Edilizia
Edilizia
Territorio

‘SafetyApp’: presentata nella a Trani la prima applicazione che spiega le nozioni di sicurezza nei cantieri edili

L'app realizzata da Cpt Puglia Centrale che si è aggiudicata un bando e un finanziamento stanziato da Inail Puglia

Ha già convinto numerosi operatori del settore in Puglia e si appresta adesso a diffondersi nella sesta provincia la prima applicazione mobile che spiega con animazioni e video le buone prassi da rispettare per accrescere la sicurezza nei cantieri edili. Si chiama 'SafetyApp' ed è stata realizzata da Cpt Puglia Centrale che si è aggiudicata un bando e un finanziamento stanziato da Inail Puglia. Venerdì 4 marzo SafetyApp arriverà anche a Trani e sarà al centro dell'incontro organizzato nella sala 'Trani' di Palazzo San Giorgio, con inizio alle 15, in cui si dibatterà sul fenomeno infortunistico in Puglia nel 2020 e 2021 oltre che delle attività in campo per prevenirlo.

L'appuntamento comincerà coi saluti di Nicola Veronico e Nico Disabato, presidente e vicepresidente del Cpt Puglia Centrale, e di Giuseppe Gigante, direttore regionale Inail Puglia e Tiziana Di Matteo, direttore generale dell'Asl BT. All'evento interverranno anche Raffaello Bellino, direttore Spesal dell'Asl BT, Nicola Lambo, avvocato dello studio legale Bertolino, Luca Mannarelli e Pasqualino Borgese di Inail Puglia, Salvatore Rutigliani e Tommaso Amendolara del Cpt Puglia Centrale, Antonio Maria Tenace dell'agenzia Treebe che ha realizzato 'SafetyApp'.

L'incontro consentirà di ottenere crediti formativi per gli iscritti all'Ordine degli Avvocati di Trani e a quello dei Periti Industriali delle province di Bari e BAT oltre che al Collegio provinciale dei geometri di Barletta – Andria - Trani. Per partecipare all'evento sarà necessario esibire il Super Green Pass e indossare la mascherina FFP2.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
L'impresa edile di Trani Edilizia Conte tra le prime con certificazione ASSE.CO. L'impresa edile di Trani Edilizia Conte tra le prime con certificazione ASSE.CO. L’iter è stato seguito dal consulente del lavoro Andrea Timberio
Primo Maggio, Di Lernia: «Riflettiamo sul sacrificio delle giovani vittime sul lavoro» Primo Maggio, Di Lernia: «Riflettiamo sul sacrificio delle giovani vittime sul lavoro» Deposta una corona ai piedi della targa in piazza Cesare Battisti
Due giorni fa la Giornata Mondiale della Sicurezza e della Salute sul lavoro: troppa indifferenza per le morti bianche Due giorni fa la Giornata Mondiale della Sicurezza e della Salute sul lavoro: troppa indifferenza per le morti bianche In un documento la denuncia della Associazione Esposti Amianto e rischi per la salute Bat e del responsabile Codacons Bat
Offerta di lavoro, Agenzia Generale di Barletta/Trani delle Assicurazioni Generali SPA cerca nuove risorse Offerta di lavoro, Agenzia Generale di Barletta/Trani delle Assicurazioni Generali SPA cerca nuove risorse Se non cerchi solo un lavoro ma qualcosa di più, invia la tua candidatura
17 L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato L'esperienza straordinaria di Benny ed Emanuele, assunti a tempo indeterminato Gruppo Megamark e Trani Autism Friendly insieme per una storia di integrazione lavorativa
Spiagge, giardini, biblioteche: 60 percettori di reddito di cittadinanza impegnati in progetti utili alla collettività Spiagge, giardini, biblioteche: 60 percettori di reddito di cittadinanza impegnati in progetti utili alla collettività Il progetto di inclusione delle amministrazioni di Trani e Bisceglie
Start&Go, prorogata al 19 aprile la scadenza del bando che finanzia le iniziative di impresa Start&Go, prorogata al 19 aprile la scadenza del bando che finanzia le iniziative di impresa L'intento è di permettere ad una vasta platea di aspiranti imprenditori di accedere ad un contributo pubblico del 50%
Ognissanti cerca nuovi talenti per allargare la squadra Ognissanti cerca nuovi talenti per allargare la squadra Tutti i dettagli relativi alle posizioni aperte
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.