Annamaria Di Pinto
Annamaria Di Pinto
Eventi e cultura

Teatro nel teatro, palcoscenico fra i mandorli: la performance del "Cielo di Carta"

In programma nuove produzioni ed un laboratorio teatrale

Fare teatro. Recitare, interpretare. E il palcoscenico è il pubblico stesso, e tutt'intorno: inaugurato nei giorni scorsi il "teatro giardino" della scuola "Cielo di Carta" nel borgo dei mandorli a Trani, che oltre alla sala performativa al chiuso, nello stesso centro teatrale residenziale gestisce una location all'aperto per svolgere performarce e corsi di recitazione. Il direttore artistico Annamaria Di Pinto ha firmato la regia della performance intitolata appunto "Shakespeare in the garden": i più bei monologhi dell'Amleto si sono susseguiti in una composizione molto suggestiva di musiche suoni e natura che hanno reso il tutto unico e speciale.

Amleto fa il suo spettacolo per smascherare l'assassinio del padre, il re di Danimarca, e nel giardino viene messo in scena il delitto commesso dal re Claudio con una goccia di veleno nell'orecchio... Questa forma di "teatro nel teatro nel teatro" ha reso tutto straniante e contemporaneo, portando il pubblico all'interno della pazzia di Amleto. La regia eclettica della Di Pinto porta tutti ad innamorarsi con folle amore, come canta Modugno all'inizio su testo di Pasolini. In scena anche le attrici professioniste Anna e Barbara De Palma, Luigi La Forgia e Rossana Chietri, prossimi protagonisti della successiva produzione teatrale, Angelica Scamarcio, Angelica Tursi e Francesca Manta allieve della scuola di recitazione e canto, gemellata anche con Officina della musica e delle arti di Angelica Meo.

Nei prossimi giorni avrà inizio il laboratorio teatrale del Cielo di Carta, parallelo alla produzione "Trappola per topi" che debutterà il 27 novembre al teatro Lugi Sturzo di Bisceglie, cofinanziata dal Comune di Trani all'interno del Piano triennale per la cultura voluto dall'Assessorato alle Culture, e il Ministero della Cultura. Il laboratorio è aperto a 10 allievi dai 18 anni in su, e prevede dieci incontri a partire dal 9 ottobre dalle 16 alle 19 ogni sabato. Il programma didattico verte sullo studio dei testi dello spettacolo ed un loro approfondimento, guidando sempre i partecipanti attraverso tecniche emotive e di interpretazione. Il tema è la tossicità dei rapporti e le dipendenze affettive; la maggior parte degli incontri saranno tenuti dalla regista con gli attori protagonisti in presenza, ma vi saranno anche incontri con esperti psicoterapeuti sulla tematica. Gli allievi alla fine produrranno una propria performance aperta al pubblico indipendente dalla produzione teatrale. Il progetto è parte del Piano triennale della Cultura dell'assessorato alle Culture del Comune di Trani. Per info scrivere a info@ilcielodicarta.net o chiamare il numero 347/9395652. Iscrizioni entro l 8 ottobre, non sarà possibile inserirsi dopo in un gruppo già costituito.
  • Teatro
Altri contenuti a tema
La città dei miti, dal 17 maggio la trilogia di spettacoli in diversi luoghi di Trani La città dei miti, dal 17 maggio la trilogia di spettacoli in diversi luoghi di Trani Presentato il programma della rassegna prodotta dalla Compagnia Teatro dei Borgia
La città dei miti, altra novità: una tensostruttura in piazza Mazzini La città dei miti, altra novità: una tensostruttura in piazza Mazzini Il progetto nasce per ripensare l'offerta teatrale della città di Trani e i suoi luoghi
Un nuovo prestigioso riconoscimento all’attore e regista tranese Enzo Matichecchia Un nuovo prestigioso riconoscimento all’attore e regista tranese Enzo Matichecchia Al festival "I love teatro" migliore regia per lo spettacolo Tre preti per una besciamella
La Compagnia del Giullare vince il premio Giovanni Soldini La Compagnia del Giullare vince il premio Giovanni Soldini Ritirato a Treia e intitolato alla Rassegna degli Smisurati
Riprende la stagione teatrale del Circolo “Dino Risi” Riprende la stagione teatrale del Circolo “Dino Risi” "Per una bomba in meno": sul palco Ernesto Mahieux, David di Donatello 2003
Venerdì a teatro, il 26 febbraio l'ultimo spettacolo della rassegna Venerdì a teatro, il 26 febbraio l'ultimo spettacolo della rassegna Vicolo Checov il nome dello spettacolo de La Compagnia dei Teatranti
Venerdì a Teatro: domani ospiti d'onore Raffaele Lavacca e la moglie Luciana Venerdì a Teatro: domani ospiti d'onore Raffaele Lavacca e la moglie Luciana Nel corso della serata verrà effettuata una raccolta fondi
Voglia di teatro: "buona la prima" per la rassegna del venerdì Voglia di teatro: "buona la prima" per la rassegna del venerdì Il tutto esaurito nell'auditorium di San Magno premia la caparbietà della Compagnia dei Teatranti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.