Reddito d'inclusione
Reddito d'inclusione
Enti locali

Rottamazione cartelle esattoriali, Italia in Comune mette a disposizione uno sportello per i cittadini

Servirà per la gestione delle pratiche per la presentazione delle domande

«In seguito all'approvazione da parte del Governo nazionale dell'ultima Legge di Bilancio, nell'ultimo Consiglio Comunale, si è discusso se approvare o meno lo stralcio automatico delle cartelle fino a 1000 euro e tutta una serie di provvedimenti ad essa collegati»: lo scrivono in una nota i consiglieri di Italia in Comune Vincenzo De Simola, Tommaso Laurora, Mariangela Scalandrone, Felice Corraro e Erika Laurora.

«La norma nazionale prevede l'automatica rottamazione delle cartelle ed allo stesso tempo, generando non poca confusione, attribuisce ai singoli cittadini la possibilità di rottamare le proprie cartelle attivando personalmente la procedura telematica o attraverso il proprio commercialista.

Siamo ben consapevoli che la norma altererà gli equilibri di bilancio ma ciò avverrà con o senza l'approvazione del Consiglio Comunale e quello che con la nostra astensione abbiamo voluto evidenziare è la difficoltà che molti concittadini per motivi di incapacità o di reddito troveranno per accedere alla rottamazione.

Non tutti saranno in grado di attivare la procedura telematica e tantomeno potranno permettersi di pagare un consulente. Tutto ciò porterà ad una evidente stortura e diseguaglianza di trattamento andando a colpire sempre le fasce più socialmente ed economicamente deboli della città.

La nostra astensione è servita a chiedere ed ottenere dall'Amministrazione comunale,per il tramite dell' Assessore al ramo, l'impegno a valutare, la possibilità di istituire dei centri di aiuto anche attraverso le strutture già presenti sul territorio.

In attesa che l'amministrazione si muova su questo fronte, abbiamo pensato di mettere a disposizione dei cittadini che ne facciano richiesta i locali della nostra sede in Via Trento per aiutarli nella gestione ed invio delle pratiche di rottamazione delle cartelle.

Augurandoci che questa nostra iniziativa possa fungere da incentivo ad altre realtà associative cittadine comunichiamo che la sede di Via Trento n.8 sarà aperta ogni venerdì dalle 18:00 alle 20:00. Coloro che ne avessero bisogno potranno prendere contatto recandosi in sede o scrivendo all'indirizzo mail: tranifacile@gmail.com per essere accompagnati nella stesura e presentazione delle domande».
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
5 “Addio Villa Bini": il degrado continua “Addio Villa Bini": il degrado continua Giunte nuove immagini dello sfacelo del “parco” cittadino
Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza “Si sta terminando la cartellonistica in altre zone del nostro centro storico. Obiettivo condiviso dall’amministrazione”
15 Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Continua il “pianto” di parte delle ringhiere del Lungomare Cristoforo Colombo
Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Qualche luce sulla “stagnante” questione dei lavori
Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Richieste entro il 10 giugno
8 Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Probabile gesto di inciviltà alle giostre del parco
Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Cosa fare in caso di smarrimento, furto, deterioramento o esaurimento degli spazi a disposizione
Il tutt'uno tra sottopasso e "piscina comunale" Il tutt'uno tra sottopasso e "piscina comunale" Una situazione di disagio che persiste
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.