Nicola Di Gravina
Nicola Di Gravina
Vita di città

Addio a Nicola di Gravina: nel 2003 era stato candidato sindaco

Il magistrato tranese era presidente onorario della Cassazione

Nel 2003 era stato candidato sindaco per l'Ulivo e, dopo il trionfo del centrodestra di Pinuccio Tarantini, aveva ricoperto il ruolo di consigliere comunale per qualche tempo. Si è spento oggi, a 78 anni, Nicola Di Gravina, magistrato, allievo di Aldo Moro e di Renato Dell'Andro.

Dopo la laurea in Giurisprudenza all'università di Bari era stato infatti assistente di Dell'Andro, fino a quando non vinse il concorso in magistratura. Primo dirigente della Pretura di Trani, di Gravina è stato in servizio alla Corte d'Appello di Bari. Attualmente era presidente onorario della Corte di Cassazione e presidente della commissione tributaria provinciale.

I funerali domani alle 15.30 nella parrocchia dello Spirito Santo.
  • Corte di Cassazione
  • Magistrato
  • Nicola Di Gravina
Altri contenuti a tema
1 La Procura generale della Cassazione chiede sospensione dei magistrati arrestati La Procura generale della Cassazione chiede sospensione dei magistrati arrestati Associazione Nazionale Magistrati: «Pronti a intervenire con chi viola le regole»
Processo "Estati tranesi": assolti i sei imputati Processo "Estati tranesi": assolti i sei imputati I fatti non sussistono. A deciderlo la Corte Suprema di Cassazione
Domenico Carcano nuovo presidente aggiunto alla Cassazione del Csm Domenico Carcano nuovo presidente aggiunto alla Cassazione del Csm Il magistrato tranese eletto dalla maggioranza, sconfitto il suo collega Piercamillo Davigo
1 Pm Ruggiero sotto accusa: dalla Cassazione il "No" alla richiesta di interdizione Pm Ruggiero sotto accusa: dalla Cassazione il "No" alla richiesta di interdizione Confermata la decisione del gip del Tribunale di Lecce e del riesame
2 Tentato falso e abuso d'ufficio, due pm tranesi indagati a Lecce Tentato falso e abuso d'ufficio, due pm tranesi indagati a Lecce Tra le accuse anche la tentata violenza privata. Il caso domani in Cassazione
Il presidente della Cassazione ai magistrati di Trani: «Se sbaglia un giudice, sbaglia la democrazia» Il presidente della Cassazione ai magistrati di Trani: «Se sbaglia un giudice, sbaglia la democrazia» Giovanni Canzio sulla sentenza per l'assegno di divorzio: «La giurisprudenza si adegua alla società»
Oggi a Trani il presidente della Cassazione, Giovanni Canzio Oggi a Trani il presidente della Cassazione, Giovanni Canzio A mezzogiorno incontro con i magistrati in Tribunale, nel pomeriggio con gli avvocati
La serietà di un Di Gravina, le barzellette di oggi La serietà di un Di Gravina, le barzellette di oggi Mazza e panella, puntata #22
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.