Tracciatura strisce pedonali
Tracciatura strisce pedonali
Vita di città

Segnaletica nuova prima della scuola? Ecco l'affidamento diretto

Investimento di 24.400 euro per il rifacimento di strisce e cartellonistica

È stato il "benvenuto" di Amedeo Bottaro agli studenti tranesi. Il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale a Trani, realizzato a pochi giorni dall'inizio dell'anno scolastico, è costato 24.400 euro. Con una determinazione dirigenziale, datata 9 settembre 2015, il dirigente di polizia locale tranese, Giovanni Didonna, e il responsabile del procedimento, il comandante della municipale, Leonardo Cuocci Martorano, hanno autorizzato la ditta Globe Srl, con sede legale a Bari, all'avvio immediato dei lavori, in un paio di giorni già sulla via del completamento. Con i primi auguri del primo cittadino, risalenti a venerdì 11 settembre, infatti, fu annunciato l'intervento, svoltosi "sia pure in urgenza", citando le fonti istituzionali.

La società, che ha praticato, secondo i documenti, il 30% di sconto sul costo totale dei lavori, ha ricevuto l'incarico in affidamento diretto. Infatti, le spese di fornitura dei beni e la posa in opera dei lavori rientrano all'interno del Regolamento per l'acquisizione in economia di beni e servizi del Comune di Trani, rivisto e modificato, nello scorso marzo, dal commissario straordinario, Maria Rita Iaculli, attraverso i poteri di Giunta Comunale. La spesa, anche in regime di controllo da parte della Corte dei Conti, è stata possibile in quanto annoverata tra quelle obbligatorie per Legge (anche se manca in questo caso il riferimento normativo, ndr). Parte dei lavori sono stati finanziati dai proventi delle contravvenzioni, che risultano, come già in precedenza, decisive per il sostentamento di grandi e piccoli lavori pubblici. Non si conosce, infine, il piano completo degli interventi finanziati con questa spesa e il numero totale di strade ed edifici scolastici beneficiari di queste migliorie.


Tracciatura strisce pedonaliTracciatura strisce pedonaliTracciatura strisce pedonali
  • Lavori Pubblici
  • Scuola
  • Strade
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Scuole, il Mef autorizza 5 mila posti in meno rispetto quelli annunciati Scuole, il Mef autorizza 5 mila posti in meno rispetto quelli annunciati Turi (Uil): «Sintomo chiaro che sulla scuola si voglia fare cassa»
Lavaggio ed igienizzazione delle strade: attività al via da domani Lavaggio ed igienizzazione delle strade: attività al via da domani Interventi notturni a partire dalla mezzanotte e fino alle 6
Contributi libri di testo 2019/2020: proroga dei termini fino al 31 luglio Contributi libri di testo 2019/2020: proroga dei termini fino al 31 luglio Attivo un canale di assistenza e supporto tecnico
Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Sarano utilizzati per iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga
La "Notte prima degli esami" è arrivata La "Notte prima degli esami" è arrivata L'indimenticabile giorno per i maturandi domani alle prese con la prima prova
Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi «Il mio augurio è di affrontare l’esame con emozione e serenità, sfidando voi stessi e ottenendo quel che meritate»
Quella strada rifatta (con proclama) e già sventrata per lavori. E la vicinanza di Amet mette inquietudine... Quella strada rifatta (con proclama) e già sventrata per lavori. E la vicinanza di Amet mette inquietudine... Mazza e panella di Giovanni Ronco
Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Il sinistro è accaduto intorno alle ore 16:40 in località Capitolo, territorio di Trani
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.