Costantino Baratta
Costantino Baratta
Vita di città

Salvò 12 persone al largo delle coste di Lampedusa, l'Inter Club rende omaggio a Costantino Baratta

Lo scorso 6 marzo fu eletto fra i quattro "Giusti del mondo 2018"

Lo scorso 6 marzo è stato eletto fra i quattro «Giusti del mondo 2018», per i meriti che gli sono stati unanimemente riconosciuti nel campo dell'accoglienza. Mercoledì scorso, 14 marzo, nel Giardino dei giusti di Milano, gli è stata dedicata una targa in segno di riconoscenza per quello che ha fatto.

Costantino Baratta, 61 anni, muratore tranese, risiede da trentuno a Lampedusa, dove salvò dalla morte dodici persone durante il naufragio del 3 ottobre 2013, stappandole dal mare e caricandole sulla sua barca.

Appena può, Baratta, torna a Trani e così farà il prossimo mese di agosto: in quella occasione l'Inter club Trani Javier Zanetti forever gli renderà formalmente omaggio in qualità di nuovo socio onorario del sodalizio.

Costantino Baratta, da sempre tifoso dell'Inter, entra così in un piccolo, ma significativo albo d'onore aperto da Pompeo Barbieri (campione italiano di nuoto paraolimpico, sopravvissuto al crollo della scuola materna di San Giuliano di Puglia, in Molise, in occasione del terremoto del 2002), e proseguito con Nicole Orlando (campionessa mondiale di atletica leggera paraolimpica), entrambi interisti sfegatati.

«Siamo fieri di tributare anche al nostro illustre concittadino, Costantino Baratta, il riconoscimento di socio onorario - dice il presidente, del club, Luca Cavalieri -, soprattutto additandolo quale esempio di altruismo e amore per il prossimo, qualità che devono unire lo sport e cui il nostro club si ispira in tutte le iniziative in cui si possa dare una mano a chi ha bisogno. Noi, nel nostro piccolo, lo facciamo donando sangue e partecipando ad altre manifestazioni di solidarietà. Attendiamo con trepidazione l'arrivo di Costantino a Trani, per abbracciarlo personalmente e organizzare in quella occasione, con il suo consenso, che siamo certi non mancherà, una piccola manifestazione di accoglienza presso la nostra sede.
Costantino BarattaCostantino BarattaCostantino Baratta
  • Inter
Altri contenuti a tema
Scudetto all'Inter, il club Javier Zanetti invita i tifosi tranesi a contenere i festeggiamenti nei limiti delle norme anti-covid Scudetto all'Inter, il club Javier Zanetti invita i tifosi tranesi a contenere i festeggiamenti nei limiti delle norme anti-covid L'appello «ad evitare assembramenti e ogni altro comportamento che possa essere lesivo»
Pompeo Barbieri tra i 32 «eroi del quotidiano» premiati dal Presidente della Repubblica Pompeo Barbieri tra i 32 «eroi del quotidiano» premiati dal Presidente della Repubblica Trattasi del primo socio onorario dell'Inter Club Trani
«Sono nato da "mamma strada"»: a Trani Francesco Moriero ha presentato la sua biografia «Sono nato da "mamma strada"»: a Trani Francesco Moriero ha presentato la sua biografia Il campione nerazzurro si è raccontato all'Inter club cittadino
Francesco Moriero presenta la sua biografia all'Inter club di Trani Francesco Moriero presenta la sua biografia all'Inter club di Trani Giovedì 13 giugno il campione nerazzurro si racconterà in «Kekko, passa la palla»
Inter club Trani, a Costantino Baratta la tessera onoraria Inter club Trani, a Costantino Baratta la tessera onoraria Il muratore tranese residente a Lampedusa simbolo mondiale dell'accoglienza
1 L'Inner Wheel club di Trani per i bambini terremotati di Pieve Torina L'Inner Wheel club di Trani per i bambini terremotati di Pieve Torina Il 7 e l'8 giugno iniziativa nello zoo di Fasano
L'Inter Club festeggia il primo anno di vita L'Inter Club festeggia il primo anno di vita Sabato festa di tesseramento in sede
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.