu in mattinata le tracce ematiche sull'asfalto
Cane privo di vita abbandonato nei pressi del cimitero comunale, mistero su cause e responsabili Cane privo di vita abbandonato nei pressi del cimitero comunale, mistero su cause e responsabili L'episodio segnalato dalla Lega del Cane: "Chi sa, denunci"
Progetto Co.Re. di contrasto alla violenza sui minori stranieri, a Trani uno sportello di consulenza Progetto Co.Re. di contrasto alla violenza sui minori stranieri, a Trani uno sportello di consulenza Favorire l’emersione dei vissuti di sofferenza legati alle violenze subite
24 Bottaro va a trovare  don Enzo: «Non devi sentirti solo» Bottaro va a trovare don Enzo: «Non devi sentirti solo» Il Sindaco sarà oggi dal Prefetto per discutere del grave episodio
Aggressione a don Enzo, Comitato Feste Patronali di Trani: «Episodio di grave violenza» Aggressione a don Enzo, Comitato Feste Patronali di Trani: «Episodio di grave violenza» Il messaggio di vicinanza e solidarietà
9 Aggredito don Enzo de Ceglie nei pressi della casa canonica della chiesa degli Angeli Custodi Aggredito don Enzo de Ceglie nei pressi della casa canonica della chiesa degli Angeli Custodi Era intervenuto per mettere fine ad un lancio di petardi contro un ragazzino
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.