Spiaggia Colonna
Spiaggia Colonna
Politica

Spiaggia di Colonna, Barresi rettifica: «Non è liquame quello che finisce in mare ma acqua pluviale»

Gli aggiornamenti sulla vicenda dopo il sopralluogo con la Asl

Voglio essere consequenziale e portare a conoscenza dei cittadini gli ultimi sviluppi sulla vicenda delle acque luride, che fuoriuscivano (e fuoriescono ancora in caso di pioggia o di eventuali lavaggi di strade e ville ) dal tubo sistemato sotto la piattaforma dei disabili ubicata a Colonna, nei pressi delle cabine dei militari, il 19 Aprile scorso.

In data 8 maggio 2019, dopo la mia segnalazione alla ASL, c'è stato il sopralluogo congiunto con: la dottoressa Albrizio per la ASL, con l'acquedotto, ma non con i responsabile del Comune che, pur essendo stati avvisati non si sono presentati. Dopo la verifica effettuata dalla ASL si è giunti alla conclusione che non si tratta di acque fognarie, ma è la parte terminale di raccolta delle acque pluviali del piazzale "Marinai d'Italia" che per mezzo delle caditoie convergono e vanno a finire in mare, il problema è che tutte le fognature bianche devono avere degli impianti a monte prima di scaricare a mare e le stesse prima di finire in mare devono essere trattate, inoltre ,dobbiamo sapere che i tubi che scaricano a mare non sono pochi a Trani.

A Trani, inoltre, abbiamo nei pressi del carcere femminile due collettori alluvionali che scaricano anch'essi direttamente a mare, senza che prima le acque vengano trattate. Certamente, il problema va affrontato e non posso negare che stamattina c'era la piena disponibilità dei presenti, ma che, sarebbe servita a ben poco senza il confronto con l'ufficio tecnico.

Alla fine del sopralluogo è sopraggiunto l'assessore all'ambiente di Gregorio che, per pura coincidenza, dovendo effettuare un sopralluogo per un altro motivo, è stato coinvolto nella discussione che per divergenza di vedute si è un po' animata.

Concludo dicendo ai cittadini che l'assessore di Gregorio, ha confermato il suo impegno per cercare di risolvere il problema, che, verrà monitorato, anche, dalla sottoscritta e dalla dottoressa Albrizio della ASL.

Anna Maria Barresi,
consigliera e componente Ufficio di Presidenza "Italia in Comune"
  • Anna Maria Barresi
Altri contenuti a tema
1 Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci La consigliera: «Non mi stancherò mai di chiedere assoluta trasparenza a chi amministra le aziende pubbliche di questa città»
Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» «Mi stupisce e allo stesso tempo mi preoccupa questo suo silenzio»
Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» La controreplica della consigliera all'ingegner Nacci
Scuola Corsara, alla "Baldassarre" 750 studenti in festa per la conclusione dei laboratori artistici Scuola Corsara, alla "Baldassarre" 750 studenti in festa per la conclusione dei laboratori artistici Un grande lavoro di squadra per contrastare l'abbandono scolastico e la povertà educativa
Cavalcaferrovia di via Istria e villa in via Verdi in preda al degrado: la denuncia della consigliera Barresi Cavalcaferrovia di via Istria e villa in via Verdi in preda al degrado: la denuncia della consigliera Barresi «E' il segnale chiaro e forte della vostra incapacità ad amministrare la città»
«Il sindaco ottimo giocatore di risiko, tra mal di pancia e balzelli delle poltrone» «Il sindaco ottimo giocatore di risiko, tra mal di pancia e balzelli delle poltrone» Nuova lettera in redazione di Anna Maria Barresi
«Colleghi consiglieri stacchiamo la spina a questa Amministrazione» «Colleghi consiglieri stacchiamo la spina a questa Amministrazione» L'appello della Barresi dopo un incidente ai danni di una concittadina
Crepa lungo le scalinate dello stadio comunale, necessario l'intervento dei vigili del fuoco Crepa lungo le scalinate dello stadio comunale, necessario l'intervento dei vigili del fuoco L'allarme partito dalla consigliera Barresi. Sul posto anche Ferrante e Briguglio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.