Stazione di Trani
Stazione di Trani
Vita di città

Stazione di Trani, spariscono gli impianti pubblicitari abusivi

Niente più totem dopo i controlli della polizia locale

I totem pubblicitari abusivi non circondano più la stazione di Trani. Ventiquattro ore dopo le operazioni della polizia locale, sono spariti pannelli, insegne e pali pubblicitari completamente abusivi, sia in termini di autorizzazione, sia di occupazione abusiva di suolo pubblico, oltre che di mancato pagamento dei tributi previsti. L'attività di contrasto ha portato a ben 40 contestazioni amministrative, verbalizzate a vari soggetti.

A beneficiare di questa attività di contrasto è proprio la stazione che ora appena pulita e libera da totem illegali e pericolosi. Molti di questi impianti, infatti, erano stati posizionati senza nemmeno una particolare attenzione, tanto che, posti in strada senza le dovute precauzioni, sono stati abbattuti con facilità dalle forti raffiche di vento che negli ultimi giorni hanno interessato tutto il territorio. Il maltempo, dunque, ha fatto sì che si riaccendessero i fari sulla questione della pubblicità abusiva.

Per evitare ulteriori danni a cose e persone, il vice comandante della polizia locale, Olga Salerno ha deciso, in accordo con il comandante della polizia locale, Leonardo Cuocci Martorano di intraprendere un'azione pesante e diretta contro il fenomeno che ormai da tempo dilaga in città. L'amministrazione, inoltre, annuncia l'intenzione di rafforzare ulteriormente le attività di contrasto.
Stazione di Trani, niente più impianti pubblicitari abusiviStazione di Trani, niente più impianti pubblicitari abusiviStazione di Trani, niente più impianti pubblicitari abusivi
  • Stazione di Trani
  • Impianti pubblicitari
Altri contenuti a tema
2 Polizia locale e di Stato, in stazione un fronte comune per controllare gli accessi in città Polizia locale e di Stato, in stazione un fronte comune per controllare gli accessi in città Il sindaco: «Le misure restrittive rappresentano l’unico strumento possibile per ridurre la trasmissione dell’epidemia»
3 Fuga dal nord, nella stazione di Trani scendono solo tre passeggeri Fuga dal nord, nella stazione di Trani scendono solo tre passeggeri E Bottaro avanza una proposta sulla capitale italiana della cultura 2021
Interventi di sanificazione in città, si parte dalla stazione ferroviaria Interventi di sanificazione in città, si parte dalla stazione ferroviaria Le operazione a cura di Amiu si ripeteranno per più giorni coprendo tutta la città
Atti e proposte oscene in stazione: bisogna ripristinare la sicurezza in città Atti e proposte oscene in stazione: bisogna ripristinare la sicurezza in città Mimmo Santorsola: «Siamo preoccupati e chiediamo alle autorità di intervenire»
La Stazione di Trani (di sera) La Stazione di Trani (di sera) I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
1 Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco Riqualificazione monumentale, in programma la manutenzione della statua di San Francesco L'assessore Briguglio: «L'Amministrazione Bottaro si rimbocca le maniche con il contributo di Stp»
Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Volpe, professori, degrado stazione e Pd. Tutti i voti della settimana
Rete ferroviaria, la stazione di Trani inserita nel circuito Sala Blu Rete ferroviaria, la stazione di Trani inserita nel circuito Sala Blu Dal 10 dicembre servizi dedicati alle persone con disabilità e a ridotta mobilità
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.